PERTUSIO - Abusi edilizi: assolti i giornalisti Giubellini e Zaccaria

| La Corte di Cassazione ha chiuso una vicenda giudiziaria che andava avanti da sei anni

+ Miei preferiti
PERTUSIO - Abusi edilizi: assolti i giornalisti Giubellini e Zaccaria
Assolti per non aver commesso il fatto. Così, con una sentenza emessa lo scorso 19 aprile, la Suprema Corte di Cassazione ha sottolineato la correttezza dell'operato giornalistico di Santo Zaccaria e Mauro Giubellini, all'epoca dei fatti cronista di nera e direttore responsabile del settimanale di informazione locale Il Canavese - Sole delle Alpi, relativamente ad un'inchiesta legata ad un presunto abuso edilizio commesso nel piccolo Comune di Pertusio, in provincia di Torino.
 
«Sono stati necessari sei anni e tre gradi di giudizio per dimostrare che il contenuto degli articoli incriminati era veritiero ed espresso nei limiti della pertinenza e della continenza e, soprattutto era di pubblico interesse - commenta Mauro Giubellini, che da direttore responsabile ne acconsentì la pubblicazione - siamo sempre stati determinati nello spiegare che la notizia pubblicata era veritiera e che sussisteva un interesse pubblico alla conoscenza dei fatti. Il diritto di cronaca, infatti, giustifica anche intromissioni nella sfera privata laddove la notizia riportata possa contribuire alla formazione di una pubblica opinione su fatti oggettivamente rilevanti. Sono convinto che l'inchiesta incriminata sia stata pubblicata con una assoluta correttezza nell'esposizione dei fatti e nei giusti limiti della più serena obiettività». 
 
E l'intromissione nella sfera privata e professionale, nonché il diniego del presunto abuso sono stati i motivi che hanno spinto l'architetto Maria Teresa Noto ed il marito Claudio Sarri a querelare i giornalisti. «Abbiamo compreso che la dottoressa Noto, stimato funzionario pubblico in forza al Comune di Cuorgnè, e unico Dirigente con competenze nel settore tecnico, si sia risentita dei nostri articoli - sintetizza Santo Zaccaria - ma li ho scritti su prove documentali, citando fonti accertabili e perizie tecniche. Siamo arrivati alla vittoria in Cassazione grazie alla certosina e testarda determinazione dell’avvocato Danilo Pastore». 
 
Giubellini e Zaccaria hanno affrontato il lungo iter giudiziario senza l'appoggio economico dell'editore. «In caso di condanna avremmo dovuto far fronte al risarcimento con risorse nostre - spiega Giubellini - Per fortuna l'avvocato Pastore ha compreso e preso a cuore la situazione e ne ha fatto una battaglia di principio in difesa di un bene comune, mantenendo sempre la schiena dritta nonostante le iniziali sentenze sfavorevoli».
Cronaca
FORNO CANAVESE - Sesso nel circolo privato: la polizia sequestra il locale e denuncia il presidente
FORNO CANAVESE - Sesso nel circolo privato: la polizia sequestra il locale e denuncia il presidente
Sabato scorso, nell'ambito di un controllo disposto dal questore di Torino al quale hanno partecipato agenti del commissariato di Ivrea e della divisione Pas della questura, è stato controllato un circolo privato di Forno Canavese
BORGARO-TORINO - Guida ubriaco e senza una gomma: 32enne di Chivasso nei guai
BORGARO-TORINO - Guida ubriaco e senza una gomma: 32enne di Chivasso nei guai
Un 32enne di Chivasso è finito nei guai, la notte scorsa, lungo la tangenziale nord di Torino, fermato completamente ubriaco
CARNEVALE IVREA - Ospite la Fanfara a cavallo della Polizia di Stato
CARNEVALE IVREA - Ospite la Fanfara a cavallo della Polizia di Stato
Erede e custode delle più antiche tradizioni della cavalleria, la Fanfara della Polizia sfilerà dall'alto dei cavalli grigi nelle vie del centro cittadino al seguito del Corteo Storico
CHIAVERANO - Grande successo per la «battaglia dei tomini»
CHIAVERANO - Grande successo per la «battaglia dei tomini»
Sole e temperature primaverili, domenica scorsa, hanno reso omaggio al carnevale di Bienca, frazione di Chiaverano
IVREA - Sfregia la faccia dell'ex fidanzata con un taglierino: non voleva più tornare con lui. Condannato a 4 anni e 7 mesi
IVREA - Sfregia la faccia dell
E' stato condannato a quattro anni e sette mesi di reclusione Antonio Lago, 59 anni di Chiaverano, l'uomo che il 14 maggio dello scorso anno sfregiò al volto l'ex compagna con un taglierino. Sentenza pronunciata oggi al tribunale di Ivrea
CIRIE-MATHI - Controlli a tappeto nei locali: multe fino a 30 mila euro
CIRIE-MATHI - Controlli a tappeto nei locali: multe fino a 30 mila euro
La guardia di finanza ha scoperto in una pizzeria lavoratori in nero, tra i quali un clandestino colpito da un'espulsione
MONTALENGHE - Taglio del nastro per il nuovo ambulatorio comunale
MONTALENGHE - Taglio del nastro per il nuovo ambulatorio comunale
La struttura è stata realizzata grazie al lascito di due benefattori del paese: Francesca Fiorina e Leone Stragiotti
PRASCORSANO - Due fratelli arrestati dai carabinieri di Cuorgnè
PRASCORSANO - Due fratelli arrestati dai carabinieri di Cuorgnè
Entrambi, dopo la sentenza, sono tornati in carcere perchè devono scontare una condanna per estorsione in concorso e rapina
CANAVESANA - Problema tecnico sul treno: soppresse due corse della sera per Rivarolo e Chieri
CANAVESANA - Problema tecnico sul treno: soppresse due corse della sera per Rivarolo e Chieri
Nel giorno in cui la Regione Piemonte annuncia una nuova «Carta della qualità» del trasporto ferroviario per tutelare maggiormente i passeggeri dei treni, sulla Canavesana due corse sono saltate per non meglio specificati «problemi tecnici»
VIDRACCO - Fino al 22 febbraio chiude la provinciale della Valchiusella
VIDRACCO - Fino al 22 febbraio chiude la provinciale della Valchiusella
Se sussisteranno le condizioni di sicurezza la Sp 61 sarà lasciata aperta nella fascia oraria notturna e precisamente dalle ore 17,30 alle ore 8,30 del giorno successivo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore