PONT - «ArMonicamente» per fare del bene nel ricordo di Monica

| Durante l'evento verranno raccolti fondi per la Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro che sostiene l'istituto di Candiolo

+ Miei preferiti
PONT - «ArMonicamente» per fare del bene nel ricordo di Monica
ArMonicamente è il concerto dell’Accademia Filarmonica Aldo Cortese di Pont Canavese dedicato alla memoria di Monica Ghiglieri, scomparsa prematuramente nel 2014. Monica ha dedicato buona parte della sua vita alla musica suonando in diverse compagini, prima fra tutte l’Accademia Filarmonica Aldo Cortese di Pont Canavese. Ed è così che il modo migliore per ricordarla e celebrare la sua memoria è attraverso la musica. Per l’occasione la Filarmonica di Pont sarà arricchita dai numerosi amici musicisti che hanno scelto di prendere parte al concerto formando così un gruppo di circa 60 elementi.

Tra questi, alcuni nomi di spicco si esibiranno in brani solistici: Devid Ceste, primo trombone dell’Orchestra Rai; Pietro Marchetti, ex direttore della Filarmonica e professore di sassofono al Conservatorio di Torino; Fabrizio Montagner, violinista e Gianluigi Petrarulo che, oltre a dirigere la serata, dedicherà un assolo con la sua tromba.

Non solo musica, però. La passione di Monica per lo sport l’ha portata a giocare per diversi anni nella squadra femminile di calcio a 5 di Pont Canavese. Molte le amicizie nate in questo periodo e molti i ricordi che torneranno alla mente durante la serata grazie alle amiche che prenderanno parte all’evento. Si aggiungono, inoltre, le danzatrici del corpo di ballo della ASD Polisportiva Pontese 2.Al le quali hanno coreografato alcuni brani che verranno eseguiti durante la serata.

Musica, danza, ricordi, il tutto ArMonicamente intrecciato in un susseguirsi di brani senza soluzione di continuità. Per rendere tangibile il ricordo e per lasciare un segno concreto e utile, durante l’evento verranno raccolti fondi per la Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro. Costituita nel 1986 per offrire un contributo significativo alla sconfitta del cancro attraverso la realizzazione in Piemonte di un centro oncologico, l’Istituto di Candiolo, la Fondazione basa la sua sostenibilità esclusivamente su fondi da privati. L’Istituto di Candiolo è l’unico centro di ricerca e cura del cancro italiano realizzato esclusivamente attraverso il sostegno di oltre 300 mila donatori privati che, grazie alla loro generosità, ne hanno fatto un centro di rilievo internazionale.

«Eventi di raccolta fondi come questo sono fondamentali per lo sviluppo scientifico e per stare al passo coi tempi - Massimiliano Valente, responsabile eventi della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro - alcune attrezzature risultano obsolete dopo appena tre anni e, per sconfiggere il cancro, obiettivo della Fondazione, è necessario rinnovarsi continuamente». Valente aggiunge, inoltre, che è importante mantenere un legame stretto col territorio e puntare al sostegno dei privati cittadini perché «sostenere fa bene perché fai del bene».

Cronaca
MASINO - Si rinnova la collaborazione tra Fai e Carnevale Ivrea
MASINO - Si rinnova la collaborazione tra Fai e Carnevale Ivrea
Gli iscritti FAI che domenica si presenteranno ai varchi del carnevale con la tessera avranno diritto a uno sconto del 20%
BALDISSERO - Incidente a Ponte Preti: caos sulla pedemontana - FOTO
BALDISSERO - Incidente a Ponte Preti: caos sulla pedemontana - FOTO
Lievemente ferita l'automobilista al volante della prima vettura che è stata medicata sul posto dal personale del 118
SICUREZZA - 32 denunciati per incendi boschivi in Piemonte dai carabinieri forestali
SICUREZZA - 32 denunciati per incendi boschivi in Piemonte dai carabinieri forestali
Tra le principali operazioni del 2019 si annovera l'operazione «Replay» sotto la direzione della Procura di Ivrea riguardante il traffico illecito cuccioli di cane dall'est europeo
RIVAROLO - I vandali del sottopasso costano al Comune 3500 euro
RIVAROLO - I vandali del sottopasso costano al Comune 3500 euro
L'intero sistema è costato 21mila euro. I danni provocati dai vandali hanno costretto il Comune ad una spesa piuttosto salata
TORRAZZA - 20enne ferito da un proiettile vicino ad Amazon
TORRAZZA - 20enne ferito da un proiettile vicino ad Amazon
Sono in corso le indagini dei carabinieri di Chivasso per identificare l'arma che ha sparato il colpo sabato pomeriggio
LAVORO - Il Comune di Ivrea cerca tre vigili e un esperto informatico
LAVORO - Il Comune di Ivrea cerca tre vigili e un esperto informatico
Il testo integrale dei bandi con l'indicazione dei requisiti e delle modalità di partecipazione ai concorsi è sul sito dell'ente
BORGARO - Ordine pubblico: i carabinieri chiudono un bar
BORGARO - Ordine pubblico: i carabinieri chiudono un bar
Nel corso di alcuni controlli è stata rilevata una significativa presenza di persone pregiudicate o pericolose tra i clienti
FAVRIA - Ennesimo incidente sulla strada per Busano - FOTO
FAVRIA - Ennesimo incidente sulla strada per Busano - FOTO
La strada è stata parzialmente chiusa al traffico per permettere l'afflusso dei mezzi di soccorso e i rilievi del sinistro
IVREA - Carnevale: aperte le vendite online dei biglietti per domenica
IVREA - Carnevale: aperte le vendite online dei biglietti per domenica
In occasione dello Storico Carnevale di Ivrea l'accesso alla città nella giornata di domenica 23 febbraio sarà a pagamento
CASTELLAMONTE - Auto prende fuoco sotto palazzo Botton - VIDEO
CASTELLAMONTE - Auto prende fuoco sotto palazzo Botton - VIDEO
Via Nigra è stata chiusa dopo l'intervento degli agenti della polizia locale e dei carabinieri della compagnia di Ivrea
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore