PONT CANAVESE - Allarme ambientale alla Sandretto? Dopo i licenziamenti altri problemi nell'azienda

| La situazione è stata resa nota alla Regione Piemonte e al Comune di Pont che deve vigilare sulla situazione. Martedì partiranno i controlli del caso. Non è la prima volta che a Pont si parla di possibile inquinamento ambientale

+ Miei preferiti
PONT CANAVESE - Allarme ambientale alla Sandretto? Dopo i licenziamenti altri problemi nellazienda
Liquami non stoccati. Il tetto in eternit. E quintali spazzatura ai portata via. E' allarme ambientale alla Sandretto di Pont Canavese, l'azienda che ha appena annunciato 124 licenziamenti e la chiusura definitiva dello stabilimento. Al tavolo in Regione i rappresentanti dei lavoratori hanno fatto presente che l'azienda rischia di diventare una bomba ambientale. Per la spazzatura e l'eternit, ad esempio, ma anche per gli oli esausti che da anni si trovano all'interno dello stabilimento pontese. Liquami che, adesso, con la chiusura definitiva dell'azienda, non si sa che fine faranno. 

La situazione è stata resa nota alla Regione Piemonte e al Comune di Pont che deve vigilare sulla situazione. Martedì partiranno i controlli del caso. Non è la prima volta che a Pont si parla di possibile inquinamento ambientale. Era già successo qualche anno fa con lo sversamento di liquami nel torrente Soana, così come avevano certificato i tecnici dell'Arpa di Ivrea. C'era poi un piano di recupero del tetto in eternit della fabbrica ma di quel piano nulla è stato fatto e le coperture potenzialmente pericolose sono ancora al loro posto.

Insomma la Sandretto di Pont continuerà a far parlare di se ancora un per un bel pezzo. Non solo per gli esuberi dei dipendenti (ormai inevitabili a meno di miracoli dell'ultima ora) ma anche per il futuro dello storico stabilimento pontese. La sensazione è che la situazione sia sotto controllo ma gli enti pubblici deputati al controllo dovranno fare gli straordinari, nelle prossime settimane, per scongiurare l'innesco della bomba ambientale.

Dove è successo
Cronaca
CUORGNE' - La Federal Mogul passa sotto il controllo dell'americana Tenneco
CUORGNE
La storica azienda, che ha tra i suoi 130 stabilimenti anche quello di Cuorgnè, di fronte all'ex manifattura, diventerà una controllata della multinazionale statunitense del settore automotive. La Fiom Cgil chiede subito un incontro
RIVAROLO - Festa degli Alpini per Silvio Bonaudo e Matteo Costantino
RIVAROLO - Festa degli Alpini per Silvio Bonaudo e Matteo Costantino
«Il nostro - spiega il capogruppo Roberto Gallo - è un riconoscimento per i tanti anni di lavoro all'interno del gruppo»
ALPETTE - Riapre la Nuova Sosteria Alpina
ALPETTE - Riapre la Nuova Sosteria Alpina
Un buon segnale per il turismo in quota di Alpette e dintorni
SANITA' - Tempi eterni per le colonscopie: l'Asl To4 corre ai ripari
SANITA
Sono stati assunti due medici gastroenterologi ed è già stato previsto di sostituirne un terzo che andrà in pensione
CORIO - Giardiniere muore schiacciato da una pianta
CORIO - Giardiniere muore schiacciato da una pianta
La vittima è un 45enne di San Maurizio Canavese. Un altro incidente mortale a Verrua Savoia questa mattina
RIVAROLO - Inaugurata la mostra «Amazzonia» al Castello Malgrà
RIVAROLO - Inaugurata la mostra «Amazzonia» al Castello Malgrà
E' iniziata questo weekend la stagione espositiva del castello Malgrà di Rivarolo Canavese
SAN COLOMBANO - Mille ragazzi per l'ultimo saluto a Mattia Moro - FOTO e VIDEO
SAN COLOMBANO - Mille ragazzi per l
Tanta commozione al funerale di Mattia, il 15enne che la scorsa settimana ha perso la vita a seguito di un drammatico incidente stradale a Cuorgnè. Una folla enorme lo ha accompagnato nel suo ultimo viaggio terreno
CUORGNE' - Il teatro torna a vivere con Carlin e Valsecchi - FOTO
CUORGNE
«Due pittori a teatro, Carlin Bergoglio e Piergiuseppe Valsecchi» la mostra che venerdì ha segnato la riapertura del Pinelli
LOCANA - Festa al Vernetti con la Tecchio School Dance
LOCANA - Festa al Vernetti con la Tecchio School Dance
Gli ospiti hanno accolto con entusiasmo l'allegria degli abiti colorati, la vivacità della musica e hanno anche accompagnato le performance con il battito delle mani e la gioia negli occhi
CHIVASSO - Il Leo Club dona gli arredi per il reparto di pediatria
CHIVASSO - Il Leo Club dona gli arredi per il reparto di pediatria
Si tratta di un set completo di arredo per la sala giochi del reparto. Soddisfatto il direttore dell'Asl To4, Lorenzo Ardisssone
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore