PONT CANAVESE - Crisi alla Sandretto: 127 posti di lavoro in bilico. I sindacati: «Serve un nuovo imprenditore»

| Situazione drammatica. A settembre scadono anche gli ammortizzatori sociali e i dipendenti devono ancora prendere lo stipendio di maggio. Sindaci uniti per trovare una soluzione e mantenere aperto lo stabilimento

+ Miei preferiti
PONT CANAVESE - Crisi alla Sandretto: 127 posti di lavoro in bilico. I sindacati: «Serve un nuovo imprenditore»
Speranze ridotte al lumicino per salvare la Sandretto di Pont Canavese. 127 lavoratori, adesso, rischiano davvero di trovarsi in mezzo a una strada. E' quanto emerso (tra le altre cose) l'altra sera in municipio dove, grazie alla collaborazione del sindaco Paolo Coppo, sindacati e lavoratori si sono confrontati sulla situazione dell'azienda che produce presse, insieme ai sindaci del territorio e all'assessore regionale Gianna Pentenero. «La proprietà ha annunciato di voler mettere in liquidazione la Sandretto per proseguire il lavoro sulle stampanti 3D altrove - ha detto l'assessore regionale - questa sembrava un'azienda in salute con una proprietà come si deve. I dubbi sono venuti a galla nei mesi successivi all'accordo di due anni fa. Regione ha fatto da garante del marchio che tornerà, in caso di conferma della liquidazione, ai brasiliani della Romi. Dobbiamo prendere atto di quello che è successo e ripartire da qui».
 
Non è facile, ovviamente. «Dobbiamo salvare il salvabile - dice la Pentenero - anche se la richiesta dei ricambi per le presse si è affievolita, bisogna mantenerla viva. Non è semplice ma credo sia l'unica strada percorribile adesso. Pensare a qualche progetto che possa sostituire l'attuale proprietà non è semplice ma è un inizio da percorrere. Ovviamente chiederemo conto alla proprietà di quello che è successo. All'ultimo incontro se la sono presa con i lavoratori. E' inaccettabile. Hanno fantasticato un piano industriale che non era reale. Quando è stato palese era ormai tardi». Il sindaco Coppo ha confermato la vicinanza di tutto il territorio alla vicenda Sandretto (e lo stesso ha fatto il primo cittadino di Sparone, Anna Bonino). La Cgil del Canavese ha annunciato un'iniziativa unitaria, probabilmente ai primi di settembre, per far sentire la voce dei 127 dipendenti prossimi a perdere il lavoro. A settembre, tra l'altro, scadranno anche gli ammortizzatori sociali come la cassa integrazione e i dipendenti devono ancora prendere lo stipendio di maggio. 
 
«Parliamoci chiaro: qui la Sandretto non c'è più. Bisogna trovare qualcun altro che prenda l'azienda. Non c'è altro da fare»,  ha detto lapidario Federico Bellono, segretario provinciale della Fiom. Non è da escludere l'idea di una cooperativa dei lavoratori per rilevare l'azienda: potrebbe trattarsi, però, di una soluzione inapplicabile per la specificità della Sandretto. «Bisogna cercare qualcuno che ha voglia di riprendere l'azienda e di ricominciare a produrre - aggiunge Fabrizio Bellino della Fiom del Canavese - se pensano di portare via progetti e tutto quanto dallo stabilimento di Pont, sappiano che siamo pronti alle barricate». Si prospetta un autunno caldo.
Galleria fotografica
PONT CANAVESE - Crisi alla Sandretto: 127 posti di lavoro in bilico. I sindacati: «Serve un nuovo imprenditore» - immagine 1
PONT CANAVESE - Crisi alla Sandretto: 127 posti di lavoro in bilico. I sindacati: «Serve un nuovo imprenditore» - immagine 2
PONT CANAVESE - Crisi alla Sandretto: 127 posti di lavoro in bilico. I sindacati: «Serve un nuovo imprenditore» - immagine 3
PONT CANAVESE - Crisi alla Sandretto: 127 posti di lavoro in bilico. I sindacati: «Serve un nuovo imprenditore» - immagine 4
PONT CANAVESE - Crisi alla Sandretto: 127 posti di lavoro in bilico. I sindacati: «Serve un nuovo imprenditore» - immagine 5
Dove è successo
Cronaca
RIVAROLO - Incendio in via San Rocco: paura in centro - FOTO
RIVAROLO - Incendio in via San Rocco: paura in centro - FOTO
Una stufa ha provocato le fiamme subito domate grazie al pronto intervento dei vigili del fuoco. A dare l'allarme i residenti
EMERGENZA NEVE - La turbina della Cittą metropolitana ad Arquata
EMERGENZA NEVE - La turbina della Cittą metropolitana ad Arquata
Il mezzo al lavoro per la rimozione della neve dalle strade e il ripristino dei contatti con le frazioni isolate
CASTELNUOVO NIGRA - Una grande folla per festeggiare i cento anni di don Nicola Faletti - FOTO e VIDEO
CASTELNUOVO NIGRA - Una grande folla per festeggiare i cento anni di don Nicola Faletti - FOTO e VIDEO
Grande festa a Villa Castelnuovo per i cento anni di don Nicola Faletti, il "Don Bosco" del Canavese. Una bella cerimonia ha giustamente celebrato la figura del parroco di un tempo, da 30 anni in Valle Sacra
AGLIE' - Il Ministero conferma i dati: calano i turisti in castello
AGLIE
Terzo anno consecutivo con il segno negativo per la residenza sabauda alladiese. L'anno scorso sono passati da Aglič 44mila turisti
RIVAROLO - Nessuno si vuole comprare la cascina Battagliona
RIVAROLO - Nessuno si vuole comprare la cascina Battagliona
Per la seconda volta consecutiva non sono arrivate offerte a Palazzo Lomellini. I soldi incassati erano destinati ad opere pubbliche
RIVAROLO - Allarme per una pericolosa fuga di gas in via Farina
RIVAROLO - Allarme per una pericolosa fuga di gas in via Farina
Pronto intervento dei vigili del fuoco di Rivarolo. A dare l'allarme una residente di una palazzina che ha subito chiamato il 115
SANITA' - In Canavese l'Asl punta sull'Infermiere di Comunitą
SANITA
I progetti sperimentali di Infermiere di Comunitą che si stanno per attivare nei distretti saranno rivolti alle persone anziane
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO - Dal Canavese all'Abruzzo: Soccorso Alpino al lavoro - FOTO
SLAVINA SULL
Altri 8 operatori piemontesi sono stati dislocati nelle aree limitrofe per portare con sci e pelli di foca viveri, beni di prima necessitą e medicinali
CUORGNČ - Cade dal tetto di casa: pensionato ferito trasportato con l'elicottero al Cto
CUORGNČ - Cade dal tetto di casa: pensionato ferito trasportato con l
L'incidente oggi poco dopo le undici. Accertamenti dei vigili del fuoco in corso sulla dinamica. Da chiarire i motivi che hanno spinto l'uomo a salire sul tetto. Immediatamente soccorso dal 118 č stato portato a Torino
EMERGENZA NEVE - La Cittą metropolitana spedisce una turbina
EMERGENZA NEVE - La Cittą metropolitana spedisce una turbina
Č partita ieri per il centro Italia a integrare la colonna mobile regionale piemontese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore