PERTUSIO - Il sindaco «fai da te» sostituisce il cantoniere

| Il primo cittadino Cresto al lavoro, insieme ad altri volontari, per tirare a lucido il borgo in vista della festa

+ Miei preferiti
PERTUSIO - Il sindaco «fai da te» sostituisce il cantoniere
Il cantoniere comunale (che  è anche l’unico in servizio) è infortunato. In sua assenza, ci pensa il sindaco. Succede a Pertusio dove il primo cittadino Antonio Cresto, da qualche settimana, si occupa anche della manutenzione ordinaria del paese, insieme ad assessori e consiglieri comunali. Così nei giorni scorsi, insieme anche ad altri volontari residenti nel piccolo centro dell’alto Canavese, il sindaco si è messo a tagliare l’erba nel parco giochi e nelle aiuole, oltre a curare gli spazi del cimitero.
 
«Solo nell’ultimo mese – spiega il sindaco - grazie al volontariato, avremo risparmiato circa 200 euro. Una bella cifretta per le casse di un Comune piccolo come il nostro. Qui siamo abituati a lavorare. L’obiettivo è rimettere in sesto il paese in vista della festa». I compaesani hanno seguito l’esempio del borgomastro. I volontari della Pro loco hanno sistemato il prato alle spalle della chiesa di San Firmino. Giocatori e dirigenti della squadra di calcio, il Pertusio Victor Favria, hanno imbiancato gli spogliatoi. I genitori dei bimbi che frequentano la scuola elementare, invece, hanno ritinteggiato la palestra.
 
«Ci vuole solo un po’ di buona volontà e un pizzico d’amore per il proprio paese» aggiunge Cresto. Che, tra l’altro, non è nemmeno nuovo alla risoluzione dei problemi con il “fai da te”. Un paio d’anni fa, nel pieno della crisi dell’Asa, si sostituì agli addetti della raccolta rifiuti per far sparire i sacchi dell’immondizia dai bidoni stracolmi.
Cronaca
LOCANA - Armi e arnesi da scasso in auto: due giovani denunciati
LOCANA - Armi e arnesi da scasso in auto: due giovani denunciati
I materiali recuperati dai carabinieri a bordo dell'auto di due ragazzi di Cirié di 18 e 17 anni, entrambi denunciati a piede libero
CUORGNÈ - Ex tabaccaio intossicato dal monossido di carbonio: grave in ospedale
CUORGNÈ - Ex tabaccaio intossicato dal monossido di carbonio: grave in ospedale
L'episodio in pieno centro a Cuorgnè dove un ex commerciante della città di 73 anni, residente in via Garibaldi, è rimasto gravemente intossicato dal malfunzionamento del riscaldamento
CASELLE - Record di passeggeri in aeroporto: quasi 4 milioni
CASELLE - Record di passeggeri in aeroporto: quasi 4 milioni
Il Pertini registra il record storico di passeggeri superando il precedente record annuale del 2011. Crescita 7,8% rispetto all'anno scorso
LEINI - Insultano i vigili urbani su Facebook: quattro denunciati
LEINI - Insultano i vigili urbani su Facebook: quattro denunciati
Gli accusati, interrogati dagli agenti, hanno ammesso le proprie colpe, spiegando però che non pensavano «fosse un reato»
AGLIE' - 280 Pro Loco per l'assemblea in castello
AGLIE
Saranno presenti anche i rappresentanti di Regione Piemonte, Città Metropolitana di Torino e Comune di Agliè
CANAVESE - Azienda pubblicitaria evade sette milioni di euro: titolari denunciati dalla guardia di finanza
CANAVESE - Azienda pubblicitaria evade sette milioni di euro: titolari denunciati dalla guardia di finanza
Grazie a società compiacenti i costi dei servizi venivano gonfiati a dismisura, pertanto la società, nonostante un elevato volume d’affari, dichiarava redditi che per l’attività svolta possono considerarsi irrisori
MASTERCHEF ITALIA - Fine dell'avventura per Alain Stratta su Sky
MASTERCHEF ITALIA - Fine dell
Giovedì, alla fine della puntata, il perito assicurativo ha dovuto lasciare il grembiule e abbandonare la cucina del programma
SALASSA - Ennesimo incidente stradale all'incrocio per Valperga: tre persone in ospedale a Cuorgnè - VIDEO
SALASSA - Ennesimo incidente stradale all
L'impatto è stato particolarmente duro come dimostrano i danni riportati da entrambi i mezzi. Secondo i primi accertamenti delle forze dell'ordine, una delle due auto ha probabilmente "bruciato" lo stop
CHIVASSO - Meningite in ospedale: una paziente ha contratto la malattia. Ma non è la forma contagiosa
CHIVASSO - Meningite in ospedale: una paziente ha contratto la malattia. Ma non è la forma contagiosa
L’interessata è una signora di 72 anni: è stata sottoposta immediatamente a terapia appropriata e la sua situazione clinica è stabile. L'Asl To4 assicura: «Si tratta di una meningite pneumococcica, una forma non contagiosa»
CHIVASSO - Vince 500 mila euro col Gratta e Vinci: caccia al fortunato
CHIVASSO - Vince 500 mila euro col Gratta e Vinci: caccia al fortunato
Un uomo, ieri, ha acquistato un gratta e vinci della serie "Tutto per tutto" e con appena 5 euro ne ha vinti 500 mila...
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore