PONT CANAVESE - Stalking a una donna: marocchino arrestato dai carabinieri dopo una rissa con i parenti

| L'uomo, classe 1973, da circa una settimana, attraverso continue richieste di rapporti sessuali, minacciava e molestava una connazionale madre di quattro figli. La donna è stata costretta a chiedere aiuto ad alcuni parenti

+ Miei preferiti
PONT CANAVESE - Stalking a una donna: marocchino arrestato dai carabinieri dopo una rissa con i parenti
I carabinieri della stazione di Pont Canavese, ieri sera intorno alle 21.30, hanno tratto in arresto Radouane Harrany, marocchino classe 1973, domiciliato a Pont Canavese, per atti persecutori. I militari hanno accertato che il soggetto da circa una settimana, attraverso continue richieste di rapporti sessuali, minacciava e molestava una connazionale. La vittima, D.L.  di 34 anni, madre di quattro figli, dopo aver subito l’interruzione della corrente elettrica, la tentata intrusione in casa attraverso lo scavalcamento del balcone e la rottura della tapparella della camera da letto, ha chiesto aiuto al cognato e al nipote, domiciliati a Cuorgnè. 
 
Dopo essere stata raggiunta dai parenti, nasceva una accesa colluttazione col Harrany, il quale feriva col collo di una bottiglia uno dei famigliari della donna procurandogli una ferita al gomito sinistro. Mentre i militari intervenivano sul posto, Harrany, in evidente stato di alterazione alcolica, si procurava diversi tagli al torace e al braccio sinistro. Immobilizzato prontamente dai carabinieri, veniva trasportato all’ospedale di Ivrea, dove è stato giudicato guaribile con venti giorni di prognosi,  e successivamente accompagnato al carcere di Ivrea. 
 
Alle ore 12.45 di oggi, i militari della stazione di Pont Canavese, unitamente a personale del nucleo investigativo del comando provinciale di Biella, hanno dato esecuzione all’ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal tribunale di Biella, dovendo lo stesso espiare quattro mesi di reclusione per falsa attestazione a pubblico ufficiale e violazione sulle disposizioni che disciplinano gli stranieri. Fatti commessi a Masserano e Cossato (provincia di Biella) nel 2006.
Dove è successo
Cronaca
CUORGNE' - Denunciata la richiedente asilo violenta
CUORGNE
Domenica sera aveva fermato un bus poi aveva dato in escandescenza
PAVONE - Incidente stradale in borgata Molla: grave una donna
PAVONE - Incidente stradale in borgata Molla: grave una donna
Dinamica dello schianto al vaglio dei carabinieri della compagnia di Ivrea. La donna trasportata d'urgenza al pronto soccorso
CANAVESE - Influenza da record: code al pronto soccorso e tempi d'attesa in aumento. «Ma il piano dell'Asl funziona»
CANAVESE - Influenza da record: code al pronto soccorso e tempi d
Aumento considerevole dei passaggi e dei ricoveri, anche a causa dell'influenza, negli ospedali del Canavese. L'Asl To4 ha fornito i dati relativi ai passaggi al pronto soccorso degli ospedali di Ivrea, Cuorgnè, Chivasso e Ciriè
IVREA - Concorso «Il nostro Carnevale»: scelti i venti finalisti
IVREA - Concorso «Il nostro Carnevale»: scelti i venti finalisti
Sono stati selezionati gli elaborati finalisti del concorso Il nostro Carnevale, realizzato nell'ambito del progetto Bambini al Centro
TERREMOTO CENTRO ITALIA - L'aiuto di Favria alle scuole di Sarnano
TERREMOTO CENTRO ITALIA - L
Le associazioni, i commercianti, la Proloco e il Comune, dal 27 novembre al 4 dicembre, hanno organizzato numerose iniziative
CANAVESE - Ubriachi al volante finiscono fuori strada: denunciati dai carabinieri
CANAVESE - Ubriachi al volante finiscono fuori strada: denunciati dai carabinieri
L'episodio a Castellamonte. A Ivrea, Banchette, Rivarolo, Cuorgnè, Strambino e Lusigliè nove giovani, di età compresa tra i 15 e i 32 anni, sono stati segnalati per uso personale di sostanze stupefacenti
BUSANO - Un malore in sala da ballo: addio a Giuliano Blessent
BUSANO - Un malore in sala da ballo: addio a Giuliano Blessent
L'episodio sabato sera a Valperga. Alcuni amici hanno immediatamente chiamato il 118 ma non c'è stato niente da fare
PRASCORSANO - Gli auguri dei carabinieri per l'appuntato Quinto Buffo che ha compiuto 104 anni
PRASCORSANO - Gli auguri dei carabinieri per l
Il Colonnello Emanuele De Santis ha portato al festeggiato il regalo e il messaggio augurale del generale di Corpo d’Armata Tullio Del Sette, comandante generale dell’Arma. Buffo è il carabiniere in congedo più anziano del Piemonte
PONT-CUORGNE'-RIVAROLO - Littorina riparata: tornano i treni sulla ferrovia Canavesana
PONT-CUORGNE
Il problema si era verificato lunedì scorso quando, durante l’ultima corsa, si era guastato l'unico treno in servizio. La Gtt aveva spedito immediatamente il mezzo in manutenzione, sostituendo le corse dei treni con altrettanti bus
BORGARO - Anche il sindaco sale sul 69 insieme ai «City Angels»
BORGARO - Anche il sindaco sale sul 69 insieme ai «City Angels»
Il dibattito sul 69 va avanti da anni. Tanto che il sindaco è arrivato a proporre autobus separati per i rom del campo nomadi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore