PONT CANAVESE - Presidio dei lavoratori Sandretto - FOTO

| Un'iniziativa che si è resa necessaria dopo il rincorrersi di voci preoccupanti sul futuro dello stabilimento pontese

+ Miei preferiti
PONT CANAVESE - Presidio dei lavoratori Sandretto - FOTO
Sciopero e presidio davanti ai cancelli della Sandretto di Pont Canavese, storica azienda di questo angolo di territorio. Un'iniziativa che si è resa necessaria dopo il rincorrersi di voci preoccupanti sul futuro dello stabilimento pontese. Su 120 addetti, secondo i sindacati, solo 30 sono rientrati al lavoro e a settembre scadranno i due anni di cassa integrazione senza prospettive certe sui volumi produttivi. Per l'azienda, invece, i dipendenti operativi, da aprile, sono 64. Giovedì 14 aprile è previsto un incontro in Regione per discutere della questione Sandretto. 
 
«Nonostante gli impegni assunti dall'azienda che aveva garantito la piena occupazione, la produzione non è ancora partita e sono solo una trentina gli addetti rientrati al lavoro - conferma Fabrizio Bellino della Fiom-Cgil - chiediamo anche alle istituzioni locali risposte precise sul futuro occupazionale e produttivo della Sandretto».
 
Le voci preoccupanti sul futuro della Sandretto arrivano a meno di un mese dal fallimento dell'ex Ims di Sparone, altra storica azienda della valle Orco. Per questo motivo i sindacati sono ampiamente preoccupati: già la vicenda dell'ex Ims sta mettendo a dura prova l'economia di questa vallata. Servono risposte forti, altrimenti questo angolo di Canavese rischia di dover vivere un altro dramma occupazionale.
Galleria fotografica
PONT CANAVESE - Presidio dei lavoratori Sandretto - FOTO - immagine 1
PONT CANAVESE - Presidio dei lavoratori Sandretto - FOTO - immagine 2
PONT CANAVESE - Presidio dei lavoratori Sandretto - FOTO - immagine 3
PONT CANAVESE - Presidio dei lavoratori Sandretto - FOTO - immagine 4
PONT CANAVESE - Presidio dei lavoratori Sandretto - FOTO - immagine 5
PONT CANAVESE - Presidio dei lavoratori Sandretto - FOTO - immagine 6
Dove è successo
Cronaca
VALPRATO SOANA - Si chiude la stagione invernale a Piamprato
VALPRATO SOANA - Si chiude la stagione invernale a Piamprato
Con la terza edizione della «Goia Dli Mat» si è chiusa la stagione invernale di Pianeta Neve Ski a Piamprato Soana
CALUSO - Ennesimo incidente sulla statale 26: due feriti alle porte di Arè - FOTO E VIDEO
CALUSO - Ennesimo incidente sulla statale 26: due feriti alle porte di Arè - FOTO E VIDEO
La dinamica del sinistro è al vaglio dei carabinieri di Caluso prontamente intervenuti sul posto insieme ai vigili del fuoco. Le auto coinvolte hanno terminato la corsa ruote all'aria nella scarpata a lato della carreggiata
IVREA - Il grido dei lavoratori Comdata in cassa integrazione
IVREA - Il grido dei lavoratori Comdata in cassa integrazione
«Vi raccontiamo la nostra storia perché presto potrebbe essere la vostra o quella dei vostri figli» dicono i lavoratori
LAVORO - Il Comune di Ivrea cerca un nuovo dipendente
LAVORO - Il Comune di Ivrea cerca un nuovo dipendente
È indetto concorso pubblico, per esami, per la copertura a tempo indeterminato e a tempo pieno di n.1 posto di "Coordinatore di servizi"
CASELLE - Spaccio di droga: due arresti e un 16enne denunciato
CASELLE - Spaccio di droga: due arresti e un 16enne denunciato
I carabinieri sono riusciti a ricostruire una rete di spaccio che ha coinvolto, nei mesi scorsi, Borgaro, Caselle e Mappano
CIRIE'-IVREA - Giampiero De Marzi è il Direttore della Salute Mentale
CIRIE
Ha iniziato la sua carriera professionale, negli anni 1985-1986, come neuropsichiatra infantile presso l'ex Ussl di Legnago
LOMBARDORE-RIVAROLO - Incendio devasta un rimorchio di legna - FOTO
LOMBARDORE-RIVAROLO - Incendio devasta un rimorchio di legna - FOTO
L'incendio è divampato ieri sera, intorno alle 23, nelle campagne a ridosso dell'ex statale 460. Probabile che qualcuno abbia appicato le fiamme di proposito. Indagini dei carabinieri in corso
BROSSO - Precipita con il parapendio: ora è in prognosi riservata
BROSSO - Precipita con il parapendio: ora è in prognosi riservata
Dramma oggi pomeriggio in Valchiusella: vittima dell'incidente un uomo di 41 anni salvato dal soccorso alpino
MAZZE' - Incidente mortale: il paese piange Roberto Peretto. Aveva solo 36 anni - FOTO
MAZZE
Il 36enne è rimasto vittima di un incidente a Rondissone mentre era in sella alla propria motocicletta Yamaha. La due ruote è andata a sbattere contro un carro attrezzi. L'impatto è stato violentissimo e il centauro è morto sul colpo
TRAGEDIA A RONDISSONE - Motociclista si scontra con un carro attrezzi e muore sul colpo - FOTO
TRAGEDIA A RONDISSONE - Motociclista si scontra con un carro attrezzi e muore sul colpo - FOTO
La dinamica è adesso al vaglio dei carabinieri della compagnia di Chivasso. La provinciale 90 In entrambe le direzioni è stata chiusa. Sul posto hanno operato anche i vigili del fuoco di Chivasso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore