PONT - Nessuna speranza per la Sandretto: via ai licenziamenti

| L'incontro in Regione non ha sortito alcun effetto positivo. L'azienda andrà avanti nella liquidazione dello stabilimento

+ Miei preferiti
PONT - Nessuna speranza per la Sandretto: via ai licenziamenti
La Fiom-Cgil impugnerà i licenziamenti della Sandretto di Pont Canavese. Lo ha annunciato il responsabile canavesano del sindacato Fabrizio Bellino. «L'incontro in Regione è andato male, l'azienda non ha fatto passi indietro. A questo punto non ci resta che impugnare i licenziamenti. La proprietà ha presentato una richiesta di concordato in bianco senza specificare un piano di rilancio dell'azienda». Il sindacato non ha firmato il verbale del mancato accordo in Regione. Solo una decisione del tribunale di Ivrea entro qualche ora potrebbe congelare i licenziamenti. Sarebbe un vero e proprio miracolo in una situazione che sembra ormai destinata a precipitare.
 
«Domattina dovrebbero partire le lettere dei licenziamenti - ammette Bellino - che andremo ad impugnare perchè a nostro avviso ci sono soluzioni alternative per lo stabilimento di Pont. Prendiamo atto della posizione della proprietà ma il sindacato non può condividere una truffa legalizzata che finisce col penalizzare solo i lavoratori». Purtroppo quello che la Fiom-Cgil ha denunciato in tempi non sospetti si è puntualmente verificato. «La Regione oggi ha fatto il possibile ma in questi tre anni è mancato il controllo di quelli che erano gli accordi - aggiunge Bellino - sembravamo il sindacato del medioevo quando denunciammo la situazione. Oggi è davvero una magra consolazione avere ragione».
 
Per l’assessore al Lavoro della Regione Piemonte, Gianna Pentenero, si tratta del triste e doloroso epilogo di una vicenda che conferma purtroppo l’atteggiamento di scarsa chiarezza e serietà manifestato negli ultimi mesi dall’azienda. La Regione, ha ricordato l’esponente della giunta Chiamparino, ha fatto tutto il possibile per consentire la ripresa dell’attività produttiva, facendosi garante, durante la scorsa legislatura, dell’accordo con Finpiemonte per l’acquisizione del marchio, mettendo a disposizione gli ammortizzatori sociali e quindi monitorando la situazione in incontri periodici. Incontri durante i quali l’azienda raccontava che il piano industriale procedeva secondo le aspettative, tanto che si era resa necessaria l'assunzione di 12 nuovi lavoratori, salvo rendersi improvvisamente conto, poco prima dell’estate, che produrre a Pont Canavese non era economicamente sostenibile. 
Cronaca
BORGARO - Troppo lavoro: i vigili urbani scioperano di nuovo
BORGARO - Troppo lavoro: i vigili urbani scioperano di nuovo
Tra le motivazioni i carichi di lavoro, tensione nel comando, ambiente insostenibile, richieste di trasferimento negate
IVREA - Alberi pericolosi da abbattere: i lavori dal 21 gennaio
IVREA - Alberi pericolosi da abbattere: i lavori dal 21 gennaio
Da lunedì verrà eseguito un intervento di abbattimento del primo filare di platani nei Giardini della stazione ferroviaria
BORGARO - Due donne rubano i soldi al bar, il titolare mette le foto su Facebook - FOTO
BORGARO - Due donne rubano i soldi al bar, il titolare mette le foto su Facebook - FOTO
Due donne, hanno approfittato di un momento di confusione all'interno del locale per impossessarsi del barattolo contenente le mance. Appena si sono accorti del furto, i titolari sono andati a visionare le immagini di videosorveglianza
ALLERTA INCENDI - 38 roghi da inizio anno: nessuna deroga al divieto di accendere fuochi
ALLERTA INCENDI - 38 roghi da inizio anno: nessuna deroga al divieto di accendere fuochi
Tutto il sistema operativo regionale Antincendi boschivi continua a essere allertato sull'intero territorio piemontese, pronto a intervenire in caso di necessità
IVREA - La rotonda costata 700 mila euro sarà smantellata?
IVREA - La rotonda costata 700 mila euro sarà smantellata?
Code e traffico in tilt in centro. «Colpa» della rotonda di porta Vercelli. Indagine del Comune in corso per nuove modifiche
IVREA - Vigili del fuoco in lutto per la tragica scomparsa di Ivan Ferrero
IVREA - Vigili del fuoco in lutto per la tragica scomparsa di Ivan Ferrero
Solo a notte fonda papà Luciano e mamma Nadia hanno ricevuto la tragica notizia direttamente dal comandante provinciale dei vigili del fuoco di Torino, Marco Frezza, che ha fatto loro visita a Saluggia
PASTORI MASSACRATI A CHIVASSO - La procura di Ivrea chiede un ergastolo e 57 anni di carcere
PASTORI MASSACRATI A CHIVASSO - La procura di Ivrea chiede un ergastolo e 57 anni di carcere
Alla sbarra Daniele Bergero, 26 anni di Front Canavese, Romano Bergero, 34 anni di Foglizzo, Piero Bergero, 31 anni di Oglianico, e Alex Bianciotto, 30 anni di Mercenasco. Le vittime furono uccise a Castelrosso il 24 ottobre del 2017
CALUSO - Pestano un 18enne per rubargli il computer: denunciati
CALUSO - Pestano un 18enne per rubargli il computer: denunciati
Lo scopo della «spedizione punitiva» sarebbe stato quello di recuperare un credito di droga. Indagini dei carabinieri in corso
IVREA - Grande successo per la Notte Nazionale del Classico - FOTO
IVREA - Grande successo per la Notte Nazionale del Classico - FOTO
Notte nazionale del Classico gremita di spettatori a Ivrea che hanno invaso «Palazzo degli Studi» che ospita il Liceo Botta
BELMONTE - Santuario aperto ma resta il «giallo» sui sacerdoti
BELMONTE - Santuario aperto ma resta il «giallo» sui sacerdoti
I dubbi sulla «fuga» dei tre sacerdoti dal santuario non si diradano. La diocesi di Torino assicura la presenza di religiosi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore