PONT CANAVESE - Rinasce la storica «Sandretto Spa»

| Buone notizie per l'azienda passata alla società Scout One

+ Miei preferiti
PONT CANAVESE - Rinasce la storica «Sandretto Spa»
Nelle pieghe di una crisi economica e industriale che non ha precedenti, arriva anche qualche buona notizia. E arriva da un'azienda storica del Canavese: la «Sandretto» di Pont. La società Scout One, che il 19 settembre 2013 ha acquisito dal gruppo brasiliano Romi il ramo d'azienda, comunica che in data 24 luglio «l’assemblea straordinaria della società ha deliberato la sua trasformazione in Società per Azioni con la denominazione Sandretto S.p.A. ed il trasferimento della sede a Pont Canavese, presso lo storico stabilimento dell’azienda».
 
La Sandretto nasce con un capitale sociale di oltre 420 mila euro ed un patrimonio di quasi 8 milioni. L'amministratore Unico comunica che il bilancio 2013, «nonostante l'acquisizione del ramo, si è chiuso in attivo».
 
Prosegue il piano di ristrutturazione presentato ai sindacati e alla Regione. Ad oggi la controllante Photonike ha investito oltre 3,5 milioni di euro per la ristrutturazione, messa in sicurezza e ammodernamento dei macchinari della sede di Pont Canavese, oltre che in progetti di sviluppo, prototipazione e collaudo delle nuove presse che saranno presentate al Plast 2015 di Milano, dove l'azienda desidera presentarsi nuovamente al mercato come primario ed innovativo player internazionale. 
 
«La società Sandretto - aggiungono dall'azienda - comunica infine che anche il processo di completamento dell'organico dirigenziale e del management è pressocché concluso mentre è in corso avanzato la costituzione della rete di vendita ed assistenza che garantirà la presenza nei principali paesi in tutti i continenti». Insomma, la Sandretto è ripartita. Ora l'auspicio è che ci siano altre ricadute occupazionali in Canavese. Scene come quella della foto, si spera, fanno parte del passato.
Cronaca
LAVORO - 300 posti al Bennet di Chivasso: ecco dove mandare il curriculum
LAVORO - 300 posti al Bennet di Chivasso: ecco dove mandare il curriculum
Si ricercano per il nuovo punto vendita addetti alla cassa, banconisti del fresco, addetti alle vendite del reparto surgelati e dei reparti non alimentari
FAVRIA - Litiga con i vicini e i carabinieri gli scoprono in casa una piantagione di marijuana - FOTO
FAVRIA - Litiga con i vicini e i carabinieri gli scoprono in casa una piantagione di marijuana - FOTO
E' successo martedì sera, a Favria, dove i carabinieri di Castellamonte sono intervenuti per una lite tra vicini. All'arrivo dei militari la situazione si era già tranquillizzata ma da un rapido controllo è emersa la piantagione
RIVAROLO - Vandali rovinano la targa per il Grande Torino
RIVAROLO - Vandali rovinano la targa per il Grande Torino
Qualche giorno fa i balordi hanno rovinato la targa. Con un intento preciso: cancellare il nome dell'assessore Leone...
PARCO GRAN PARADISO - Allarme: scompare il lago del ghiacciaio a causa del caldo
PARCO GRAN PARADISO - Allarme: scompare il lago del ghiacciaio a causa del caldo
Il lago del ghiacciaio del Grand Croux in Valle di Cogne, nel Parco Nazionale Gran Paradiso, dopo lo svuotamento improvviso della scorsa estate non si è riformato
IVREA - La città piange Bermond, ballerino e maestro di tango
IVREA - La città piange Bermond, ballerino e maestro di tango
Giovanni Bermond si è spento mercoledì nel reparto di neurologia dell’ospedale di Ivrea dopo una lunga malattia. Aveva 42 anni
BELMONTE - Un malore fulminante: è morto così Piero Cerutti
BELMONTE - Un malore fulminante: è morto così Piero Cerutti
Originario di Volpiano era vice presidente Nazionale dell'associazione che riunisce le bande italiane. Stroncato dietro il santuario
FORNO CANAVESE - Tragedia in frazione Crosi: motociclista cade e muore. Ferito il figlio di 12 anni - FOTO E VIDEO
FORNO CANAVESE - Tragedia in frazione Crosi: motociclista cade e muore. Ferito il figlio di 12 anni - FOTO E VIDEO
La vittima è del 1955 residente a Forno Canavese. In sella alla moto anche un ragazzino di 12 anni che è stato trasportato con l'elicottero al Regina Margherita di Torino. Dinamica al vaglio dei carabinieri di Venaria Reale
SAN BENIGNO CANAVESE - Problemi sentimentali: 15enne prende il fucile del padre e si spara
SAN BENIGNO CANAVESE - Problemi sentimentali: 15enne prende il fucile del padre e si spara
Tragedia la scorsa notte, a San Benigno Canavese, in strada dell'Alpina: un ragazzo di 15 anni si è tolto la vita sparandosi al volto con un fucile da caccia calibro 12, regolarmente detenuto dal padre, molto noto in paese
SAN BENIGNO CANAVESE - Tragedia assurda: 15enne si uccide con un colpo di fucile
SAN BENIGNO CANAVESE - Tragedia assurda: 15enne si uccide con un colpo di fucile
L'allarme è scattato questa mattina. Inutili tutti i soccorsi. Quando l'equipe del 118 ha raggiunto il ragazzo il suo cuore aveva già smesso di battere. Indagini in corso da parte dei carabinieri della compagnia di Chivasso
CANAVESE - Sicurezza sulle strade: 1900 persone controllate dai carabinieri. Denunce e multe per gli ubriachi
CANAVESE - Sicurezza sulle strade: 1900 persone controllate dai carabinieri. Denunce e multe per gli ubriachi
I carabinieri della compagnia di Ivrea, per garantire maggiore sicurezza alle persone che percorrono le strade del Canavese nel periodo estivo, hanno intensificato i controlli finalizzati al contrasto dell'abuso di alcol e dell'uso di droga
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore