PONT - Nessuna speranza per la Sandretto: via ai licenziamenti

| L'incontro in Regione non ha sortito alcun effetto positivo. L'azienda andrà avanti nella liquidazione dello stabilimento

+ Miei preferiti
PONT - Nessuna speranza per la Sandretto: via ai licenziamenti
La Fiom-Cgil impugnerà i licenziamenti della Sandretto di Pont Canavese. Lo ha annunciato il responsabile canavesano del sindacato Fabrizio Bellino. «L'incontro in Regione è andato male, l'azienda non ha fatto passi indietro. A questo punto non ci resta che impugnare i licenziamenti. La proprietà ha presentato una richiesta di concordato in bianco senza specificare un piano di rilancio dell'azienda». Il sindacato non ha firmato il verbale del mancato accordo in Regione. Solo una decisione del tribunale di Ivrea entro qualche ora potrebbe congelare i licenziamenti. Sarebbe un vero e proprio miracolo in una situazione che sembra ormai destinata a precipitare.
 
«Domattina dovrebbero partire le lettere dei licenziamenti - ammette Bellino - che andremo ad impugnare perchè a nostro avviso ci sono soluzioni alternative per lo stabilimento di Pont. Prendiamo atto della posizione della proprietà ma il sindacato non può condividere una truffa legalizzata che finisce col penalizzare solo i lavoratori». Purtroppo quello che la Fiom-Cgil ha denunciato in tempi non sospetti si è puntualmente verificato. «La Regione oggi ha fatto il possibile ma in questi tre anni è mancato il controllo di quelli che erano gli accordi - aggiunge Bellino - sembravamo il sindacato del medioevo quando denunciammo la situazione. Oggi è davvero una magra consolazione avere ragione».
 
Per l’assessore al Lavoro della Regione Piemonte, Gianna Pentenero, si tratta del triste e doloroso epilogo di una vicenda che conferma purtroppo l’atteggiamento di scarsa chiarezza e serietà manifestato negli ultimi mesi dall’azienda. La Regione, ha ricordato l’esponente della giunta Chiamparino, ha fatto tutto il possibile per consentire la ripresa dell’attività produttiva, facendosi garante, durante la scorsa legislatura, dell’accordo con Finpiemonte per l’acquisizione del marchio, mettendo a disposizione gli ammortizzatori sociali e quindi monitorando la situazione in incontri periodici. Incontri durante i quali l’azienda raccontava che il piano industriale procedeva secondo le aspettative, tanto che si era resa necessaria l'assunzione di 12 nuovi lavoratori, salvo rendersi improvvisamente conto, poco prima dell’estate, che produrre a Pont Canavese non era economicamente sostenibile. 
Cronaca
FAVRIA - Carabinieri in municipio: sono otto gli ex amministratori indagati - I NOMI
FAVRIA - Carabinieri in municipio: sono otto gli ex amministratori indagati - I NOMI
Sono indagati per reati diversi ma sono finiti tutti nella stessa operazione dei carabinieri che ha portato all'arresto dell'imprenditore Pasquale Motta. In buona parte finiti nell'inchiesta per aver votato o firmato atti del Comune
LOCANA - Iren dona una motoslitta al Soccorso Alpino
LOCANA - Iren dona una motoslitta al Soccorso Alpino
Il mezzo farà il suo esordio sulle montagne della Valle Orco (neve permettendo) nel corso del prossimo inverno
BORGARO - Successo per la Notte Bianca con Cristina Chiabotto
BORGARO - Successo per la Notte Bianca con Cristina Chiabotto
«E' stato un venerdì sera che non dimenticheremo facilmente» dice il sindaco Claudio Gambino che ringrazia tutti i partecipanti
CRISTIANO RONALDO A CASELLE - Le prime immagini dell'arrivo di CR7 a Torino - VIDEO JUVENTUS
CRISTIANO RONALDO A CASELLE - Le prime immagini dell
Cristiano Ronaldo è stato prelevato direttamente sulla pista dell'aeroporto Sandro Pertini da un'auto che lo ha accompagnato nell'abitazione dove trascorrerà la serata e la notte. Poi domani visite mediche e presentazione allo Stadium
CASELLE - Cristiano Ronaldo è atterrato oggi all'aeroporto di Torino
CASELLE - Cristiano Ronaldo è atterrato oggi all
La stella della Juventus ha anticipato di un giorno l’arrivo a Torino per poter raggiungere i suoi nuovi compagni ed evitare bagni di folla. L’aereo di CR7 è arrivato a Caselle intorno alle 17
CANAVESE - Lavori in corso sulle provinciali 217, 66, 23 e 11
CANAVESE - Lavori in corso sulle provinciali 217, 66, 23 e 11
Le opere, a cura del servizio viabilità dell'ex provincia, riguarderanno i Comuni di Chivasso, Barone, Brosso e Vico Canavese
COLLERETTO G. - Successo per il banco alimentare dei bambini - FOTO
COLLERETTO G. - Successo per il banco alimentare dei bambini - FOTO
A conclusione della giornata Osvaldo ed i coordinatori di Giochiamo Insieme Estate, hanno ringraziato tutte i partecipanti
CASTELLAMONTE - Insulti e minacce a clienti e gestori dei bar
CASTELLAMONTE - Insulti e minacce a clienti e gestori dei bar
Due clienti, armati di un coltello, hanno seminato il panico al Cabosse e all'Umberto 2.0. Poi sono stati fermati dai militari
SCANDALO A FAVRIA - Indagati Ferrino, Cortese, assessori, sindacalisti e tecnici del Comune
SCANDALO A FAVRIA - Indagati Ferrino, Cortese, assessori, sindacalisti e tecnici del Comune
Man mano che trapelano le indiscrezioni sui dettagli dell'operazione "Perseo", iniziata a Favria e proseguita in tutto il nord Italia per riciclaggio di denaro sporco, emergono anche alcuni nomi "eccellenti" tra gli indagati...
SCANDALO A FAVRIA - Tra gli indagati anche l'allenatore del Milan, Gennaro Gattuso - VIDEO
SCANDALO A FAVRIA - Tra gli indagati anche l
Nove arresti e 43 avvisi di garanzia. Secondo le accuse Gattuso, socio di una società produttrice di salumi poi fallita, era uno dei prestanome. A San Giorgio Canavese inaugurò un ristorante con Pasquale Motta, ora arrestato
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore