PONT CANAVESE - Scuole al freddo da giorni: alunni in classe con i guanti e i giubbotti. Protestano mamme e papà

| La preside scrive alle famiglie: «Se lunedì, dopo tre giorni di chiusura dei plessi, il problema non sarà risolto le famiglie saranno libere di valutare se mandare a scuola i propri figli la cui assenza sarà giustificata dalla direzione»

+ Miei preferiti
PONT CANAVESE - Scuole al freddo da giorni: alunni in classe con i guanti e i giubbotti. Protestano mamme e papà
Troppo freddo nelle scuole di Pont Canavese. Tanto che la preside arriva a giustificare le famiglie che terranno a casa i figli. Dopo una settimana di disagi non si è ancora risolto il problema delle caldaie andate in blocco lunedì, dopo lo stop del weekend, sia alla scuola elementare che alla scuola media. Circostanza quantomeno anomala dal momento che il guasto si è verificato contemporaneamente in entrambi i plessi. «La ditta sta intervenendo e speriamo possa risolvere il problema senza ulteriori disagi - dice il sindaco Paolo Coppo - appena arrivata la segnalazione dalla scuola abbiamo sollecitato l'intervento dei tecnici. Tra l'altro è appena cambiata la ditta che si occupa della manutenzione perchè il contratto con quella precedente era scaduto».

Ieri, dopo le proteste dei genitori, la preside Loredana Meuti ha spedito un avviso alle famiglie. «In merito al problema del cattivo funzionamento degli impianti di riscaldamento nelle scuole si comunica che questa direzione ha attivato fin dal primo giorno in cui è stato segnalato il problema tutte le procedure necessarie per chiedere l'intervento dei tecnici affinché fosse ripristinata la situazione di normalità».

Purtroppo qualcosa è andato storto: i problemi sono emersi lunedì (con gli allievi costretti a seguire le lezioni con guanti e giubbotti) ma, a ieri, ancora non erano stato risolti. «La ditta che si occupa del riscaldamento è intervenuta, tuttavia nei locali dei plessi scolastici si è rilevata una temperatura di 16-17 gradi che ha richiesto un ulteriore sollecito di intervento che risolva in modo definitivo il problema», dice ancora la preside,

Che poi aggiunge: «In attesa delle soluzione, i cui tempi non sono noti, si chiede alle famiglie per la salvaguardia della salute dei bimbi e dei ragazzi di dotare i propri figli di un abbigliamento adeguato per poter frequentare le lezioni senza conseguenze per la loro salute. Al momento, nell'impossibilità di sapere se lunedì, al rientro da tre giorni di chiusura, la situazione esposta e segnalata al Comune, sarà risolta, le famiglie saranno libere di valutare se mandare a scuola i propri figli la cui assenza sarà giustificata da questa direzione».

Dove è successo
Cronaca
TORINO-BORGARO - Zingari lanciano sassi contro le auto: blitz della polizia municipale al campo nomadi
TORINO-BORGARO - Zingari lanciano sassi contro le auto: blitz della polizia municipale al campo nomadi
Operazione al campo di strada Aeroporto, questa mattina, al confine tra Torino e Borgaro, da parte degli agenti del Nucleo Nomadi della polizia municipale. Gli investigatori hanno svolto un'attività delegata dal tribunale dei minori
CERESOLE REALE - Il premio Nobel, Mike Kosterlitz, diventa cittadino onorario di Ceresole
CERESOLE REALE - Il premio Nobel, Mike Kosterlitz, diventa cittadino onorario di Ceresole
Kosterlitz salirà nel piccolo Comune della Valle Orco mercoledì 14 febbraio: riceverà il riconoscimento per le imprese alpinistiche compiute nella zona del Gran Paradiso, compresa la scalata della celebre fessura che porta il suo nome
FRONT CANAVESE-FOGLIZZO - Pascolo abusivo, denunciati padre e fratello dei killer di Chivasso - FOTO e VIDEO
FRONT CANAVESE-FOGLIZZO - Pascolo abusivo, denunciati padre e fratello dei killer di Chivasso - FOTO e VIDEO
Ieri sera a Caselle i carabinieri di Leini, in collaborazione con la polizia muncipale della cittadina aeroportuale, hanno denunciato per introduzione, abbandono di animali nel fondo altrui e pascolo abusivo tre pastori
RIVAROLO - Venerdì l'addio a Provenzano. Il cordoglio dell'Asl To4
RIVAROLO - Venerdì l
Il Direttore Generale dell'Asl, Lorenzo Ardissone, ha espresso «profondo cordoglio per la scomparsa di Giovanni Provenzano»
IVREA - A spasso con coltello e marijuana: un 14enne nei guai
IVREA - A spasso con coltello e marijuana: un 14enne nei guai
Il giovane studente è stato controllato in via Gozzano e denunciato dai carabinieri. Marijuana e coltello subito sequestrati
LAVORO - Le aziende in cerca di personale il 26 gennaio a Ivrea
LAVORO - Le aziende in cerca di personale il 26 gennaio a Ivrea
«Wooooow Io e il mio futuro in Canavese» è il titolo dell'evento dedicato al lavoro e alle imprese, previsto venerdì 26 gennaio
LAVORO - Il Ciac apre il corso per diventare wedding planner
LAVORO - Il Ciac apre il corso per diventare wedding planner
Da metà febbraio partirà ad Ivrea il primo corso dedicato a lavoratori e liberi professionisti in possesso di diploma
BULLISMO A IVREA - Picchia il compagno di classe che chiede aiuto alla prof: lo studente di 17 anni sarà espulso
BULLISMO A IVREA - Picchia il compagno di classe che chiede aiuto alla prof: lo studente di 17 anni sarà espulso
I carabinieri stanno indagando sull'aggressione avvenuta l'altro giorno, all'uscita da un istituto professionale della città, al termine della quale un ragazzino di 14 anni è finito in ospedale, colpito violentemente alla nuca
RIVAROLO - E' morto l'ex assessore Giovanni Provenzano
RIVAROLO - E
Lutto a Rivarolo Canavese dove oggi si è spento il dottor Giovanni Provenzano. Era stato assessore del Comune dal 1998
IVREA - Gruppi storici ospiti da tutta Italia per lo storico Carnevale
IVREA - Gruppi storici ospiti da tutta Italia per lo storico Carnevale
Sbandieratori, gruppi in costumi d'epoca ed esibizioni musicali animeranno la festa facendo da cornice alla Mugnaia
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore