PONT - 124 lettere di licenziamento per i lavoratori Sandretto

| Il tribunale ha nominato il commissario, Leonardo Marta, che avrà il compito di verificare se vi sono le condizioni per un concordato

+ Miei preferiti
PONT - 124 lettere di licenziamento per i lavoratori Sandretto
Il 25 ottobre sono arrivate le lettere di licenziamento per tutti i 124 dipendenti della Sandretto di Pont Canavese. Da quel giorno, l'intera forza lavoro è in mobilità. Nessuno escluso. Il tribunale ha nominato il commissario, Leonardo Marta, che avrà il compito di verificare se vi sono le condizioni per un concordato (così come richiesto dalla Sandretto). In caso negativo verrà decretato il fallimento che, a conti fatti, secondo i sindacati, in questo momento, è il male minore.
 
«E' assurdo che un’azienda come questa debba sperare di fallire - dice Fabrizio Bellino della Fiom - ma se il tribunale pone fine a questa agonia, quello è l'unico modo per mettere al riparo lo stabilimento da altre speculazioni. I lavoratori non prendono lo stipendio dallo scorso 18 settembre, ovvero da quando è scaduta la cassa integrazione. Mancano i fondi pensione e molti stipendi arretrati: quindi non possiamo che auspicare una decisione rapida da parte del tribunale». 
 
Secondo la Fiom solo con una decisione in tempi brevi potra avviarsi, insieme alla Regione Piemonte, un'eventuale discussione sulle possibilità dello stabilimento di Pont. «L'auspicio è quello di guardarsi attorno per riavviare almeno una parte della produzione, salvare qualche posto di lavoro». Nei capannoni di via Marconi, ad esempio, c'è un reparto di cromatura all'avanguardia che potrebbe interessare altri imprenditori della zona. Ma è chiaro che, per intavolare qualsivoglia discussione, il tribunale deve avviare la procedura di fallimento, andando così ad estromettere dalle decisioni operative l'attuale proprietà.
Cronaca
IVREA - Vigili del fuoco in lutto per l'addio ad Amleto Maio
IVREA - Vigili del fuoco in lutto per l
Oggi alle 15, nella chiesa parrocchiale del Sacro Cuore in strada Torino a Ivrea, si sono svolti i funerali del vigile del fuoco Amleto Maio
CANAVESE - Carenza di medici negli ospedali: il caso del pronto soccorso di Chivasso finisce al Tg5
CANAVESE - Carenza di medici negli ospedali: il caso del pronto soccorso di Chivasso finisce al Tg5
Ospedale senza medici di ruolo. Gli interinali, assunti con contratti a termine, garantiscono la piena operatività delle strutture sanitarie. Succede in Canavese e il caso, segnalato anche dai sindacati, diventa nazionale
VOLPIANO - Nuovo mezzo in servizio per la protezione civile
VOLPIANO - Nuovo mezzo in servizio per la protezione civile
È stato infatti consegnato il nuovo pick-up 4x4 con doppia cabina, appositamente attrezzato per le mansioni del servizio
BORGARO - Rubano le mance al bar: due donne denunciate
BORGARO - Rubano le mance al bar: due donne denunciate
Dovranno rispondere di furto aggravato le due donne che l'altro giorno hanno rubato il bussolotto delle mance al bar «Agorà»
VALPERGA - Incidente stradale: auto ribaltata e un ferito - FOTO
VALPERGA - Incidente stradale: auto ribaltata e un ferito - FOTO
Non risultano altri veicoli coinvolti nello schianto. La Panda, uscendo di strada, ha abbattuto anche la segnaletica
IVREA - Comdata, accordo vicino: domani votano i dipendenti
IVREA - Comdata, accordo vicino: domani votano i dipendenti
L'ipotesi di accordo prevede contratti di solidarietà per 6 mesi anzichè 12 e un piano specifico di formazione per i dipendenti
CHIVASSO - «Non mangio da giorni», così ruba un distributore automatico ma viene fermato da un richiedente asilo
CHIVASSO - «Non mangio da giorni», così ruba un distributore automatico ma viene fermato da un richiedente asilo
L'episodio sabato poco prima delle dieci del mattino. Il titolare di un negozio in via San Marco ha chiesto l'intervento dei vigili per un diverbio nei pressi del suo negozio. Protagonisti un 23enne marocchino e un richiedente asilo
IVREA - Vandali ancora in azione devastano le fioriere «per noia»
IVREA - Vandali ancora in azione devastano le fioriere «per noia»
Gli idioti di turno hanno devastato numerose fioriere posizionate dai commercianti sui marciapiedi per abbellire la via
CHIVASSO - Con i soldi delle multe comprato l'ufficio mobile dei vigili
CHIVASSO - Con i soldi delle multe comprato l
In tre anni la polizia municipale ha quasi completamente rinnovato il parco mezzi. Nel furgone anche un defibrillatore
AGLIE' - Carluvà d'Ajè: il 27 la presentazione dei Conti di San Martino
AGLIE
Domenica 3 febbraio alle 14.30 i Pifferi di Arnad apriranno la grande sfilata allegorica con la partecipazione dei Conti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore