PAVONE - Una disciplina orientale, il Qi Gong, contro il Parkinson

| Un progetto dell’Associazione Parkinsoniani del Canavese Onlus realizzato anche grazie al contributo della Fondazione Crt

+ Miei preferiti
PAVONE - Una disciplina orientale, il Qi Gong, contro il Parkinson
In questo mese di ottobre è iniziata la realizzazione di un progetto dell’Associazione Parkinsoniani del Canavese Onlus che consiste nell’utilizzo di una disciplina orientale, il Qi Gong, per migliorare le capacità motorie delle persone affette dalla Malattia di Parkinson. Il progetto, realizzato anche grazie al contributo della Fondazione CRT, prevede una lezione a settimana della durata di un’ora e mezza per otto mesi, cioè 32 lezioni complessive gratuite, per due gruppi di 10 malati ciascuno. Il corso, gestito dall’insegnante di Qi Gong Eraldo Gaj, si svolge in una sala messa a disposizione dal Comune di Pavone Canavese.
 
Il Qi Gong è una tecnica terapeutica e preventiva naturale, praticata da secoli nella medicina tradizionale cinese, che fonda la sua specificità sulla concentrazione che deve accompagnare i movimenti dolci e fluidi, adattati alle capacità motorie residue dei malati di Parkinson, e la corretta respirazione nell’esecuzione degli esercizi. E’ una disciplina indicata sia per il miglioramento dello stato fisico (riequilibrio della postura, della mobilità, delle articolazioni, dell’apparato muscolare, della circolazione sanguigna, tonificazione del cuore e funzionalità degli organi interni) sia per l’integrazione tra corpo, mente e stati emozionali (maggior stabilità psico-fisica, riduzione dello stress, potenziamento delle capacità di difesa e di recupero dell’organismo, contenimento dei processi degenerativi).
 
«L’unico neo da superare – riferisce il Presidente dell’Associazione Parkinsoniani del Canavese Onlus, Silvano Chiartano – era rappresentato dalla mancanza di riscontri oggettivi che permettessero di conoscere in quale misura il Qi Gong apporti benefici a chi lo pratichi. L’ostacolo è stato superato con la collaborazione dell’ASL TO4 e, in particolare, del dottor Claudio Geda, Direttore della Neurologia di Chivasso-Ivrea. Su suggerimento del dottor Geda, infatti, è stata analizzata e individuata la metodologia per raggiungere questo obiettivo. Così, i malati di Parkinson che partecipano al corso saranno oggetto di rilevazioni periodiche, misurate secondo lo schema previsto dalla terza parte della scheda internazionale UPDRS (Unified Parkinson’s Desease Rating Scale), che consiste nella valutazione di tipo clinico delle abilità motorie dell’individuo colpito. Lo scostamento tra le diverse rilevazioni, che saranno effettuate da un nostro terapista occupazionale, il dottor Alessio Ferrari, esprimerà in termini relativi il beneficio motorio del singolo e del gruppo».
 
«Gli approcci terapeutici più recenti – spiega il dottor Claudio Geda, Direttore della Neurologia di Chivasso-Ivrea dell’ASL TO4 – hanno evidenziato l’importanza della prospettiva multidisciplinare e l’utilità della riabilitazione, sia nella sua forma “classica” come fisioterapia sia in una o più delle sue forme cosiddette “terapie complementari”, che integrano, ma non sostituiscono gli approcci più convenzionali. Esistono in letteratura note esperienze con discipline orientali, tra cui il Qi Gong (February 9, 2012 The New England Journal of Medicine), che comporterebbero nei pazienti in osservazione un miglioramento nella stabilità e nell’equilibrio, riducendo la frequenza di cadute e migliorando le capacità motorie in generale. Riteniamo, quindi, particolarmente utile l’iniziativa dell’Associazione Parkinsoniani del Canavese sul nostro territorio per un percorso legato alla disciplina Qi Gong, che seguiremo con interesse nel suo sviluppo e attuazione».
 
Conclude il Direttore Generale dell’ASL TO4, dottor Lorenzo Ardissone: «Da parte nostra, della Direzione strategica, apprezziamo e sosteniamo le iniziative, come questa, di collaborazione con le Associazioni no profit del territorio, perché la sinergia tra l’amministrazione pubblica e le realtà sociali permette di ottenere risultati, a vantaggio dei cittadini con problemi di salute, non altrimenti raggiungibili».
Dove è successo
Cronaca
TRAGEDIA IN VALLE SOANA - MUORE IL VETERINARIO DI CALUSO CHE SPARAVA AI LEONI
TRAGEDIA IN VALLE SOANA - MUORE IL VETERINARIO DI CALUSO CHE SPARAVA AI LEONI
E' Luciano Ponzetto, 55 anni di Orio Canavese, la vittima dell'incidente in quota di oggi a Valprato Soana. Cacciatore e soprattutto veterinario, con studio a Caluso, finito nella bufera mediatica un anno fa per i suoi safari
RIVAROLO CANAVESE - Donna investita sulle strisce pedonali alla rotonda - FOTO
RIVAROLO CANAVESE - Donna investita sulle strisce pedonali alla rotonda - FOTO
Questa sera intorno alle 18.30 una donna è stata travolta sulle strisce pedonali alla rotonda dei cubi, tra corso Indipendenza e corso Italia. Affidata immediatamente alle cure dei medici del 118 e trasportata all'ospedale di Cuorgnè
VALPRATO SOANA - Tragedia in montagna: cacciatore canavesano cade nel crepaccio e muore - FOTO
VALPRATO SOANA - Tragedia in montagna: cacciatore canavesano cade nel crepaccio e muore - FOTO
L'incidente sopra Valprato Soana. A dare l'allarme un amico dell'uomo che ha assistito alla caduta. I tecnici del soccorso alpino hanno individuato il cadavere dopo quasi due ore di ricerche. L'uomo è morto sul colpo
CERESOLE REALE - Natale magico con il villaggio degli elfi - VIDEO
CERESOLE REALE - Natale magico con il villaggio degli elfi - VIDEO
Ottimo riscontro di visitatori per l'apertura del primo villaggio delle fate e degli elfi nel Parco nazionale del Gran Paradiso
LOCANA - Sciatore di Rivarossa cade e si ferisce all'Alpe Cialma
LOCANA - Sciatore di Rivarossa cade e si ferisce all
L'equipe del 118 lo ha trasportato in ambulanza al pronto soccorso dell'ospedale di Ivrea. Ha riportato una brutta frattura
LEINI - Incidente stradale: ragazzo 22enne finisce in ospedale
LEINI - Incidente stradale: ragazzo 22enne finisce in ospedale
Lo schianto alle prime luci dell'alba in via Torino. L'auto del ragazzo è uscita di strada ed è andata a sbattere contro un albero
RIVARA - Più di 24 mila euro per le popolazioni terremotate - VIDEO
RIVARA - Più di 24 mila euro per le popolazioni terremotate - VIDEO
E' quanto hanno raccolto i volontari della protezione civile del Com 5 di Cuorgnè nel corso di numerose iniziative locali
VISCHE - Incendio devasta un'azienda: colonna di fumo nero su tutta la zona - FOTO e VIDEO
VISCHE - Incendio devasta un
Un vasto incendio si è sviluppato questa mattina intorno alle sette all'interno del capannone della Gruner Srl di Vische, azienda che si occupa di oggetti di gomma. Squadre dei pompieri da tutto il Canavese all'opera
RIVARA - Un uomo originario di Forno Canavese investito mentre attraversa la strada sulle strisce - FOTO
RIVARA - Un uomo originario di Forno Canavese investito mentre attraversa la strada sulle strisce - FOTO
Un pedone, all'ingresso di Rivara, è stato investito di fronte alla farmacia mentre stava attraversando le strisce pedonali. L'uomo, residente a Banchette, è stato sbalzato con violenza sull'asfalto
FAVRIA - Ancora un camion incastrato in mezzo al paese - FOTO
FAVRIA - Ancora un camion incastrato in mezzo al paese - FOTO
Il mezzo pesante ha divelto le transenne che il Comune di Favria aveva posizionato a protezione dei balconi già danneggiati
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore