PONT CANAVESE - La questura gli nega il permesso di soggiorno: presenta ricorso al Tar e vince

| Non si può negare il rinnovo del permesso di soggiorno se non si sono completate le indagini. Il Tar del Piemonte ha accolto il ricorso presentato contro la questura di Torino da un ragazzo albanese del 1990, domiciliato a Pont Canavese

+ Miei preferiti
PONT CANAVESE - La questura gli nega il permesso di soggiorno: presenta ricorso al Tar e vince
Non si può negare il rinnovo del permesso di soggiorno se non si sono completate le indagini. Il Tar del Piemonte ha quindi accolto il ricorso presentato da un ragazzo albanese del 1990, domiciliato a Pont Canavese, che si era visto negare il rinnovo del titolo di soggiorno dalla questura di Torino. «Il ricorrente, di origine albanese e nato nel 1990, è giunto in Italia nel 2007 quanto era ancora minorenne - si legge nella sentenza - titolare di permesso di soggiorno per lavoro subordinato, nel 2008 si è trasferito ad abitare nel Comune di Pont Canavese, con il proprio padre, presso la famiglia che l’ha assunto a lavorare come collaboratore famigliare».
 
Con istanza presentata il 14.11.2013 alla Questura di Torino il ricorrente ha chiesto il rinnovo del titolo di soggiorno, che con il provvedimento impugnato gli è stato negato in ragione di precedenti penali ostativi (furto aggravato, ricettazione, guida contromano, porto d’arma da taglio, e altro) e del fatto che non si è mai correttamente integrato nella realtà italiana, non avendo neppure mai prestato attività lavorativa: secondo gli accertamenti compiuti dalla questura, infatti, il ricorrente sarebbe irreperibile presso l’indirizzo di Pont Canavese almeno dal 2012, dove non avrebbe neppure mai svolto attività lavorativa per la famiglia che lo ospitava.
 
All'udienza davanti ai giudici, il ricorrente ha spiegato che la questura non ha sentito alcuna delle persone che abitano al domicilio di Pont Canavese, le quali avrebbero confermato che sino al 2015 il ragazzo ha svolto attività di collaboratore famigliare, come risulta dall’estratto Inps; estratto che il giovane ha presentato al Tar nel quale risultano a suo favore, dal gennaio 2009 al luglio 2015, versamenti per contributi correlati ad una retribuzione superiore all’assegno sociale. 
 
«Per quanto dato sapere - scrivono i giudici - la questura non ha effettuato il riesame che le era stato ordinato. Il Collegio ritiene che, effettivamente, la questura avrebbe dovuto assumere informazioni più accurate. In definitiva il ricorso va accolto perché il provvedimento impugnato non considera che il ricorrente ha dei parenti stretti che vivono in Italia, non effettua del medesimo un giudizio di pericolosità in concreto, che pure si imponeva nonostante i precedenti penali ostativi, e risulta inficiato da difetto di istruttoria e di motivazione». Ora la questura dovrà riesaminare il caso del 29enne.
Cronaca
LOCANA - Pastore trovato morto a quota 2000 metri: la salma recuperata dal soccorso alpino
LOCANA - Pastore trovato morto a quota 2000 metri: la salma recuperata dal soccorso alpino
A causa delle condizioni meteo avverse, con nebbia e pioggia, la squadra ha raggiunto l'alpeggio a piedi con un sanitario e i carabinieri che hanno constatato il decesso prima di autorizzare la rimozione della salma e il trasporto a valle
CANAVESE - Asl To4 senza medici di famiglia: ne mancano 14 in tutto il territorio
CANAVESE - Asl To4 senza medici di famiglia: ne mancano 14 in tutto il territorio
L'Asl To4, la scorsa settimana, su richiesta della Regione Piemonte, ha comunicato la situazione delle carenze sanitarie sul proprio territorio. Ancora una volta ci sono diversi «posti disponibili» tra i medici di famiglia
IVREA - Il viaggio di Franco verso il mare: l'umanità fa notizia
IVREA - Il viaggio di Franco verso il mare: l
La Croce Rossa Italiana del comitato locale di Ivrea ringrazia per i molteplici riconoscimenti ricevuti in questi giorni
BALDISSERO - Chiude per otto giorni la galleria sulla pedemontana
BALDISSERO - Chiude per otto giorni la galleria sulla pedemontana
Lavori dal 27 settembre al 5 ottobre per la manutenzione dell'impianto di illuminazione. Previsti ampi disagi al traffico
TORINO-CERES - Guasto alla linea: treni bloccati e pendolari furenti
TORINO-CERES - Guasto alla linea: treni bloccati e pendolari furenti
«Dalle 7 alle 8 c’è stato un guasto al sistema automatico di controllo della circolazione dei treni che ha bloccato tutta la linea»
DROGA - Dodici arresti per spaccio grazie ai cinofili di Volpiano
DROGA - Dodici arresti per spaccio grazie ai cinofili di Volpiano
Nei guai sei marocchini e sei italiani, ritenuti responsabili a vario titolo di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti
CANAVESE LAVORO - McDonald's apre a San Maurizio: 40 posti
CANAVESE LAVORO - McDonald
McDonald's selezionerà 40 persone per le posizioni di Addetto Ristorazione, Hostess e Steward. Candidature entro il 12 ottobre
VALPRATO SOANA - Investita e uccisa sulle strisce Viviane Babando
VALPRATO SOANA - Investita e uccisa sulle strisce Viviane Babando
Moglie dell'ex sindaco Ferruccio Spezzati è stata travolta da un ubriaco sulla statale 28 a Vicoforte venerdì sera. Lutto in valle
OGLIANICO - Tocca il muro di una casa e si ribalta sulla strada
OGLIANICO - Tocca il muro di una casa e si ribalta sulla strada
La dinamica del sinistro è al vaglio della polizia locale di Rivarolo. Strada chiusa al traffico per permettere i rilievi
IVREA - Badante tenta di raggirare anziano: denunciata
IVREA - Badante tenta di raggirare anziano: denunciata
La donna, romena, è stata denunciata dai militari alla procura di Ivrea per circonvenzione di incapace
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore