PONT CANAVESE - Pasto negato a un bimbo della scuola materna: la famiglia non ha pagato la mensa

| Niente pasto in mensa per un bambino dal momento che la famiglia, morosa con il Comune, non era in regola con i pagamenti dell'anno prima. Si poteva trovare una soluzione prima dell'inizio dell'anno scolastico?

+ Miei preferiti
PONT CANAVESE - Pasto negato a un bimbo della scuola materna: la famiglia non ha pagato la mensa
Fa discutere l'episodio che si è verificato nei giorni scorsi alla scuola materna di Pont Canavese. Niente pasto in mensa per un bambino dal momento che la famiglia, morosa con il Comune, non era in regola con i pagamenti dell'anno prima. La vicenda è stata segnalata su internet dalla famiglia stessa che ha sottolineato le difficoltà economiche del momento confermando i debiti contratti con il Comune. Ciò non toglie che, probabilmente, si poteva trovare una soluzione prima dell'inizio dell'anno scolastico. Ne è convinto il sindaco di Pont Canavese, Paolo Coppo.
 
«Il genitore è stato avvisato ripetutamente e con largo anticipo di quello che sarebbe successo: per ottenere la mensa avrebbe dovuto concordare un piano di rientro. In tal caso non avremmo negato il servizio». La famiglia è stata invitata a prendere contatto con i servizi sociali del territorio che si occupano giornalmente di problemi come questo. Tra l'altro la famiglia avrebbe anche potuto chiedere le esenzioni del caso, presentando però un Isee aggiornato.
 
«Il buono pasto è un servizio che si paga dopo averne usufruito – precisa il sindaco – quindi a fronte di un piano di rientro del debito contratto, il servizio sarebbe stato erogato senza difficoltà. Siamo attenti a queste situazioni complicate e anche i sindacati lo hanno confermato di recente. Ma per ottenere riduzioni e sconti è necessario seguire le procedure. Altrimenti il Comune ha le mani legate».
 
La polemica sul pasto negato ha fatto comunque discutere la rete. Moltissimi utenti Facebook hanno preso le difese della famiglia: «Perchè non si può risolvere questa situazione con degli aiuti? Non è giusto che il piccolo non usufruisca del servizio». Come altri utenti hanno segnalato, invece, il Comune ha «seguito le regole: se non si paga la mensa si arriva al punto di non poterne usufruire. Altrimenti i cretini sono quelli che pagano regolarmente».
Dove è successo
Cronaca
CASELLE - Truffe agli anziani: malvivente di Montalenghe arrestato dai carabinieri dopo un furto
CASELLE - Truffe agli anziani: malvivente di Montalenghe arrestato dai carabinieri dopo un furto
L’uomo è stato sorpreso mentre fungeva da “palo” in attesa di due complici che consumavano una truffa, qualificandosi come tecnico dell’acquedotto e vigile urbano (in borghese), nei confronti di una 75enne residente a Caselle
VALPERGA - Finto vigile porta via risparmi e gioielli a due anziani
VALPERGA - Finto vigile porta via risparmi e gioielli a due anziani
Il sindaco Gabriele Francisca avverte la popolazione: «Sono italiani, alti, uno con pizzetto, l'altro con barba curata e brizzolato»
TORINO OTLET VILLAGE - Aperto il grande outlet alle porte di Torino
TORINO OTLET VILLAGE - Aperto il grande outlet alle porte di Torino
600 i dipendenti dello store, 90 i negozi ma è già in programma un primo ampliamento del 30%
CUORGNE' - La Pro loco festeggia i suoi primi 50 anni
CUORGNE
Nel corridoio del primo piano del Municipio anche una mostra con la storia della Pro loco
IVREA - Ospedale insicuro. Il sindacato: «Spray urticante al personale»
IVREA - Ospedale insicuro. Il sindacato: «Spray urticante al personale»
Il Nursind, il sindacato degli infermieri, ha chiesto un incontro urgente alla direzione generale dell'Asl To4 e al sindaco Della Pepa
BARONE - Incendio in azienda: intervento dei pompieri - VIDEO
BARONE - Incendio in azienda: intervento dei pompieri - VIDEO
Sul posto hanno operato cinque squadre dei vigili del fuoco di Ivrea, Rivarolo Canavese e Torino, compreso il nucleo Nbcr
IVREA - Si masturba in ospedale e ruba dagli armadietti: ventenne di Pont Canavese arrestato dalla polizia
IVREA - Si masturba in ospedale e ruba dagli armadietti: ventenne di Pont Canavese arrestato dalla polizia
La scorsa notte, nel reparto di traumatologia dell'ospedale di Ivrea, l'uomo ha costretto una paziente di settant'anni a toccargli i genitali. Bloccato dalla polizia al pronto soccorso dove era andato per una dermatite
RIVAROLO-SAN BENIGNO - Spaccate nei negozi: ladri arrestati dai carabinieri - FOTO DELLA BANDA e VIDEO
RIVAROLO-SAN BENIGNO - Spaccate nei negozi: ladri arrestati dai carabinieri - FOTO DELLA BANDA e VIDEO
Le indagini dei militari, coordinate dal pm Roberto Sparagna, hanno permesso di arrestare quattro persone che risiedono in due campi nomadi di Vinovo. Parte della merce rubata veniva rivenduta nei mercati rionali del Canavese
IVREA - Botte in ospedale: infermiere ferito. L'allarme dell'Asl To4
IVREA - Botte in ospedale: infermiere ferito. L
Il direttore Ardissone: «Stiamo predisponendo un bando di gara per potenziare la sicurezza dei nostri ospedali»
CANAVESE-TORINO - Spaccate nei negozi: banda di sinti arrestata dai carabinieri - FOTO
CANAVESE-TORINO - Spaccate nei negozi: banda di sinti arrestata dai carabinieri - FOTO
Uno del commando utilizzava un paio di mutande come passamontagna per coprirsi il volto. Sono state fermate otto persone, di cui quattro arrestate e quattro denunciate. Durante le fasi dell’arresto sono state eseguite diverse perquisizioni
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore