PONT - Presidio alla Sandretto: l'azienda ribatte al sindacato

| «Il liquidatore della Sandretto e i vertici Photonike Capital sono rimasti scioccati e allibiti dalla manifestazione di violenza»

+ Miei preferiti
PONT - Presidio alla Sandretto: lazienda ribatte al sindacato
Riceviamo e pubblichiamo in merito ai momenti di tensione che si sono verificati ieri davanti all'azienda di Pont Canavese. «Il liquidatore della Sandretto Spa e i vertici della Photonike Capital sono rimasti scioccati e allibiti dalla manifestazione di violenza che il giorno 20 luglio 2016 è stata rivolta verso parte del personale presente nella proprietà Sandretto Spa. Tale manifestazione di violenza è stata favorita dall’atteggiamento provocatorio e diffamatorio di alcuni responsabili sindacali i quali hanno volutamente infiammato gli animi dei lavoratori portandoli, senza che i soggetti ne avessero consapevolezza, a violare le norme del codice penale. Per amor di precisione, va detto che le persone che hanno perpetrato un reato penale, incitati da alcuni sindacalisti, sono attualmente dipendenti diretti della Sandretto Spa in liquidazione e non sono stati investiti da procedure di licenziamento, né da minacce in tal senso. Pertanto, paradossalmente, è lo stesso sindacato a mettere queste persone nella condizione di essere licenziate, con giusta causa, per danneggiamento aziendale.

Inoltre si precisa che l’episodio in questione è stato generato dalla uscita dal cancello aziendale di un camion contenete semplici rottami di ferro in smaltimento e non di "beni aziendali", come dichiarato dalla Fiom. In ogni caso si fa notare che i beni aziendali appartengono alla Sandretto Spa in liquidazione e in questo momento sono a disposizione della soddisfazione dei creditori e, quindi, a tutela della continuità aziendale, secondo le procedure previste dal codice civile.
 
Sandretto spa in liquidazione e il Liquidatore in prima persona, procederanno a presentare denunce circostanziate, per diffamazione, verso coloro che hanno dichiarato che sia in corso una distrazione di beni aziendali, e verso qualsiasi altra falsa e strumentale informazione sull’azienda. Parimenti ci attendiamo, per la riunione del prossimo 28 Luglio, ragionevoli e credibili assicurazioni circa l'incolumità dei nostri dirigenti e Funzionari. L'azienda comunque, nonostante il clima di intimidazione e insicurezza, conferma la propria volontà di trovare una soluzione per la continuità aziendale ed il futuro dei lavoratori, in collaborazione con le parti coinvolte».
Dove è successo
Cronaca
LAVORO IN CANAVESE - Il Bennet cerca personale
LAVORO IN CANAVESE - Il Bennet cerca personale
Offerte di lavoro per Addetti ipermercato, Allievi/e Direttori, Cassiere/i, Apprendisti, Giovani 16-23 anni, Farmacisti, Macellai a Torino e provincia
MONTANARO - Spaccio di droga: arrestato un ragazzo di 21 anni
MONTANARO - Spaccio di droga: arrestato un ragazzo di 21 anni
Questa mattina il Gip del tribunale di Ivrea, pur convalidando l'arresto, non ha disposto alcuna misura restrittiva per il ragazzo
LOMBARDORE - La strada per il Paradiso è irta di rifiuti - FOTO
LOMBARDORE - La strada per il Paradiso è irta di rifiuti - FOTO
Tra Leini e Lombarodre la strada che porta al Gran Paradiso è costellata di piazzole che molti hanno scambiato per discariche
CANAVESE - Incidenti a raffica nella notte ad Agliè, Pont e Salassa: feriti due giovani di Rivarolo
CANAVESE - Incidenti a raffica nella notte ad Agliè, Pont e Salassa: feriti due giovani di Rivarolo
Sulle dinamiche degli schianti sono in corso gli accertamenti dei carabinieri della compagnia di Ivrea. L'incidente più grave a Pont Canavese, in frazione Doblazio. Abbattuto anche un palo dell'illuminazione pubblica
TRUFFE AGLI ANZIANI - Ecco l'auto utilizzata dai ladri per raggirare i pensionati - FOTO
TRUFFE AGLI ANZIANI - Ecco l
Potrebbero aver agito in tantissimi Comuni del Canavese, della provincia e anche a Torino i malviventi intercettati ieri mattina a Caselle dopo l'ennesima truffa ai danni di un'anziana. Uno di loro è stato arrestato
CANAVESANA - Treni obsoleti e nessun rispetto per i passeggeri
CANAVESANA - Treni obsoleti e nessun rispetto per i passeggeri
Riceviamo e pubblichiamo la lettera di un pendolare della ferrovia Canavesana. Lettera che riassume mesi di disagi
IVREA - Cgil, Cisl e Uil contro l'Asl To4 sulla questione sicurezza
IVREA - Cgil, Cisl e Uil contro l
Solo qualche giorno fa un'altra aggressione è stata registrata nel Presidio Ospedaliero di Chivasso. Allarme tra i dipendenti
BORGOMASINO - Rubano 200 mila euro di materiale sportivo: due arresti
BORGOMASINO - Rubano 200 mila euro di materiale sportivo: due arresti
Operazione coordinata dalla procura di Aosta per un ingente furto in un negozio. In manette due fratelli di Borgomasino
CASELLE - Truffe agli anziani: malvivente di Montalenghe arrestato dai carabinieri dopo un furto
CASELLE - Truffe agli anziani: malvivente di Montalenghe arrestato dai carabinieri dopo un furto
L’uomo è stato sorpreso mentre fungeva da “palo” in attesa di due complici che consumavano una truffa, qualificandosi come tecnico dell’acquedotto e vigile urbano (in borghese), nei confronti di una 75enne residente a Caselle
VALPERGA - Finto vigile porta via risparmi e gioielli a due anziani
VALPERGA - Finto vigile porta via risparmi e gioielli a due anziani
Il sindaco Gabriele Francisca avverte la popolazione: «Sono italiani, alti, uno con pizzetto, l'altro con barba curata e brizzolato»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore