PONT CANAVESE - Stalking a una donna: marocchino arrestato dai carabinieri dopo una rissa con i parenti

| L'uomo, classe 1973, da circa una settimana, attraverso continue richieste di rapporti sessuali, minacciava e molestava una connazionale madre di quattro figli. La donna è stata costretta a chiedere aiuto ad alcuni parenti

+ Miei preferiti
PONT CANAVESE - Stalking a una donna: marocchino arrestato dai carabinieri dopo una rissa con i parenti
I carabinieri della stazione di Pont Canavese, ieri sera intorno alle 21.30, hanno tratto in arresto Radouane Harrany, marocchino classe 1973, domiciliato a Pont Canavese, per atti persecutori. I militari hanno accertato che il soggetto da circa una settimana, attraverso continue richieste di rapporti sessuali, minacciava e molestava una connazionale. La vittima, D.L.  di 34 anni, madre di quattro figli, dopo aver subito l’interruzione della corrente elettrica, la tentata intrusione in casa attraverso lo scavalcamento del balcone e la rottura della tapparella della camera da letto, ha chiesto aiuto al cognato e al nipote, domiciliati a Cuorgnè. 
 
Dopo essere stata raggiunta dai parenti, nasceva una accesa colluttazione col Harrany, il quale feriva col collo di una bottiglia uno dei famigliari della donna procurandogli una ferita al gomito sinistro. Mentre i militari intervenivano sul posto, Harrany, in evidente stato di alterazione alcolica, si procurava diversi tagli al torace e al braccio sinistro. Immobilizzato prontamente dai carabinieri, veniva trasportato all’ospedale di Ivrea, dove è stato giudicato guaribile con venti giorni di prognosi,  e successivamente accompagnato al carcere di Ivrea. 
 
Alle ore 12.45 di oggi, i militari della stazione di Pont Canavese, unitamente a personale del nucleo investigativo del comando provinciale di Biella, hanno dato esecuzione all’ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal tribunale di Biella, dovendo lo stesso espiare quattro mesi di reclusione per falsa attestazione a pubblico ufficiale e violazione sulle disposizioni che disciplinano gli stranieri. Fatti commessi a Masserano e Cossato (provincia di Biella) nel 2006.
Dove è successo
Cronaca
VOLPIANO - Elicottero caduto, il ricordo dei carabinieri periti - FOTO
VOLPIANO - Elicottero caduto, il ricordo dei carabinieri periti - FOTO
Oggi pomeriggio a Volpiano, il comandante Generale dell’Arma, Generale Tullio Del Sette ha ricordato i militari morti
LEINI - L'eccellenza del centro medico della Juve per «Gli Amici di Matteo»
LEINI - L
Al centro di Leini de «Gli Amici di Matteo», un'equipe si occuperà della riabilitazione logopedica e neuropsicomotoria
SICUREZZA - Guardia di Finanza e Soccorso Alpino uniscono le forze
SICUREZZA - Guardia di Finanza e Soccorso Alpino uniscono le forze
È stato siglato oggi un protocollo d'intesa per rafforzare la collaborazione nelle attività operative e di soccorso in montagna
IVREA - Ghiaccio sui marciapiedi: decine di feriti in ospedale
IVREA - Ghiaccio sui marciapiedi: decine di feriti in ospedale
E' il bilancio favorito dal mancato spargimento di sale su strade e marciapiedi. Il Comune è rimasto senza scorte di sale...
CASTELLAMONTE - Le tazzine artistiche vanno di nuovo in trasferta - FOTO
CASTELLAMONTE - Le tazzine artistiche vanno di nuovo in trasferta - FOTO
«Espresso and Cappuccino Cup», la mostra nata a Castellamonte, va nuovamente in trasferta, questa volta al Museo Internazionale Design Ceramico di Laveno-Mombello
SAN GIORGIO - Monossido: la procura sequestra il locale caldaia
SAN GIORGIO - Monossido: la procura sequestra il locale caldaia
Ieri pomeriggio dimessi dall'ospedale la preside e i cinque operatori colti da malore. Difficile dire quando riaprirà la scuola
DRAMMA A CHIVASSO - Esce dall'ospedale di Ivrea e muore assiderato sotto la neve: identificato il cadavere
DRAMMA A CHIVASSO - Esce dall
Sorpreso dalla neve di lunedì, l'uomo è arrivato fino alla centrale di Chivasso dove, per cause ancora in fase di accertamento, si sarebbe tolto il giubbotto e le scarpe. In quel punto, questa mattina, è stato trovato il cadavere
SAN GIORGIO CANAVESE - Bimbi intossicati dal monossido: un avviso per i genitori dal Centro Antiveleni di Pavia
SAN GIORGIO CANAVESE - Bimbi intossicati dal monossido: un avviso per i genitori dal Centro Antiveleni di Pavia
In caso di comparsa di sintomi quali stanchezza eccessiva, difficoltà di concentrazione e/o cefalea, si consiglia di contattare il medico curante o il centro antiveleni di Pavia. Consigliabile non esporre i bambini a sforzi fisici
CHIVASSO - Uomo muore di freddo: un passante nota il cadavere sepolto dalla neve e chiama i carabinieri - FOTO
CHIVASSO - Uomo muore di freddo: un passante nota il cadavere sepolto dalla neve e chiama i carabinieri - FOTO
È stato trovato accovacciato, come se stesse dormendo. Al polso portava un braccialetto ospedaliero: l'uomo potrebbe essersi allontanato da un ospedale di Torino ed aver vagato senza meta fino a Chivasso dove è morto di freddo
VOLPIANO - Il ricordo dei carabinieri morti nello schianto dell'elicottero
VOLPIANO - Il ricordo dei carabinieri morti nello schianto dell
Domani, alle 15.30, il comandante Generale dell'Arma, Generale Tullio Del Sette, renderà omaggio alle vittime di quell'incidente
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore