PONT CANAVESE - «Basta furti»: i cittadini, esasperati, scrivono al sindaco e al prefetto

| L'altra mattina è stata recapitata al sindaco di Pont ed in copia al comandante della stazione dei carabinieri, al questore ed al prefetto di Torino, una lettera scritta dai cittadini in merito all'allarme furti che ha coinvolto il paese

+ Miei preferiti
PONT CANAVESE - «Basta furti»: i cittadini, esasperati, scrivono al sindaco e al prefetto
L'altra mattina è stata recapitata al sindaco di Pont Canavese ed in copia al comandante della stazione dei carabinieri, al questore ed al prefetto di Torino, una lettera scritta dai cittadini in merito all'allarme furti che ha coinvolto, purtroppo, gran parte del paese. Nella lettera, sottoscritta al momento da 350 firmatari, i pontesi chiedono al sindaco alcune misure per rafforzare la sicurezza, per metter fine a questa ondata di furti.

«Le scriviamo in merito di quanto sta accadendo nel territorio comunale di sua competenza da ormai più di un mese a questa parte e in relazione ai numerosi e ripetuti furti presso abitazioni private, eventi che, oltre a  defraudare i cittadini “visitati” di oggetti di valore materiale, li offende nella propria indiscutibile ed essenziale vita privata, ledendoli psicologicamente  nella loro intimità domestica di cui Lei deve esserne garante», scrivono i pontesi nella lettera.

«Siamo consapevoli dello sforzo da parte delle Forze dell'Ordine messo in atto per porre fine alle deplorevoli vicende di cui sopra, ma è altresì innegabile il fatto che al momento non si è riusciti a porre un freno all’ondata di furti. Siamo qui a richiederle, questa volta con forza e con giustificata rabbia, di espletare la funzione che Le compete come dovere, in qualità di sindaco “ufficiale di Governo e Pubblica Sicurezza”. Non vorremmo che la rabbia e l’esasperazione conducano ad atti inconsulti. La volontà di collaborare può essere pericolosa non tanto per gli eventuali colpevoli dei furti ma anche per chi, con senso civico, collabora con le forze dell’ordine per porre fino allo stillicidio e rischia invece di essere scambiato per un ladro».

Secondo i pontesi, più telecamere e punti luce potrebbero dare una mano nell'immediato. «Sicuramente le chiediamo maggior sorveglianza sul territorio tramite le forze dell’ordine: Carabinieri e Polizia Locale, più telecamere non solo ai vari ingressi del nostro Paese ma anche in luoghi chiave, illuminazione pubblica. Forse sarebbe da rivedere l’epurazione dei punti luce come da sua delibera 29/18 soprattutto nelle case isolate e pensare ad un piano di maggior sicurezza del paese. Chiediamo solo la possibilità di essere sicuri in casa nostra e lo chiediamo a chi ci rappresenta come Primo Cittadino con tutte le sue responsabilità. A noi rimane solo la speranza che l’iter procedurale di questa nostra richiesta arrivi presto alla soluzione di questo grave ed inconsueto problema».

Cronaca
CASELLE - L'aeroporto certificato per la sicurezza sul lavoro
CASELLE - L
Sagat continua così il percorso intrapreso con la certificazione del Sistema di Gestione dell'Energia e di gestione ambientale
CASTELLAMONTE - Gioca 5 euro e ne vince 2 milioni con un gratta e vinci: caccia al canavesano fortunato
CASTELLAMONTE - Gioca 5 euro e ne vince 2 milioni con un gratta e vinci: caccia al canavesano fortunato
La Dea bendata torna a baciare il Canavese, precisamente a Castellamonte. Ad un anno esatto dalla vincita di un milione di euro a San Colombano Belmonte, alla tabaccheria di Federica Camerini in piazza Matteotti 7 segnato un nuovo record
CASTELLAMONTE - Taglio del nastro per la mostra «Centoquarantacolori»
CASTELLAMONTE - Taglio del nastro per la mostra «Centoquarantacolori»
Il prossimo 23 marzo a Castellamonte avrà luogo l'inaugurazione della mostra bi-personale di Bianca Sandri e Dario Faccaro
IVREA - Comdata si aggiudica la commessa «Inps-Equitalia»
IVREA - Comdata si aggiudica la commessa «Inps-Equitalia»
Il gruppo gestirà il contact center dell'istituto per i prossimi due anni, con opzione di prolungamento per un altro anno
CUORGNE' - Tutto pronto per la terza edizione di «TeleKomando»
CUORGNE
L'evento è promosso anche quest'anno dall'Associazione Baracca e Burattini - Arte e Affini. Si registra al Linc di Cuorgnè
VALPERGA - All'Ambra la rassegna cinematografica «A piccoli passi»
VALPERGA - All
La rassegna ha il patrocinio del Comune di Valperga, il prezzo d’ingresso è di sei euro per il biglietto intero e cinque per quello ridotto
RIVAROLO-FAVRIA - Abbatte la sbarra del passaggio a livello e se ne va... Danni alla ferrovia - FOTO
RIVAROLO-FAVRIA - Abbatte la sbarra del passaggio a livello e se ne va... Danni alla ferrovia - FOTO
Incidente con mezzo "pirata" questa mattina al passaggio a livello della Sfm1 tra Rivarolo Canavese e Favria. Probabilmente un camion, in transito verso Rivarolo, ha agganciato la sbarra del passaggio a livello che si stava abbassando
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Cisterna piena di azoto liquido si ribalta subito dopo lo svincolo di Volpiano - FOTO
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Cisterna piena di azoto liquido si ribalta subito dopo lo svincolo di Volpiano - FOTO
Per fortuna il mezzo pesante si è fermato pochi metri prima di un viadotto, evitando la collisione. L'autista, ferito, è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato all'ospedale di Chivasso. Dinamica al vaglio della polizia stradale
CANAVESE - Sesso e droga con l'amico 14enne della figlia: oggi la donna sarà interrogata a Ivrea
CANAVESE - Sesso e droga con l
Comparirà questa mattina ad Ivrea davanti al gip Stefania Cugge l'infermiera di 42 anni che è stata arrestata dai carabinieri, ritenuta responsabile di aver commesso degli atti sessuali con un minorenne, compagno di scuola della figlia
IVREA - Ha mosso i suoi primi passi il futuro «Museo Diocesano»
IVREA - Ha mosso i suoi primi passi il futuro «Museo Diocesano»
Sabato scorso il vescovo ha presentato il lavoro di restauro che si è svolto in alcune delle sale dell'ex Seminario Maggiore
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore