PARCO GRAN PARADISO - Voli non autorizzati disturbano gli stambecchi: due condanne

| I tribunali di Aosta ed Ivrea sanzionano i sorvoli non autorizzati anche con alianti e droni

+ Miei preferiti
PARCO GRAN PARADISO - Voli non autorizzati disturbano gli stambecchi: due condanne
I tribunali di Aosta e Ivrea hanno sanzionato penalmente due sorvoli non autorizzati effettuati nel Parco Nazionale Gran Paradiso con aliante e con drone. Gli episodi si riferiscono ad illeciti accertati e denunciati dal Corpo di Sorveglianza in Valsavarenche e in Valle Soana. E' stato quindi confermato dalla magistratura che il sorvolo non autorizzato, nel Parco come in qualsiasi altra area protetta nazionale, rappresenta un illecito di natura penale sulla base della legge quadro 394 sulle Aree Protette. 
 
La regolamentazione dei sorvoli viene applicata per evitare che gli stessi possano compromettere la salvaguardia degli ambienti naturali, la fauna protetta ed i rispettivi habitat. In particolare, relativamente ai voli in aliante e parapendio, numerosi studi condotti negli ultimi anni in ambiente alpino, dimostrano come lo stesso possa causare un notevole disturbo nei confronti della fauna selvatica e in particolare degli ungulati di montagna, come camoscio e stambecco.
 
Questi studi dimostrano come il volo irregolare e imprevedibile di alianti e parapendio causi reazioni di fuga anche più intense del volo a motore. La fuga degli animali comporta un notevole dispendio di energia con conseguenze potenzialmente negative per quanto riguarda la sopravvivenza e perfino la riproduzione, oltre ad aumentare il rischio di cadute accidentali. Studi condotti in Svizzera, per esempio, dimostrano come le femmine di camoscio abbiano iniziato a calare di peso in zone dove si è iniziato a praticare il parapendio rispetto a zone in cui il sorvolo era vietato, possibilmente a causa di una ridotta alimentazione o un aumento del dispendio energetico a seguito del comportamento di fuga.
 
"Siamo sicuri che i patiti del volo libero, amanti della natura e delle emozioni che si deve provare a volare fra le nostre splendide montagne, di buon grado rinunceranno a farlo nelle aree protette, per contribuire a conservare questo raro patrimonio naturale per le generazioni future", spiega Achaz von Hardenberg, biologo del Parco. L'Ente Parco ricorda inoltre che il regolamento di sorvolo nell'area protetta prevede deroghe solamente per attività di protezione civile e soccorso alpino, ricerca scientifica, trasporto di uomini, mezzi o materiali per lavori in quota e per il trasporto di portatori di handicap.
Cronaca
OGLIANICO - Crollano intonaci dal campanile: strada chiusa
OGLIANICO - Crollano intonaci dal campanile: strada chiusa
Il sindaco Vacca, dopo aver chiesto l’intervento dei vigili del fuoco, ha chiuso per precauzione via Fratelli Debernardi
CANAVESE - Allarme ad Ivrea per un vasto incendio boschivo: vigili del fuoco e Aib al lavoro
CANAVESE - Allarme ad Ivrea per un vasto incendio boschivo: vigili del fuoco e Aib al lavoro
Un vasto incendio boschivo si è sviluppato nel tardo pomeriggio di oggi tra Ivrea e Pavone Canavese. Le fiamme, alimentate dal vento, si sono estese ad un'ampia zona. Vigili del fuoco e volontari Aib al lavoro da ore
INFLUENZA - La malattia in calo: frenata di nuovi casi in Canavese
INFLUENZA - La malattia in calo: frenata di nuovi casi in Canavese
L’incidenza delle sindromi influenzali nella settimana dall’8 al 15 gennaio 2018 è scesa in Piemonte a 15,8 casi su 1000 assistiti
RIVAROLO - Scambio culturale a passo di Hip hop
RIVAROLO - Scambio culturale a passo di Hip hop
Collaborazione tra l'associazione Liceo Musicale di Rivarolo e la scuola media Gozzano
CUORGNE' - Il benvenuto della città ai nuovi nati del 2017 - FOTO
CUORGNE
Anche i genitori hanno apprezzato l'iniziativa che, per fortuna, sta diventando una consuetudine per i nuovi nati di Cuorgnè
CASTELNUOVO NIGRA - Incendio danneggia una casa - FOTO e VIDEO
CASTELNUOVO NIGRA - Incendio danneggia una casa - FOTO e VIDEO
Per domare l'incendio hanno operato i pompieri di Ivrea e le squadre volontari dei distaccamenti di Cuorgnè e Castellamonte
TORRAZZA - Drammatico incidente: ragazza investita perde una gamba
TORRAZZA - Drammatico incidente: ragazza investita perde una gamba
Dramma l'altra sera in via Gramsci dove una ragazza di 28 anni è stata travolta dalla propria Punto. E' grave in ospedale
LEINI - Al Pavarotti inizia la stagione con la «Bandakadabra»
LEINI - Al Pavarotti inizia la stagione con la «Bandakadabra»
Il nuovo teatro leinicese inaugura il suo cartellone realizzato in collaborazione con la «Fondazione Piemonte dal Vivo»
IVREA - «A spasso nella storia» aspettando l'inizio del carnevale
IVREA - «A spasso nella storia» aspettando l
L'iniziativa prevede una passeggiata con l'archeologa Lorenza Boni e lo spettacolo «Diamantinus e il Manoscritto ritrovato»
RIVAROLO CANAVESE - Crollano calcinacci sotto i portici della centralissima via Ivrea - FOTO e VIDEO
RIVAROLO CANAVESE - Crollano calcinacci sotto i portici della centralissima via Ivrea - FOTO e VIDEO
Sono stati alcuni passanti, che per fortuna non si trovavano a ridosso dell'area del crollo quando gli intonaci sono venuti giù, a chiamare il 115. A staccarsi alcune pesanti parti dell'intonaco di cemento nel soffitto del porticato
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore