PAURA IN CANAVESE: 450 MUCCHE MALATE DA ABBATTERE

| Il provvedimento riguarda un allevamento vagante di Agliè, Rivarossa e Front Canavese. Via libera anche del Tar Piemonte

+ Miei preferiti
PAURA IN CANAVESE: 450 MUCCHE MALATE DA ABBATTERE
Sono oltre 450 le mucche da abbattere in Canavese a causa della tubercolosi. Fanno parte di un allevamento, gestito con la forma del pascolo vagante, che si trova ad Agliè, Rivarossa e Front Canavese. I tre Comuni, a ottobre, avevano emesso un'ordinanza per la macellazione dei bovini, su segnalazione dell'Asl To4 di Ivrea e della Procura eporediese. A quelle ordinanze, i proprietari degli animali (facenti parte della medesima famiglia) si erano opposti con un ricorso al Tar Piemonte. Il tribunale, la scorsa settimana, ha respinto l'opposizione degli allevatori, confermando la necessità di abbattere gli animali.
 
«Il provvedimento impugnato - scrivono i giudici del tribunale amministrativo regionale - è stato adottato all’esito di una complessa istruttoria procedimentale svolta di concerto dalle Autorità specificamente preposte alla tutela della salute umana e animale (ASL TO 4 di Ivrea; Osservatorio Epidemiologico presso l’Istituto Sperimentale del Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta; Settore Prevenzione Veterinaria della Regione Piemonte), i cui pareri - tutti concordi nel ritenere necessario l’abbattimento totale della mandria quale misura di eradicazione del focolaio di tubercolosi bovina e di prevenzione di ulteriori contagi – sono stati compiutamente richiamati nella motivazione dell’atto impugnato».
 
Non solo: «Le stesse modalità “vaganti” del pascolo della mandria, oltre a contraddire le precise prescrizioni imposte dall’Autorità amministrativa (e ribadite dal giudice penale), costituiscono in sé pericolo di diffusione del contagio. Considerato, inoltre, quanto al danno grave e irreparabile dedotto dai ricorrenti, che nel bilanciamento dei contrapposti interessi, debba accordarsi prevalenza all’interesse pubblico alla tutela della salute pubblica rispetto all’interesse economico dedotto dai ricorrenti, comunque eventualmente ristorabile all’esito del merito».
 
In questi giorni i veterinari dell'Asl e il Corpo Forestale dello Stato procederanno con il sequestro degli animali e la successiva macellazione.
Cronaca
FERROVIA CANAVESANA - Il passaggio a livello resta aperto tra Bosconero e San Benigno: ritardi a raffica sulla linea
FERROVIA CANAVESANA - Il passaggio a livello resta aperto tra Bosconero e San Benigno: ritardi a raffica sulla linea
Furibondi i pendolari. Anche perché il passaggio a livello aperto ha costretto Gtt a rimodulare i treni. Alla stazione di Rivarolo, ad esempio, con il treno in ritardo da Torino, i pendolari sono stati stipati su un vecchio treno arancione
CUORGNE' - In biblioteca con i bimbi di «Ascolta: ti racconterò una storia»
CUORGNE
Il progetto prevede 26 laboratori di lettura della durata di un’ora ciascuno, curati dalla Cooperativa Alce Rosso di Ivrea
CANAVESE - Falsi Lego nei negozi: scattano i primi sequestri
CANAVESE - Falsi Lego nei negozi: scattano i primi sequestri
L'indagine, partita da Udine, si è estesa al nord Italia. Primi sequestri di mattoncini farlocchi a Ciriè. Accertamenti in corso
TRAGEDIA AD ALBIANO - Muore dopo l'incidente stradale: addio alla prof Liana Montevecchi - FOTO
TRAGEDIA AD ALBIANO - Muore dopo l
La donna si è spenta al Cto di Torino dopo due giorni di agonia. Martedì era rimasta coinvolta in un drammatico incidente tra Albiano e Caravino. Uno scontro frontale che, purtroppo, le è stato fatale a causa dei traumi riportati
PAVONE - A spasso con coltelli e piede di porco: due denunciati - VIDEO
PAVONE - A spasso con coltelli e piede di porco: due denunciati - VIDEO
Due eporediesi controllati martedì pomeriggio a bordo di un autocarro mentre percorrevano le vie centrali di Pavone
PAVONE - Entra nel vivo «I supercittadini hanno classe» per le scuole
PAVONE - Entra nel vivo «I supercittadini hanno classe» per le scuole
Domenica 3 dicembre al Pavone Center si terrà la festa conclusiva del progetto. La partecipazione delle scuole è gratuita
DROGA DALLA SPAGNA - 12 arresti: l'indagine dei carabinieri legata a un maxi sequestro di cocaina a Feletto
DROGA DALLA SPAGNA - 12 arresti: l
L'indagine «Bellavita» dei carabinieri del Ros è partita nel dicembre 2012. Dodici persone, questa mattina, sono finite in manette. Gli accertamenti legati anche al sequestro di 200 chili di cocaina in Canavese
OPERAZIONE CONTRO LA 'NDRANGHETA - Fiume di droga Italia-Spagna: due arresti in Canavese - I NOMI DELLA BANDA
OPERAZIONE CONTRO LA
I provvedimenti scaturiscono da un'indagine dei carabinieri che, sviluppata attraverso intercettazioni telefoniche ed ambientali, ha consentito di individuare gli appartenenti a una banda che trafficava hashish e cocaina per il torinese
TONENGO DI MAZZE' - Aggredisce negozianti e passanti poi scappa
TONENGO DI MAZZE
I carabinieri hanno sentito diversi testimoni oculari. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, incasserà una denuncia
VOLPIANO - Genitori che si separano, un progetto per parlare con i figli
VOLPIANO - Genitori che si separano, un progetto per parlare con i figli
Il Comune e l'Informagiovani propongono un gruppo per aiutare i genitori separati a gestire le relazioni con i figli
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore