PONT CANAVESE - Pasto negato a un bimbo della scuola materna: la famiglia non ha pagato la mensa

| Niente pasto in mensa per un bambino dal momento che la famiglia, morosa con il Comune, non era in regola con i pagamenti dell'anno prima. Si poteva trovare una soluzione prima dell'inizio dell'anno scolastico?

+ Miei preferiti
PONT CANAVESE - Pasto negato a un bimbo della scuola materna: la famiglia non ha pagato la mensa
Fa discutere l'episodio che si è verificato nei giorni scorsi alla scuola materna di Pont Canavese. Niente pasto in mensa per un bambino dal momento che la famiglia, morosa con il Comune, non era in regola con i pagamenti dell'anno prima. La vicenda è stata segnalata su internet dalla famiglia stessa che ha sottolineato le difficoltà economiche del momento confermando i debiti contratti con il Comune. Ciò non toglie che, probabilmente, si poteva trovare una soluzione prima dell'inizio dell'anno scolastico. Ne è convinto il sindaco di Pont Canavese, Paolo Coppo.
 
«Il genitore è stato avvisato ripetutamente e con largo anticipo di quello che sarebbe successo: per ottenere la mensa avrebbe dovuto concordare un piano di rientro. In tal caso non avremmo negato il servizio». La famiglia è stata invitata a prendere contatto con i servizi sociali del territorio che si occupano giornalmente di problemi come questo. Tra l'altro la famiglia avrebbe anche potuto chiedere le esenzioni del caso, presentando però un Isee aggiornato.
 
«Il buono pasto è un servizio che si paga dopo averne usufruito – precisa il sindaco – quindi a fronte di un piano di rientro del debito contratto, il servizio sarebbe stato erogato senza difficoltà. Siamo attenti a queste situazioni complicate e anche i sindacati lo hanno confermato di recente. Ma per ottenere riduzioni e sconti è necessario seguire le procedure. Altrimenti il Comune ha le mani legate».
 
La polemica sul pasto negato ha fatto comunque discutere la rete. Moltissimi utenti Facebook hanno preso le difese della famiglia: «Perchè non si può risolvere questa situazione con degli aiuti? Non è giusto che il piccolo non usufruisca del servizio». Come altri utenti hanno segnalato, invece, il Comune ha «seguito le regole: se non si paga la mensa si arriva al punto di non poterne usufruire. Altrimenti i cretini sono quelli che pagano regolarmente».
Cronaca
FAVRIA - Incidente stradale, Panda finisce nel canale - VIDEO
FAVRIA - Incidente stradale, Panda finisce nel canale - VIDEO
Un pensionato a bordo di una Fiat Panda, per cause in fase di accertamento, è finito nella roggia che corre a lato della provinciale
SPARONE - Scossa di terremoto nel corso della notte - I DATI
SPARONE - Scossa di terremoto nel corso della notte - I DATI
Scossa di terremoto, nella notte tra lunedì e martedì, con epicentro a Sparone, poco distante dal confine del Parco
CUORGNE'-IVREA - Ubriachi al volante: quattro denunciati. Uno era persino senza patente...
CUORGNE
Record lungo la provinciale 45 a Cuorgnè: automobilista con tasso alcolemico sei volte e mezzo superiore al limite consentito. Altre due persone, invece, segnalate alla prefettura per uso personale di sostanze stupefacenti
CANAVESE - Visite sportive in nero: denunciati due medici dalla guardia di finanza
CANAVESE - Visite sportive in nero: denunciati due medici dalla guardia di finanza
Al momento di rilasciare i certificati medici per attività sportiva agonistica, omettevano, sistematicamente, di emettere le ricevute fiscali e di conseguenza di dichiarare i loro compensi. Un medico di Ciriè e uno di Lanzo nei guai
LEINI - Grave incidente stradale, tre feriti e traffico a lungo in tilt
LEINI - Grave incidente stradale, tre feriti e traffico a lungo in tilt
Per cause in fase di accertamento si è verificato uno scontro frontale tra un camion di una ditta di trasporti e una Toyota Yaris
LEVONE - Land Rover da record: la maxi scritta è realtà - VIDEO
LEVONE - Land Rover da record: la maxi scritta è realtà - VIDEO
L'iniziativa, mai realizzata in Italia, ha avuto un grande successo. Nella stessa giornata in paese la Sagra del Pignoletto
IVREA - Detenuto 41enne picchia un poliziotto e lo manda in ospedale
IVREA - Detenuto 41enne picchia un poliziotto e lo manda in ospedale
A dare la notizia è il segretario generale Osapp, Leo Beneduci: «Del degrado nelle carceri italiane ne fanno le spese i poliziotti»
BRANDIZZO - Capo dei vigili muore soffocato in una pizzeria
BRANDIZZO - Capo dei vigili muore soffocato in una pizzeria
Pirrazzo, 50 anni di Rivoli, secondo il medico legale sarebbe morto per «asfissia da intasamento da bolo alimentare»
FELETTO - Incendio danneggia la cabina della Telecom - FOTO
FELETTO - Incendio danneggia la cabina della Telecom - FOTO
Sul posto hanno operato i vigili del fuoco che hanno domato il rogo evitando che le fiamme potessero estendersi all'intera struttura
IVREA - Intercultura presenta borse di studio e viaggi all'estero
IVREA - Intercultura presenta borse di studio e viaggi all
Negli ultimi anni frequentare un anno scolastico all'estero durante le scuole superiori è diventata una pratica molto diffusa
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore