PONT - Due iniziative editoriali del Lions Club Alto Canavese

| Michele Nastro, attuale presidente del club, fortemente legato alla città dove ha vissuto, ha scelto Pont per presentare i volumi

+ Miei preferiti
PONT - Due iniziative editoriali del Lions Club Alto Canavese
Michele Nastro, attuale Presidente del club, fortemente legato alla città dove ha vissuto per tanti anni, sceglie Pont Canavese come sede di presentazione della pubblicazione annuale del Lions Club Alto Canavese, dedicata al “Concert d’la Rua” e, in veste di Presidente dell’associazione “‘L Péilacan”, della premiazione del concorso letterario “Una Fiaba per la Montagna”, concomitante con la presentazione del volume che pubblica una selezione delle migliori fiabe in concorso al 16° Premio Letterario Nazionale “Enrico Trione”.

QUANDO I BALCONI TORNARONO A SUONARE
Per il libro Lions non poteva essere scelta sede diversa visto il tema della pubblicazione annuale: “Quando i balconi tornarono a suonare – Breve storia del Concert d’la Rua” che celebra il ventennale della manifestazione con un volume a cura di Gianfranco Schialvino, scrittore, giornalista, artista e autorevole critico d’arte pontese. Il Lions Club Alto Canavese ha pubblicato in ognuno dei quarantaquattro anni di vita del sodalizio uno o più volumi, dedicando particolare attenzione alla promozione del territorio cui appartiene. La scelta di quest’anno è andata alla storia del Concert dla Rua, evento musicale che si tiene dai balconi della Rua di Pont Canavese, cui il presidente Michele Nastro è molto legato in quanto socio fondatore, segretario, e oggi vice presidente dell’associazione Amis dla Rua.

Particolare quest’anno l’attenzione del club alle Filarmoniche canavesane, destinatarie di borse di studio. Una delle cinque erogate è stata assegnata alla “Aldo Cortese” di Pont Canavese, protagonista con i suoi musici del “Concert dla Rua”. La presentazione è avvenuta il 18 novembre nella sala consiliare del palazzo comunale pontese. Presenzia facendo gli onori di casa il sindaco della città Paolo Coppo. Conduce il cerimoniere lions Ignazio Longo che presenta i relatori: l’autore Gianfranco Schialvino; il Presidente del Lions Club Alto Canavese Michele Nastro; il Presidente dell’associazione “Amis dla Rua” Carlo Rastel Bogin; Carlo Cortese Presidente della Filarmonica Aldo Cortese; Pietro Reinerio Vice Presidente dell’Agenzia Armando Testa; Nadir Castagneri storico postale; Paolo Querio giornalista de “La Stampa”.

Dalla viva voce degli intervenuti viene ripercorsa la storia della manifestazione, riportata nel volume che attraverso i documenti e la memoria dei protagonisti racconta vent'anni di musica e spettacolo, che hanno fatto rinascere ai nostri giorni un’antica tradizione, tramandata nella cultura di Pont Canavese e delle genti delle Valli Orco e Soana, dopo l’interruzione dovuta agli eventi bellici della Seconda Guerra mondiale e alle difficoltà del dopoguerra. Il “Concert dla Rua” è nato a Pont Canavese nei primi decenni del ‘900, per iniziativa dei fratelli Laeuffer e poi dei baroni Mazzonis, proprietari della locale Manifattura tessile. Il concerto serale nella piazzetta della “Rua” era un momento importante delle feste d’estate. La caratteristica più originale e scenografica era quella di prevedere l’esibizione dei musicisti sia in strada che sui balconi della via principale del paese (ieri via Laeuffer oggi via Marconi), detta appunto la “Rua”, illuminata per l’occasione soltanto dalla luce delle fiaccole, in un’atmosfera romantica d’altri tempi.

Una suggestiva tradizione che è continuata fino alla metà degli Anni 30, per poi essere consegnata soltanto ai ricordi degli anziani. Ventidue anni fa questo evento riprendeva vita grazie all’iniziativa del Professor Pietro Rastel Bogin (attivo socio e Presidente del Lions Club Alto Canavese) che fondando l’Associazione “Amis dla Rua” riuscì a far rivivere il suggestivo concerto dei balconi unendo le forze con Nadir Castagneri, profondo conoscitore della storia e delle tradizioni pontesi. Questa bella storia è stata riproposta nel libro che Gianfranco Schialvino, artista dell’immagine e della parola, ha scritto sulla base della documentazione fornita da Nadir Castagneri, dai vari soci dell’associazione e della Filarmonica e dai bravi fotografi Walter Tinivellini e Piero Vaccarono. Alla riuscita del concerto ha contribuito negli anni la scelta di un tema sempre diverso: la notte delle stelle cadenti, del tango, del jeans, del cinema, la notte napoletana, la notte del Moulin Rouge. Ogni edizione era resa unica anche dall’eccezionale veste grafica della cartolina commemorativa abbinata alla manifestazione. Questa valenza grafica viene riproposta nel volume fin dalla suggestiva immagine di copertina che testimonia la bravura di Pietro Reinerio: le immagini delle venti edizioni sono state realizzate da un canavesano doc che ha trovato il successo professionale nell’agenzia pubblicitaria Armando Testa. Proprio i suoi meriti artistici ed il suo attaccamento alla terra di origine hanno motivato la nomina di Pietro Reinerio a Socio Onorario del Lions Club Alto Canavese.
 
UNA FIABA PER LA MONTAGNA
Sabato 2 dicembre il salone polifunzionale pontese ha accolto la premiazione del premio letterario e la presentazione del volume che, introdotto dalla presentazione del Prof. Giovanni Tesio, raccoglie le fiabe premiate. Questa pubblicazione dell’associazione ‘L Peilacan, promotrice del concorso, è stata realizzata in collaborazione con varie altre associazioni, fra cui il Lions Club Alto Canavese, presieduto quest’anno da Miche Nastro, che ha voluto invitare il socio lions Elio Torrieri a prestare la sua opera. L’artista ha generosamente accolto l’invito e, validamente coadiuvato dalla consorte Anna, ha realizzato la bellissima e suggestiva immagine di copertina e le illustrazioni del volume.

Anche per il 2017 l’associazione ‘l Peilacan, il Comune di Pont Canavese, il Parco Nazionale Gran Paradiso hanno bandito una nuova edizione del Premio Letterario Nazionale “Enrico Trione – Una fiaba per la montagna” contenente al suo interno quattro sezioni (Italiano, Piemontese, Franco-provenzale e Giovanile). Festosa cerimonia di premiazione con i vincitori provenienti non solo dal Canavese ma anche dalla Sicilia! Due premiate sono arrivate dall’isola di Filicudi. Ospite e testimonial del concorso l’olimpionico Pierino Gros, indimenticabile alfiere della nazionale di sci battezzata negli anni 70 “valanga azzurra”. Allietano i presenti con una esibizione musicale i giovani allievi della Filarmonica di Castellamonte “Scuola di Musica Francesco Romana” , presieduta dal socio lions Giacomo Spiller.

Galleria fotografica
PONT - Due iniziative editoriali del Lions Club Alto Canavese - immagine 1
PONT - Due iniziative editoriali del Lions Club Alto Canavese - immagine 2
PONT - Due iniziative editoriali del Lions Club Alto Canavese - immagine 3
PONT - Due iniziative editoriali del Lions Club Alto Canavese - immagine 4
PONT - Due iniziative editoriali del Lions Club Alto Canavese - immagine 5
PONT - Due iniziative editoriali del Lions Club Alto Canavese - immagine 6
PONT - Due iniziative editoriali del Lions Club Alto Canavese - immagine 7
PONT - Due iniziative editoriali del Lions Club Alto Canavese - immagine 8
PONT - Due iniziative editoriali del Lions Club Alto Canavese - immagine 9
Cronaca
CASTELLAMONTE - Il finto autovelox di nuovo abbattuto: una vendetta?
CASTELLAMONTE - Il finto autovelox di nuovo abbattuto: una vendetta?
Lungo la provinciale che da Sant'Antonio porta in città il totem arancione è finito nel prato a lato della carreggiata
CASTELLAMONTE - Vigili del fuoco in festa per Santa Barbara - FOTO
CASTELLAMONTE - Vigili del fuoco in festa per Santa Barbara - FOTO
Festa con ottimi auspici per il 2019 che dovrebbe essere l'anno buono per l'entrata in servizio della nuova caserma
CASTELLAMONTE - Folla di fans e bambini per Alvaro Vitali - FOTO
CASTELLAMONTE - Folla di fans e bambini per Alvaro Vitali - FOTO
L'attorie sostiene l'iniziativa «50 mila anime per Kevin» per aiutare un bimbo torinese alle prese con una gravissima malformazione complessa della gamba destra
FAVRIA - I donatori di sangue in festa: «W la Fidas» - FOTO
FAVRIA - I donatori di sangue in festa: «W la Fidas» - FOTO
«Grazie ai 376 donatori che hanno offerto il braccio per donare e che ci hanno permesso di raccogliere 525 sacche»
CANAVESE - Vendemmia 2018 da quattro stelle per l'Erbaluce: forse la migliore tra le vendemmie dal 2000
CANAVESE - Vendemmia 2018 da quattro stelle per l
Il risultato migliore è per il Nebbiolo di Langhe e Roero, Pelaverga di Verduno e il Cortese zona Gavi, che si aggiudicano quasi l'eccellenza. Tra i vigneti del Piemonte, la produzione di vino è stata di poco più di 2,5 milioni di ettolitri
SETTIMO VITTONE - Condannato forestale per maltrattamenti
SETTIMO VITTONE - Condannato forestale per maltrattamenti
E' la seconda condanna per G.F, carabiniere forestale di 39 anni, per maltrattamenti nei confronti di una donna
METEO CANAVESE - Possibile domenica invernale con un po' di neve
METEO CANAVESE - Possibile domenica invernale con un po
Le previsioni di Arpa Piemonte confermano l'ingresso di una area di bassa pressione atlantica sul Mediterraneo occidentale determina un peggioramento delle condizioni
CASTELLAMONTE - Il mitico «Pierino» ospite all'Ufficio postale di Babbo Natale
CASTELLAMONTE - Il mitico «Pierino» ospite all
Domenica 16 dicembre dalle 15 alle 18 ospite d'eccezione a Castellamonte: il mitico «Pierino», al secolo Alvaro Vitali
CASELLE - Aumentano i controlli antiterrorismo all'aeroporto Pertini
CASELLE - Aumentano i controlli antiterrorismo all
Il Questore di Torino ha disposto un ulteriore rafforzamento del dispositivo di controllo già in atto nei luoghi sensibili
RIVAROLO CANAVESE - Autovelox nascosto nell'auto del Comune: attenzione ai limiti di velocità
RIVAROLO CANAVESE - Autovelox nascosto nell
A fronte delle richieste di alcuni residenti sul presunto sfrecciare di auto all'interno del centro abitato, l'altro pomeriggio il sistema è stato installato su una Panda e testato in frazione Mastri, all'ingresso del caseggiato
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore