PONT CANAVESE - Calci e pugni al bar: tre persone arrestate dai carabinieri

| Tutti e tre sono stati arrestati in flagranza di reato per rissa aggravata. Dopo le formalità di rito sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto

+ Miei preferiti
PONT CANAVESE - Calci e pugni al bar: tre persone arrestate dai carabinieri
Sono stati arrestati per rissa aggravata tre soggetti che a Pont Canavese, sabato sera (2 aprile), sono arrivati alle mani dopo aver bevuto qualche bicchiere di troppo.
 
Erano le 20 circa quando T.S. e R.E.L., rispettivamente disoccupato 22enne di Chiesanuova e panettiere 50enne di Pont Canavese, entrambi in evidente stato di ubriachezza, dopo aver litigato per futili motivi in un bar del paese, hanno dato vita ad una violenta colluttazione, colpendosi con calci e pugni. Non è bastato il tentativo di un agente della Polizia Municipale a calmare gli animi. I due, a cui si è aggiunto poco dopo T.A., 44enne padre di T.S., hanno continuato a darsele di santa ragione, fino a quando, allertati da alcuni avventori del bar, sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Ivrea. A seguito della violenta colluttazione, T.A. è stato costretto a ricorrere alle cure dei sanitari del Pronto Soccorso dell’ospedale di Cuorgnè, dove gli è stata diagnosticata la frattura ad una caviglia con prognosi di 30 gg. L’uomo è stato successivamente ricoverato presso l’ospedale di Ivrea.
 
Tutti e tre sono stati arrestati in flagranza di reato per rissa aggravata. Dopo le formalità di rito sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto. Questa si è tenuta innanzi al Gip di Ivrea che ha convalidato l’arresto ed ha emesso nei loro confronti la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla P.G. per due volte al giorno. R.E.L. dovrà rispondere anche di resistenza a pubblico ufficiale: durante la colluttazione aveva profferito pesanti minacce nei confronti dell’agente della Polizia Municipale che in un primo momento aveva cercato di sedare la rissa
Dove è successo
Cronaca
AUTOSTRADA A5 - Guida la moto ubriaco: fermato dalla stradale - FOTO
AUTOSTRADA A5 - Guida la moto ubriaco: fermato dalla stradale - FOTO
Gli agenti lo hanno notato procedere pericolosamente a zig zag verso Torino. La moto non era nemmeno assicurata
RIVAROLO - Incendio centralina elettrica dai giostrai al Vallesusa - FOTO
RIVAROLO - Incendio centralina elettrica dai giostrai al Vallesusa - FOTO
Intervento e messa in sicurezza dei vigili del fuoco
VOLPIANO - Chiude Comital: 140 lavoratori in mezzo a una strada
VOLPIANO - Chiude Comital: 140 lavoratori in mezzo a una strada
Venti di crisi confermati: la storica Comital ha avviato le procedure di licenziamento per i 140 lavoratori dello stabilimento
FAVRIA - Aggredito Ferrino: solidarietà dal sindaco Bellone
FAVRIA - Aggredito Ferrino: solidarietà dal sindaco Bellone
Anche l'ex primo cittadino Giorgio Cortese esprime la sua vicinanza a Ferrino: «Chi aggredisce non ha mai ragione»
FAVRIA - L'EX SINDACO FERRINO AGGREDITO SOTTO CASA: MEDICATO IN OSPEDALE A CUORGNE'
FAVRIA - L
L'episodio è avvenuto in via Cernaia intorno alle 8.45. L'ex sindaco è stato medicato e dimesso dal pronto soccorso. Indagini dei carabinieri in corso. Potrebbe essere stato aggredito per le sue posizioni anti-gay
IVREA - Zingare golose arrestate dalla polizia dopo un furto al Lidl
IVREA - Zingare golose arrestate dalla polizia dopo un furto al Lidl
Dopo l'arresto il gip del tribunale di Ivrea ha disposto per le due giovani l'obbligo di dimora nel campo nomadi di Torino
CASELLE - 900 mila euro nascosti in bagagli, cinture e shampoo - FOTO
CASELLE - 900 mila euro nascosti in bagagli, cinture e shampoo - FOTO
La stragrande maggioranza dei fermati proveniva dal continente asiatico. Quelli in partenza, invece, diretti ad Istanbul
RIVAROLO - Richiedente asilo fa pipì sul marciapiede: il video scatena la reazione del web - FOTO
RIVAROLO - Richiedente asilo fa pipì sul marciapiede: il video scatena la reazione del web - FOTO
Migliaia di visualizzazioni e commenti per il richiedente asilo che l'altro pomeriggio, sotto lo sguardo incredulo dei passanti, ha fatto un bisognino sul marciapiede di corso Torino. Non si è accorto che qualcuno lo stava riprendendo
IVREA - Storico Carnevale: confermati i responsabili operativi
IVREA - Storico Carnevale: confermati i responsabili operativi
Maurizio Leggero responsabile storico artistico, Davide Marchegiano all'organizzazione ed Elisa Gusta per la comunicazione
IVREA - Accordo per i lavoratori Vodafone: non firmano i Cobas
IVREA - Accordo per i lavoratori Vodafone: non firmano i Cobas
L'accordo si basa sulla ricollocazione volontaria dei lavoratori in Comdata Spa: in questo modo resteranno a Ivrea
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore