PRASCORSANO - I ricordi di Quinto Buffo e la vita di Mamma Tilde nel «Giorno della Memoria»

| Venerd́ salone comunale gremito per l'importante ricorrenza

+ Miei preferiti
PRASCORSANO - I ricordi di Quinto Buffo e la vita di Mamma Tilde nel «Giorno della Memoria»
In una serata aperta a tutta la popolazione, venerdì nel salone comunale, si è svolta la commemorazione del «Giorno della Memoria». «In collaborazione con le insegnanti della scuola primaria - spiega il vicesindaco Alessandro Boldini - abbiamo allestito un programma da presentare alla popolazione ed alle famiglie degli alunni. Commemorare la Shoa, rendendo attori della serata i bambini delle scuole, è stata l’idea portata avanti dalle maestre con la collaborazione dell’amministrazione. La scuola negli insegnamenti a riguardo di ciò che è stato e ciò che non dovrà più essere, è il primo passaggio al quale dedicare attenzione e nelle canzoni e nelle poesie che i bambini hanno recitato, era racchiusa la tristezza di quei tragici eventi ma anche la speranza che questi non tornino». 
 
Alla serata ha partecipato Quinto Buffo, testimone oculare e vittima del periodo di Guerra. Dall'alto dei suoi suoi 101 anni, Buffo ha raccontato alcuni episodi vissuti, dal reclutamento nell’Arma dei Carabinieri, alla deportazione, dalla prigionia alla fuga e finalmente, il suo ritorno a Prascorsano. Quinto, ha poi ricevuto durante la serata, il saluto del comandante dei carabinieri di Cuorgnè, Gianni Collerio, e del Presidente dell’associazione nazionale carabinieri Bernardi che, lo ha omaggiato del calendario 2014 dell’Arma e gli ha appuntato una spilla ricordo. 
 
«Abbiamo avuto anche il piacere di poter raccontare, grazie all’intervento dei nipoti, la storia di “Mamma Tilde”, la signora Clotilde Roda Boggio, di Cuorgnè, che il 19 settembre del 1986 ricevette dal Console di Israele l’attestato e la medaglia di “Giusta fra le Nazioni” per aver umilmente accettato, nonostante le modeste condizioni di vita, di prendere in custodia un bambino che era rimasto solo dopo che i genitori vennero deportati. Ringrazio a nome dell’amministrazione comunale - aggiunge il vicesindaco - le maestre della scuola ed il maestro di musica, Jimmi, per il lavoro svolto e per l’ottimo risultato, i genitori ed i bambini, i nipoti di “Mamma Tilde” per la loro testimonianza e Quinto Buffo per i preziosi ricordi che ogni volta si presta a raccontarci. Infine un grazie ai carabinieri di Cuorgnè e all'associazione nazionale carabinieri».
Galleria fotografica
PRASCORSANO - I ricordi di Quinto Buffo e la vita di Mamma Tilde nel «Giorno della Memoria» - immagine 1
PRASCORSANO - I ricordi di Quinto Buffo e la vita di Mamma Tilde nel «Giorno della Memoria» - immagine 2
PRASCORSANO - I ricordi di Quinto Buffo e la vita di Mamma Tilde nel «Giorno della Memoria» - immagine 3
PRASCORSANO - I ricordi di Quinto Buffo e la vita di Mamma Tilde nel «Giorno della Memoria» - immagine 4
Cronaca
IVREA - Falso cieco di Ciriè denunciato dalla Guardia di Finanza
IVREA - Falso cieco di Ciriè denunciato dalla Guardia di Finanza
Truffa ai danni dello Stato è il reato contestato all'uomo, che avrebbe percepito, negli ultimi anni, oltre 100 mila euro
GUARDIA DI FINANZA - Musica e film gratis: chiusi 20 siti internet
GUARDIA DI FINANZA - Musica e film gratis: chiusi 20 siti internet
I finanzieri del Nucleo Speciale Frodi Tecnologiche hanno sferrato un duro colpo ai "pirati" informatici
CUORGNE' - Auto danneggia tubo: fuga di gas in strada
CUORGNE
Sul posto, per la messa in sicurezza, sono intervenuti i vigili del fuoco di Cuorgnè e Ivrea
LOMBARDORE - Undici piante di marijuana coltivate in un terreno agricolo: due giovani fratelli arrestati
LOMBARDORE - Undici piante di marijuana coltivate in un terreno agricolo: due giovani fratelli arrestati
Nell'ambito della stessa operazione, i militari dell'Arma hanno denunciato due studenti, di 22 e di 30 anni, sempre residenti a Lombardore, dal momento che è emerso che gli stessi avevano curato la piantagione insieme ai due fratelli
SAN GIUSTO - Vanno a fuoco i bancali nel cortile di un'azienda
SAN GIUSTO - Vanno a fuoco i bancali nel cortile di un
L'incendio divampato l'altra notte. Accertamenti dei carabinieri in corso. E' il secondo caso in meno di una settimana
MAPPANO - Al Ministero nuove offerte per comprare il Mercatone Uno
MAPPANO - Al Ministero nuove offerte per comprare il Mercatone Uno
I Commissari hanno comunicato l'avvio della procedura di cessione dei complessi aziendali con i soggetti interessati
RONCO - La festa del paese celebra l'identità francoprovenzale
RONCO - La festa del paese celebra l
L'amministrazione comunale invita tutta la popolazione a partecipare in costume
NOASCA-CERESOLE - Due interventi del soccorso alpino in pochi minuti
NOASCA-CERESOLE - Due interventi del soccorso alpino in pochi minuti
Fine giornata movimentata, quella di lunedi, per i volontari della stazione di Ceresole Reale. Due donne tratte in salvo
RIVAROLO - Prende fuoco l'insegna della Reale Mutua - FOTO
RIVAROLO - Prende fuoco l
Intervento dei vigili del fuoco subito dopo mezzanotte in corso Torino
SAN GIUSTO-FOGLIZZO - Incidente mortale: non ce l'ha fatta uno degli automobilisti coinvolti - FOTO
SAN GIUSTO-FOGLIZZO - Incidente mortale: non ce l
Il pensionato settantenne rimasto coinvolto, ieri pomeriggio, in un grave incidente sulla provinciale tra Foglizzo e San Giusto Canavese, è morto oggi, poco dopo le 12, al Cto. Dimesso, invece, il ragazzo alla guida dell'altro veicolo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore