PIAMPRATO - Il bilancio della stagione di Pianeta Neve Ski

| «E' difficile descrivere in poche righe le emozioni che si provano al termine di una così lunga avventura»

+ Miei preferiti
PIAMPRATO - Il bilancio della stagione di Pianeta Neve Ski
Domenica 10 aprile si è chiusa la stagione invernale di Pianeta Neve Ski e delle sciovie di Pianprato. «E' difficile descrivere in poche righe le emozioni che si provano al termine di una così lunga avventura, ancora più difficile citare e ringraziare tutti colori che con il loro aiuto e il loro affetto hanno contribuito positivamente alla stagione di Pianeta Neve. Stagione lunga e faticosa: lunga perché cominciata ben prima dell'apertura ufficiale (coincisa con il Ponte dell'8 dicembre 2015) per le operazioni preparatorie, faticosa perché, come ormai quasi d'abitudine, anche quest'anno il meteo non è stato d'aiuto e ha creato non poche difficoltà.
 
Eppure, nonostante tutto, gli impianti sono stati aperti da inizio dicembre 2015 fino al 10 aprile scorso, giorno di chiusura della stagione e dell'imperdibile "Goia dli Mat", evento che sicuramente diventerà uno dei fiori all'occhiello di Pianeta Neve e una delle punte del panorama invernale Canavesano. La stagione è stata ricca di eventi, a cominciare dall'inaugurazione del "Baby Snow Park", area attrezzata per i più piccoli e unica nel Canavese, per proseguire con le ormai tradizionali feste dell'Epifania, di Carnevale, i Memorial Peila (purtroppo funestato dal maltempo) e Foglietta (prima edizione), la collaborazione con l'Istituto Comprensivo Guido Gozzano di Rivarolo (per un totale di più di 150 bambini coinvolti) e per finire con l'ormai famosa Goia Dli Mat.
 
Tutto questo è stato reso possibile dall'impegno, dalla volontà e dalla forza d'animo di un nutrito gruppo di volontari della Valle Soana, per lo più ragazzi, che hanno sacrificato i loro fine settimana, le loro festività, e a volte le loro nottate, per offrire il miglior servizio possibile e coprire i 150 e più turni stagionali. A tutti loro il più grande, commosso e sentito ringraziamento. Grazie di cuore, ragazzi! Un grande ringraziamento all'Amministrazione Comunale di Valprato Soana e al Sindaco Francesco Bozzato, che mai ha fatto mancare il suo appoggio e la sua collaborazione, essenziali per l'Associazione Pianeta Neve. E come non ringraziare anche l'Amministrazione Comunale di Ingria e il Sindaco Igor De Santis, anch'egli sempre presente e sempre disponibile alla cooperazione. Continuando con i ringraziamenti, impossibile non citare i commercianti della Valle Soana e non solo, senza i quali non sarebbe possibile creare un'offerta turistica a tutto tondo e che si rendono sempre disponibili nel cooperare e supportare eventi e progetti. Consapevoli delle difficoltà che si debbono affrontare nella vita quotidiana in Valle Soana, soprattutto nel periodo invernale, non possiamo che ringraziare con affetto e abbracciare calorosamente tutti i commercianti che hanno contribuito alla buona riuscita di questa stagione.
 
E per finire, un sentito ringraziamento a tutti coloro che sono venuti a trascorrere le loro giornate presso le nostre strutture. Sperando di aver offerto il miglior servizio possibile ma con la certezza di aver fornito il massimo impegno, l'Associazione Pianeta Neve vi dà appuntamento a un'altra stagione all'insegna della neve, dell'allegria e della semplicità ...  nell'inverno 2016-2017. Associazione Pianeta Neve, ringraziando tutti i media, i mezzi di comunicazione e le varie testate giornalistiche che hanno contribuito alla diffusione e alla pubblicazione delle varie attività, dà appuntamento a tutti al 14 Agosto 2016 per l'ormai immancabile Mercatino del Giaset, presso l'impianto di Pianprato».
Dove è successo
Cronaca
TRAGEDIA AL RALLY CITTA' DI TORINO - I medici hanno tentato di rianimare il bambino per 50 minuti
TRAGEDIA AL RALLY CITTA
«Non ci risulta che al momento del via ci fossero persone in posizioni pericolose» dice l'organizzatore della gara. Sarà l'inchiesta della procura di Ivrea a stabilire se, nel corso del rally, le persone si sono spostate dai luoghi sicuri
RIVAROLO - Taglio del nastro per i nuovi locali dell'Anffas - FOTO
RIVAROLO - Taglio del nastro per i nuovi locali dell
La fondazione La Torre-Anffas, nata nel 1985 da un progetto della Regione, assiste numerosi pazienti nella sede rivarolese
METEO - Ondate di calore: in pianura fino a 35 gradi
METEO - Ondate di calore: in pianura fino a 35 gradi
In queste ore l'influenza di un promontorio di alta pressione esteso dal Nord Africa fino alla Penisola Scandinava, garantisce giorni soleggiati e un aumento delle temperature massime
CASELLE-MAPPANO - Aprono gli sportelli casa per i cittadini
CASELLE-MAPPANO - Aprono gli sportelli casa per i cittadini
Il progetto è cofinanziato da Comune di Caselle, Cim di Mappano, Compagnia di San Paolo e associazione Sinapsi
IVREA - Core festeggia i vent'anni di attività al castello di Masino
IVREA - Core festeggia i vent
L’azienda si è caratterizzata per la capacità di seguire le evoluzioni del mercato informatico, superando gli anni di crisi
AGLIE' - Muore in casa a 38 anni: ritrovato dai carabinieri
AGLIE
Si tratta di una persona nota in paese, più volte finito alla ribalta delle cronache. Anni fa aveva salvato i vicini da un incendio
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - Canavese sotto shock per il dramma di Coassolo - FOTO
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - Canavese sotto shock per il dramma di Coassolo - FOTO
Un bimbo di sei anni morto nell'incidente. Al volante dell'auto il pilota Cristian Milano, 47 anni, di Prascorsano, colto da un malore durante la gara. Tanti sportivi si sono stretti al dolore della famiglia del piccolo
TRAGEDIA AL RALLY CITTA' DI TORINO - Muore un bimbo travolto da un'auto: la procura di Ivrea apre un'inchiesta - FOTO
TRAGEDIA AL RALLY CITTA
Un'auto impegnata nella corsa è uscita di strada travolgendo un'intera famiglia. L'inchiesta è stata affidata al pubblico ministero Ruggero Mauro Crupi. Le indagini sulla dinamica dell'incidente sono in corso a cura dei carabinieri
CALUSO - Incidente stradale: due feriti sulla statale 26 - VIDEO
CALUSO - Incidente stradale: due feriti sulla statale 26 - VIDEO
Scontro frontale, oggi intorno alle 16.30. Coinvolti un Fiat Ducato e una Fiat Panda all'incrocio appena fuori il centro abitato
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - AUTO SULLA FOLLA: MUORE UN BAMBINO DI SEI ANNI
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - AUTO SULLA FOLLA: MUORE UN BAMBINO DI SEI ANNI
Tragedia assurda a Coassolo, nelle Valli di Lanzo. Nel corso del «Rally Città di Torino» un'auto è finita sulla folla. Un bambino di 6 anni è morto travolto dalla vettura in gara. Travolti anche altri tre spettatori
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore