PONT CANAVESE - La storica Liri, adesso, parla il turco

| Gentas Group ha acquisito il ramo d'azienda e punta a prendersi il marchio

+ Miei preferiti
PONT CANAVESE - La storica Liri, adesso, parla il turco
Qualcosa si muove nel futuro della Liri di Pont Canavese. E una volta tanto, qualcosa sembra muoversi in positivo. La scorsa settimana si è tenuto il primo incontro tra i sindacati e la «Gentas Group», l’azienda turca che ha affittato il ramo d’azienda della Liri in attesa che la Safon, la società che aveva inizialmente preso in mano lo stabilimento pontese, perfezioni la sua situazione. I turchi hanno confermato non solo l’intenzione di acquisire il ramo d’azienda  ma anche di avviare la procedura per l’acquisizione dello storico marchio della Liri.
 
«Al momento l’azienda lavora a regime ridotto – conferma per la Cisl, Sergio Melis – ma la proprietà ha annunciato l’intenzione di procedere all’assorbimento del personale man mano che partirà la produzione e la vendita». In attesa dell’omologazione del concordato, la Gentas Group ha già annunciato una serie di investimenti per migliorare lo stabilimento di Pont. Investimenti che, ovviamente, diventeranno operativi quando l’azienda diventerà realmente proprietaria della Liri. 
 
Oggi lavorano 29 persone nello stabilimento canavesano. Un centinaio quelli che sono rimasti fuori. Tra loro una trentina ai quali scade la mobilità. Per questo c’è la necessità di agire in fretta, pur mantenendo i piedi ben saldi a terra. «Il gruppo Gentas ha già altri stabilimenti – aggiunge Melis – la lavorazione dei laminati la seguono dall’inizio alla fine quindi conoscono bene questo settore. Per loro Pont è un investimento per garantirsi l'espansione sul mercato. A nostro avviso sono molto pragmatici ma con i piedi per terra: un buon segno rispetto al passato, quando alle promesse non sono seguiti i fatti».
Cronaca
CASTELLAMONTE - Incendio alloggio: salvi pensionato e cane - VIDEO
CASTELLAMONTE - Incendio alloggio: salvi pensionato e cane - VIDEO
Le fiamme divampate in via Massimo D'Azeglio, pieno centro storico. Il rogo partito da un malfunzionamento della tv
IVREA - Carcere «a ferro e fuoco»: detenuto incendia una cella, un altro tenta di impiccarsi
IVREA - Carcere «a ferro e fuoco»: detenuto incendia una cella, un altro tenta di impiccarsi
L'Osapp, il sindacato autonomo della polizia penitenziaria, denuncia un weekend da dimenticare per il carcere di Ivrea. Aggredito anche un agente. Il pronto intervento del personale ha salvato due detenuti
CASELLE - Sicilia più vicina: apre il volo diretto per Trapani
CASELLE - Sicilia più vicina: apre il volo diretto per Trapani
La nuova destinazione, nel network di Blue Air dall'aeroporto di Caselle, verrà operata a partire dal prossimo 29 giugno
BANCHETTE - Scuola a fuoco: qualcuno ha appiccato l'incendio
BANCHETTE - Scuola a fuoco: qualcuno ha appiccato l
Sono dolose le origini dell'incendio che nella notte tra sabato e domenica ha devastato il piano terra della scuola media
RIVAROLO - Alla scuola Gozzano crescono i giovani musicisti
RIVAROLO - Alla scuola Gozzano crescono i giovani musicisti
La classe III A dell'istituto ha partecipato con successo al settimo concorso internazionale di musica nella scuola
CANAVESE - 5 prelievi multiorgano negli ospedali dell'Asl To4
CANAVESE - 5 prelievi multiorgano negli ospedali dell
Numeri importanti, anche se apparentemente esigui, perché rivelano un’accelerazione nella disponibilità alla donazione
RONCO CANAVESE - «Con le mani in pasta!», bambini all'opera
RONCO CANAVESE - «Con le mani in pasta!», bambini all
Una borgata alpina a 1500 metri di quota nel Parco Nazionale Gran Paradiso e un antico forno a legna
RIVAROLO - Trovato dai carabinieri e riportato a casa Jimmy Aimaro, il 39enne scomparso sabato
RIVAROLO - Trovato dai carabinieri e riportato a casa Jimmy Aimaro, il 39enne scomparso sabato
E' stato rintracciato dai carabinieri di Cigliano Vercellese nel corso della notte Jimmy Aimaro, il 39enne commerciante di Moncrivello sparito nel nulla sabato mattina dal mercato di Rivarolo Canavese
BANCHETTE - Va a fuoco la scuola media: danni al piano terra
BANCHETTE - Va a fuoco la scuola media: danni al piano terra
Gli uffici amministrativi della scuola e alcune aule sono state danneggiate dal rogo. Dubbi sulle cause. Indaga la polizia
SAN BENIGNO - Si schianta contro il guard-rail: positivo all'alcoltest
SAN BENIGNO - Si schianta contro il guard-rail: positivo all
Brutto incidente sulla Torino-Aosta. Un uomo di 54 anni ricoverato in ospedale. Era al volante di una Fiat 500 andata distrutta
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore