PONT - Transumanza, l'antico rito diventa una grande festa

| La manifestazione si svolgerą oggi pomeriggio con qualsiasi condizione meteo

+ Miei preferiti
PONT - Transumanza, lantico rito diventa una grande festa
L'anno scorso c'erano migliaia di persone ad applaudirle. Le mucche, grandi protagoniste della festa della Transumanza 2013. L'antico rito che diventa festa a Pont, grazie alla sapiente macchina organizzativa che, da tre anni a questa parte, ha saputo trasformare il ritorno delle mandrie dall'alpeggio in una vera e propria sagra paesana. Con visitatori da ogni parte del Piemonte.

Il clou proprio oggi con la grande «sfilata» delle mucche in arrivo dai pascoli delle valli Orco e Soana. In contemporanea, i visitatori potranno passeggiare tra le bancarelle del mercatino dei margari, «incontrare» le mucche al pascolo alla Torre Tellaria, gustare i menù della montagna e ballare in piazza con la musica occitana dei «Li Barmenk». Per i più piccoli (che l’anno scorso sono arrivati a centinaia per vedere sfilare le mucche) la «Transumanza junior»: caccia al tesoro, passeggiate in asinello e un parco giochi realizzato interamente con il fieno.

«La manifestazione - spiegano gli organizzatori - si svolgerà con qualsiasi condizione meteo». Insomma la transumanza è più forte di tutto. Le previsioni per oggi, tra l'altro, lasciano ben sperare. Cielo coperto ma assenza di precipitazioni. E che festa sia.

Nella foto gallery alcune immagini dell'edizione 2012.

---

Un allegro suono di campanacci
 
Transitano stanche dal lungo cammino le mucche con i loro padroni che con loro hanno condiviso la fatica in primavera nel riasalire sulla montagna agli alpeggi. O come si dice in linguaggio burocratico monticanza. Ma per ritornare alle origini di questo antichissimo rito dal fascino sempre nuovo i proprietari delle mucche sono risaliti in primavera alle “malga”, parola antica che viene fatta risalire a una lingua “pelatina” a ricordare che essa non è solo l’edificio dove si producono il formaggio e gli altri latticini freschi. Essa infatti è costituita dall’insieme di pascoli, boschi, pozze, ruscelli e dalla fauna che li popola, inclusi gli animali allevati e quelli selvatici. La malga quindi è una vera e propria cellula vitale dell’ecosistema globale. 
Questa ricchezza è l’economia che ci permette di sfamarci anche senza il mercato globale e non patisce nessun spread ma ha sofferto troppo a lungo l’indifferenza  dei governanti, che se a parole per motivi elettorali, la imbonivano poi nei fatti quasi nessun aiuto. Alla fine dell’estate c’è il ritorno a valle, il ritorno in pianura con  il rito gioioso della trasumanza, lemma che deriva dal francese. La transumanza è una pratica antica della pastorizia. Porta alla mente immagini di rifugi persi fra i monti che vengono aperti solo per una stagione all'anno, durante il cosiddetto alpeggio, in cui si svolge l'industriosa opera del pastore che prepara il formaggio nuovo, e di lunghe teorie di animali in branco che vengono guidati per lunghe distanze sopra i corpi massicci delle nostre valli alpine. 
La trasumanza di oggi mi ricorda la trasumanza forzata di poveri esseri umani che dopo essere stati resi schiavi e depredati dagli scafisti annegano nella quotidiana indifferenza di noi italiani bensensanti. Certo per loro non ci sono folle di bambini che accompagnano per un breve tratto le possenti mucche di razza valdostana e piemontese nostrana, solo il mare cinico come le nostre odierne coscienze è testimone della loro tragedia. (Giorgio Cortese)
Galleria fotografica
PONT - Transumanza, lantico rito diventa una grande festa - immagine 1
PONT - Transumanza, lantico rito diventa una grande festa - immagine 2
PONT - Transumanza, lantico rito diventa una grande festa - immagine 3
PONT - Transumanza, lantico rito diventa una grande festa - immagine 4
Cronaca
CASTELLAMONTE - Lampeggiante blu in auto: denunciato 29enne
CASTELLAMONTE - Lampeggiante blu in auto: denunciato 29enne
Il ragazzo, gią noto alle forze dell'ordine, aveva applicato il dispositivo sullo specchietto retrovisore di una Citroen C3 bianca
OGLIANICO - Crollano calcinacci dal campanile: attimi di paura in centro - FOTO E VIDEO
OGLIANICO - Crollano calcinacci dal campanile: attimi di paura in centro - FOTO E VIDEO
Intervento dei vigili del fuoco di Ivrea. Purtroppo la torre campanaria necessiterebbe di interventi urgenti per la messa in sicurezza. Interventi che sono a carico della curia di Torino
CASTELLAMONTE - Nonnina di 98 anni investita in centro
CASTELLAMONTE - Nonnina di 98 anni investita in centro
La donna stava camminando in piazza Martiri della Libertą, non lontano dal campanile, quando č stata urtata da una Peugeot
TRUFFE - Attenzione ai nuovi tentativi di phishing attraverso SMS
TRUFFE - Attenzione ai nuovi tentativi di phishing attraverso SMS
Ennesimo tentativo di truffa, i messaggi che potrete ricevere non provengono da un indirizzo dell'Agenzia delle Entrate
CANAVESE - La Coldiretti incontra gli agricoltori della zona
CANAVESE - La Coldiretti incontra gli agricoltori della zona
Coldiretti Torino organizza un ciclo di incontri rivolti a tutti gli agricoltori associati per informare dei vari cambiamenti
CASTELLAMONTE - Scippatore in bicicletta deruba una maestra e la scaraventa a terra in pieno giorno
CASTELLAMONTE - Scippatore in bicicletta deruba una maestra e la scaraventa a terra in pieno giorno
La donna, sorpresa dalla violenza del gesto, non č riuscita ad opporre resistenza ed č caduta violentemente a terra. Ha riportato anche alcune ferite, per fortuna non gravi: č stata medicata al pronto soccorso e dimessa
OZEGNA-SAN GIORGIO - Incidente stradale, due feriti - FOTO
OZEGNA-SAN GIORGIO - Incidente stradale, due feriti - FOTO
Proprio al confine tra i due Comuni si sono scontrate una Alfa Romeo Giulietta e una Fiat Croma. I feriti a Cuorgnč
IVREA - Brutto incidente stradale: grave un 19enne in moto
IVREA - Brutto incidente stradale: grave un 19enne in moto
Era in sella alla propria motocicletta che si č scontrata prima con una Volvo e poi č andata a sbattere contro un muro
CHIVASSO - Rifiuti abbandonati: multe e una denuncia - VIDEO
CHIVASSO - Rifiuti abbandonati: multe e una denuncia - VIDEO
Nei primi quattro mesi, l'utilizzo delle due videotrappole in dotazione alla polizia municipale ha prodotto circa mille ore di video
SAN BENIGNO CANAVESE - Pistole giocattolo modificate per sparare: «artigiano» arrestato dai carabinieri
SAN BENIGNO CANAVESE - Pistole giocattolo modificate per sparare: «artigiano» arrestato dai carabinieri
La perquisizione nel garage dell'uomo ha permesso ai militari dell'Arma di scoprire una sorta di laboratorio all'interno del quale i carabinieri hanno sequestrato sei pistole giocattolo, di varia grandezza, modificate ad armi comuni
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore