PIANO ANTI-SMOG - Polemica tra Legambiente e l'assessore regionale Marnati

| Secondo gli ecologisti la lotta all'inquinamento è stata depotenziata. «Abbiamo invece tutelato le categorie più deboli» replica l'esponente leghista della Giunta Cirio

+ Miei preferiti
PIANO ANTI-SMOG - Polemica tra Legambiente e lassessore regionale Marnati
Pochi giorni fa la Regione ha approvato lo schema di ordinanza per i Comuni interessati dal pianto anti-smog, fra cui anche Ivrea. Il nuovo documento inserisce delle nuove deroghe, esonerando i mezzi funzionali al servizio di autoveicoli per trasporti specifici o per uso speciale e le auto di nuclei familiari con redditi inferiori ai 14mila euro. «Andiamo incontro alle esigenze delle categoria più deboli - ha spiegato l'assessore regionale all'Ambiente, Matteo Marnati - Ci impegniamo comunque nei prossimi mesi ad emettere dei bandi per incentivare il cambio dei mezzi pubblici e privati».

Lo schema di ordinanza non è però piaciuto a Legambiente, che non ha risparmiato critiche all'impostazione voluta dalla Giunta Cirio. «A nostro giudizio è un provvedimento miope, che mette a rischio la salute e le tasche dei cittadini - sentenzia l'associazione in una nota - La Regione dovrebbe impegnarsi a garantire alternative efficaci all'uso dell'auto privata piuttosto che a depotenziare provvedimenti anti-smog già oggi insufficienti a tutelare la salute pubblica. Da diversi anni il Piemonte è sotto procedura d'infrazione europea per l'inquinamento e questo, oltre ad indicare che la salute dei citatdini è costantemente messa a rischio, rappresenta una scure milionaria sulle casse regionali e locali. Andare nel senso opposto a quanto si dovrebbe fare non potrà che aumentare le possibilità che l Piemonte, e pro quota le Amministrazioni locali, siano chiamate dalla Corte di Giustizia europea a pagare sanzioni nei prossimi anni. Soldi pubblici che, anzichè per le multe, potrebbero essere spesi per politiche anti-smog veramente efficaci».

L'assessore Marnati replica a queste affermazioni, criticando l'impostazione puramente ideologica di Legambiente. «Colpire solo il settore automobilistico con i blocchi delle auto è una visione miope che non porta da nessuna parte - commenta - Stiamo provvedendo a pianificare e a mettere a disposizione fondi per la modernizzazione delle strumentazioni, ivi compresi i veicoli, di privati ed imprenditori per migliorare l'efficientamento energetico, riducendo considerevolmente l'inquinamento. In più, nella programmazione dei fondi Por-Fesr priviligerò quegli interventi che serviranno per migliorare l'ambiente attraverso una rigenerazione urbana energetica, che nel contempo rilancerà l'edilizia piemontese».

Cronaca
SAN BENIGNO - Denuncia contro la casa di riposo per la caduta di un'anziana
SAN BENIGNO - Denuncia contro la casa di riposo per la caduta di un
Sono gravi le condizioni di un'anziana signora, caduta durante le operazioni di sollevamento con l'elevatore
IVREA - Disservizi nell'erogazione dell'acqua da parte di Smat al quartiere Bellavista
IVREA - Disservizi nell
Riceviamo e pubblichiamo una lettera di una consumatrice del quartiere Bellavista, scontenta del trattamento ricevuto dal servizio clienti
VALPERGA - La nuova stagione porterà alcune novità al Cinema Ambra
VALPERGA - La nuova stagione porterà alcune novità al Cinema Ambra
Lunedi sera a prezzo ridotto e appuntamenti ed eventi speciali il mercoledi sera.
VILLANOVA CANAVESE - Chiusura temporanea della sp.724
VILLANOVA CANAVESE - Chiusura temporanea della sp.724
Chiusura il 21 e 22 agosto per lavori di manutenzione alla linea ferroviaria
CALUSO - Epidemia di leptospirosi in fase di contenimento al canile
CALUSO - Epidemia di leptospirosi in fase di contenimento al canile
L'infezione, partita da alcuni cani arrivati da un'azienda agricola di Val di Chy, verrà risolta entro tre settimane
LAVORO - Opportunità di lavoro in Ferrero
LAVORO - Opportunità di lavoro in Ferrero
Dall'operaio al marketing specialist, sono moltissime le posizioni aperte in una delle eccellenze italiane nel mondo
LAVORO - Tirocini retribuiti sul commercio estero con il progetto Yes!Lavoro
LAVORO - Tirocini retribuiti sul commercio estero con il progetto Yes!Lavoro
Ceipiemonte seleziona 16 giovani laureati e laureate per avviarli a un tirocinio full time retribuito (minimo 600 Euro) preceduto da un corso di formazione per Junior Export Manager.
PONTE PRETI - Bozzello tiene alta la guardia su mezzi pesanti e viabilità
PONTE PRETI - Bozzello tiene alta la guardia su mezzi pesanti e viabilità
26.000 firme raccolte e nulla si è ancora mosso: il ponte è stato dichiarato sicuro, ma nulla si è mosso sul fronte della viabilità
AGLIE' - Visita della giuria "Comuni Fioriti" per l'assegnazione del Marchio di Qualità
AGLIE
Il concorso si trasforma in una prestigiosa certificazione di qualità dell'ambiente di vita, valutando accoglienza, benessere, rispetto ed armonia
VESTIGNE' - Bimbo di cinque anni investito da una Fiat Punto
VESTIGNE
Trasportato con l'elisoccorso al Regina Margherita in codice rosso: è stato intubato
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore