PONT CANAVESE - Torna in carcere il 20enne evaso: a marzo era stato arrestato all'ospedale di Ivrea

| Il giovane era finito dietro le sbarre una prima volta a marzo dopo essersi masturbato davanti ai pazienti dell'ospedale eporediese. Nella fuga aveva anche ferito un infermiere che tentava di bloccarlo

+ Miei preferiti
PONT CANAVESE - Torna in carcere il 20enne evaso: a marzo era stato arrestato allospedale di Ivrea
Il 10 maggio i carabinieri di Pont Canavese erano intervenuti su segnalazione di un privato cittadino che aveva notato la presenza di un individuo, col volto in parte travisato da un cappuccio, che stazionava nei pressi del cimitero con fare sospetto, per poi allontanarsi in direzione della stazione ferroviaria Gtt della Canavesana. Giunti sul posto, i militari avevano individuato il giovane, che alla loro vista si era subito dato alla fuga, nascondendosi in un capannone abbandonato e poi salendo sul tetto di un vagone in disuso. 
 
Circondato dai militari, si era alla fine consegnato ad essi, che lo avevano condotto in caserma dove era stato arrestato in flagranza di reato per evasione. Dopo la convalida, era stato sottoposto agli arresti domiciliari ma giovedì pomeriggio per Morad Khalissi, 20enne di origine marocchina, sono di nuovo scattate le manette e ad arrestarlo sono stati ancora una volta i carabinieri di Pont Canavese, questa volta in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Ivrea, su richiesta della locale Procura, in conseguenza dell’evasione del 10 maggio. 
 
Dopo le formalità di rito Morad Khalissi è stato associato al carcere di Ivrea. Il giovane era finito dietro le sbarre una prima volta a marzo dopo essersi masturbato davanti ai pazienti dell'ospedale eporediese. Nella fuga, dopo aver rovistato negli armadietti del personale, aveva anche ferito un infermiere. In quell'occasione era stato arrestato dalla polizia.
Dove è successo
Cronaca
VALPRATO SOANA - Si chiude la stagione invernale a Piamprato
VALPRATO SOANA - Si chiude la stagione invernale a Piamprato
Con la terza edizione della Goia Dli Mat si chiusa la stagione invernale di Pianeta Neve Ski a Piamprato Soana
CALUSO - Ennesimo incidente sulla statale 26: due feriti alle porte di Ar - FOTO E VIDEO
CALUSO - Ennesimo incidente sulla statale 26: due feriti alle porte di Ar - FOTO E VIDEO
La dinamica del sinistro al vaglio dei carabinieri di Caluso prontamente intervenuti sul posto insieme ai vigili del fuoco. Le auto coinvolte hanno terminato la corsa ruote all'aria nella scarpata a lato della carreggiata
IVREA - Il grido dei lavoratori Comdata in cassa integrazione
IVREA - Il grido dei lavoratori Comdata in cassa integrazione
Vi raccontiamo la nostra storia perch presto potrebbe essere la vostra o quella dei vostri figli dicono i lavoratori
LAVORO - Il Comune di Ivrea cerca un nuovo dipendente
LAVORO - Il Comune di Ivrea cerca un nuovo dipendente
indetto concorso pubblico, per esami, per la copertura a tempo indeterminato e a tempo pieno di n.1 posto di "Coordinatore di servizi"
CASELLE - Spaccio di droga: due arresti e un 16enne denunciato
CASELLE - Spaccio di droga: due arresti e un 16enne denunciato
I carabinieri sono riusciti a ricostruire una rete di spaccio che ha coinvolto, nei mesi scorsi, Borgaro, Caselle e Mappano
CIRIE'-IVREA - Giampiero De Marzi il Direttore della Salute Mentale
CIRIE
Ha iniziato la sua carriera professionale, negli anni 1985-1986, come neuropsichiatra infantile presso l'ex Ussl di Legnago
LOMBARDORE-RIVAROLO - Incendio devasta un rimorchio di legna - FOTO
LOMBARDORE-RIVAROLO - Incendio devasta un rimorchio di legna - FOTO
L'incendio divampato ieri sera, intorno alle 23, nelle campagne a ridosso dell'ex statale 460. Probabile che qualcuno abbia appicato le fiamme di proposito. Indagini dei carabinieri in corso
BROSSO - Precipita con il parapendio: ora in prognosi riservata
BROSSO - Precipita con il parapendio: ora  in prognosi riservata
Dramma oggi pomeriggio in Valchiusella: vittima dell'incidente un uomo di 41 anni salvato dal soccorso alpino
MAZZE' - Incidente mortale: il paese piange Roberto Peretto. Aveva solo 36 anni - FOTO
MAZZE
Il 36enne rimasto vittima di un incidente a Rondissone mentre era in sella alla propria motocicletta Yamaha. La due ruote andata a sbattere contro un carro attrezzi. L'impatto stato violentissimo e il centauro morto sul colpo
TRAGEDIA A RONDISSONE - Motociclista si scontra con un carro attrezzi e muore sul colpo - FOTO
TRAGEDIA A RONDISSONE - Motociclista si scontra con un carro attrezzi e muore sul colpo - FOTO
La dinamica adesso al vaglio dei carabinieri della compagnia di Chivasso. La provinciale 90 In entrambe le direzioni stata chiusa. Sul posto hanno operato anche i vigili del fuoco di Chivasso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore