PRASCORSANO - Due fratelli arrestati dai carabinieri di Cuorgnè

| Entrambi, dopo la sentenza, sono tornati in carcere perchè devono scontare una condanna per estorsione in concorso e rapina

+ Miei preferiti
PRASCORSANO - Due fratelli arrestati dai carabinieri di Cuorgnè
Doppio arresto a Prascorsano dove nei giorni scorsi sono finiti in manette i fratelli Giovanni e Paolo F., 35 e 33 anni, già ampiamente noti alle forze dell’ordine della zona. Entrambi sono tornati in carcere perchè devono scontare una condanna per estorsione in concorso e rapina. Giovanni, in particolare, deve ancora scontare quattro anni e dieci mesi di reclusione. I carabinieri di Cuorgnè lo cercavano dal 14 febbraio, a seguito dell'emissione del provvedimento di carcerazione da parte della Corte d'Appello di Torino.

Lo stesso era riuscito a rendersi irreperibile, il 15 febbraio, quando la squadra mobile della questura di Torino, sempre a Prascorsano dove abitano, è riuscita a mettere la manette ai polsi del fratello Paolo. Le pressanti ricerche dei carabinieri di Cuorgnè hanno poi convinto il 35enne a consegnarsi in caserma. Sono stati entrambi associati al carcere di Ivrea. Facevano parte di una banda che estorse denaro agli allora titolari di un noto bar di Cuorgnè.

Cronaca
IVREA - Il Ciac festeggia i suoi primi 50 anni di attività alle Officine H
IVREA - Il Ciac festeggia i suoi primi 50 anni di attività alle Officine H
Ciac è anche una scuola professionale ma volendo dare una corretta connotazione si deve utilizzare il termine Agenzia Formativa
LEINI - Furti e truffe: i carabinieri recuperano Rolex al campo nomadi
LEINI - Furti e truffe: i carabinieri recuperano Rolex al campo nomadi
I militari perquisendo le abitazioni di tre sinti, un uomo e due donne già con precedenti penali, hanno sequestrato orologi e preziosi
FELETTO - L'ex Lady Hamilton, ora sede della Federazione Italiana Calcio Balilla, devastato dalle fiamme - FOTO e VIDEO
FELETTO - L
Saranno le indagini dei vigili del fuoco e dei carabinieri della compagnia di Ivrea a chiarire le cause dell'incendio che questa mattina ha devastato la sede della «FICB», la Federazione Italiana Calcio Balilla in via Micheletto
FELETTO - INCENDIO DEVASTA LA SEDE DELLA FEDERAZIONE NAZIONALE DI CALCIO BALILLA - FOTO E VIDEO
FELETTO - INCENDIO DEVASTA LA SEDE DELLA FEDERAZIONE NAZIONALE DI CALCIO BALILLA - FOTO E VIDEO
Accertamenti in corso sulle cause del rogo. All'esterno sono stati devastati diversi gazebo. Quando è divampato l'incendio non erano presenti persone all'interno. Non risultano feriti o intossicati
RIVARA - Auto contro camion sulla provinciale: ferita automobilista
RIVARA - Auto contro camion sulla provinciale: ferita automobilista
La dinamica del sinistro è al vaglio dei Carabinieri del nucleo radiomobile di Venaria Reale prontamente intervenuti sul posto
RIVAROLO-BOSCONERO - Incidente sulla 460: cinghiale investito e auto ribaltata. Due ragazzi di Favria e Feletto feriti - FOTO E VIDEO
RIVAROLO-BOSCONERO - Incidente sulla 460: cinghiale investito e auto ribaltata. Due ragazzi di Favria e Feletto feriti - FOTO E VIDEO
Un automobilista di passaggio si è fermato a prestare soccorso alle due persone a bordo che sono state estratte dal veicolo, medicate sul posto dal personale del 118 e successivamente accompagnate in ambulanza all’ospedale di Cuorgnè
RIVAROLO - All'Urban Center i bimbi delle scuole rendono omaggio a Leonardo Da Vinci
RIVAROLO - All
La mostra è visitabile tutti i giorni, negli orari di apertura della galleria commerciale, dal 4 al 17 novembre
CUORGNE' - Domenica sono stati raccolti 25mila euro per il piccolo Loris
CUORGNE
E' stata un successo la corsa per Loris andata in scena domenica scorsa a Cuorgnè. Lo dicono anche i numeri importanti
TANGENZIALE TORINO - Viaggiano sulla corsia d'emergenza: dieci patenti ritirate e multe per oltre 4000 euro
TANGENZIALE TORINO - Viaggiano sulla corsia d
Contro le infrazioni più frequenti la polizia stradale ha avviato una serie di controlli straordinari sulle autostrade della zona e sulla tangenziale torinese. Ieri la prima raffica di multe contro i «furbetti» della corsia d'emergenza
CIRIE' - Pestato dal branco per un messaggio Whatsapp a una ragazza
CIRIE
Solo il pronto intervento degli agenti della polizia municipale ha evitato conseguenze più pesanti. Indagini al momento in corso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore