PONT - Presidio alla Sandretto: l'azienda ribatte al sindacato

| «Il liquidatore della Sandretto e i vertici Photonike Capital sono rimasti scioccati e allibiti dalla manifestazione di violenza»

+ Miei preferiti
PONT - Presidio alla Sandretto: lazienda ribatte al sindacato
Riceviamo e pubblichiamo in merito ai momenti di tensione che si sono verificati ieri davanti all'azienda di Pont Canavese. «Il liquidatore della Sandretto Spa e i vertici della Photonike Capital sono rimasti scioccati e allibiti dalla manifestazione di violenza che il giorno 20 luglio 2016 è stata rivolta verso parte del personale presente nella proprietà Sandretto Spa. Tale manifestazione di violenza è stata favorita dall’atteggiamento provocatorio e diffamatorio di alcuni responsabili sindacali i quali hanno volutamente infiammato gli animi dei lavoratori portandoli, senza che i soggetti ne avessero consapevolezza, a violare le norme del codice penale. Per amor di precisione, va detto che le persone che hanno perpetrato un reato penale, incitati da alcuni sindacalisti, sono attualmente dipendenti diretti della Sandretto Spa in liquidazione e non sono stati investiti da procedure di licenziamento, né da minacce in tal senso. Pertanto, paradossalmente, è lo stesso sindacato a mettere queste persone nella condizione di essere licenziate, con giusta causa, per danneggiamento aziendale.

Inoltre si precisa che l’episodio in questione è stato generato dalla uscita dal cancello aziendale di un camion contenete semplici rottami di ferro in smaltimento e non di "beni aziendali", come dichiarato dalla Fiom. In ogni caso si fa notare che i beni aziendali appartengono alla Sandretto Spa in liquidazione e in questo momento sono a disposizione della soddisfazione dei creditori e, quindi, a tutela della continuità aziendale, secondo le procedure previste dal codice civile.
 
Sandretto spa in liquidazione e il Liquidatore in prima persona, procederanno a presentare denunce circostanziate, per diffamazione, verso coloro che hanno dichiarato che sia in corso una distrazione di beni aziendali, e verso qualsiasi altra falsa e strumentale informazione sull’azienda. Parimenti ci attendiamo, per la riunione del prossimo 28 Luglio, ragionevoli e credibili assicurazioni circa l'incolumità dei nostri dirigenti e Funzionari. L'azienda comunque, nonostante il clima di intimidazione e insicurezza, conferma la propria volontà di trovare una soluzione per la continuità aziendale ed il futuro dei lavoratori, in collaborazione con le parti coinvolte».
Dove è successo
Cronaca
CASELLE - Apre il nuovo volo diretto di Volotea per Pantelleria
CASELLE - Apre il nuovo volo diretto di Volotea per Pantelleria
Nel mese di giugno, inoltre, la low cost ripristinerà Palma di Maiorca (dal 25 giugno), Skiathos (dal 27 giugno) e Corfù
VALCHIUSELLA - Grazie al ciclismo via ai lavori sulle strade dell'ex provincia
VALCHIUSELLA - Grazie al ciclismo via ai lavori sulle strade dell
Il transito del Gran Piemonte è stata una preziosa opportunità per mettere in evidenza e risolvere una problematica locale
STRAMBINO - L'Agenzia delle Entrate apre uno sportello catastale
STRAMBINO - L
Gli sportelli catastali forniscono un servizio di consultazione, semplice ed accessibile, per i dati sulle proprietà immobiliari
BELMONTE - La Festa dei Bambini celebra i progetti per il Sacro Monte
BELMONTE - La Festa dei Bambini celebra i progetti per il Sacro Monte
Gli allievi delle scuole dei Comuni di Prascorsano, Valperga e Cuorgnè saliranno a Belmonte il prossimo 1° giugno
CUORGNE' - Vanno in giro armati di coltelli: due ragazzi denunciati
CUORGNE
A Valperga, nei pressi del parco giochi comunale, i militari hanno trovato un sedicenne in possesso di due coltelli svizzeri
OZEGNA-RIVAROLO - Incidente stradale alla curva del Bogo: una donna ferita, due auto nel prato - FOTO e VIDEO
OZEGNA-RIVAROLO - Incidente stradale alla curva del Bogo: una donna ferita, due auto nel prato - FOTO e VIDEO
Brutto incidente alle porte di Rivarolo. Una donna del '33 ferita e trasportata in ospedale. Sul posto i carabinieri del nucleo radiomobile di Ivrea, i vigili del fuoco di Rivarolo e Ivrea e la croce rossa
CASTELLAMONTE - Giù per la discesa in bici si schianta e resta incastrato nella cancellata di una villa - VIDEO
CASTELLAMONTE - Giù per la discesa in bici si schianta e resta incastrato nella cancellata di una villa - VIDEO
Se la dovrebbe cavare con novanta giorni di prognosi il nigeriano di 25 anni che oggi pomeriggio, in strada Crosa, si è schiantato contro la cancellata di una villa mentre era in sella alla propria bicicletta. E' ricoverato al Cto di Torino
CASTELLAMONTE - Richiedente asilo si schianta in bici: grave al Cto
CASTELLAMONTE - Richiedente asilo si schianta in bici: grave al Cto
Il giovane è caduto in discesa sulla provinciale per Filia. È stato soccorso dal personale del 118 e trasportato in ospedale
RIVARA - I bimbi vanno a scuola nel parco del Castello - FOTO
RIVARA - I bimbi vanno a scuola nel parco del Castello - FOTO
Oggi i bambini hanno potuto vivere l'esperienza della pittura «en plein air» ripercorrendo i passi della nota Scuola di Rivara
LEINI - Ruba le carte di credito per andare a giocare alle slot - VIDEO
LEINI - Ruba le carte di credito per andare a giocare alle slot - VIDEO
Un 19enne di etnia sinti arrestato dai carabinieri grazie alla pronta segnalazione del titolare di una sala bingo di Rivoli
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore