PRASCORSANO - I ricordi di Quinto Buffo e la vita di Mamma Tilde nel «Giorno della Memoria»

| Venerdì salone comunale gremito per l'importante ricorrenza

+ Miei preferiti
PRASCORSANO - I ricordi di Quinto Buffo e la vita di Mamma Tilde nel «Giorno della Memoria»
In una serata aperta a tutta la popolazione, venerdì nel salone comunale, si è svolta la commemorazione del «Giorno della Memoria». «In collaborazione con le insegnanti della scuola primaria - spiega il vicesindaco Alessandro Boldini - abbiamo allestito un programma da presentare alla popolazione ed alle famiglie degli alunni. Commemorare la Shoa, rendendo attori della serata i bambini delle scuole, è stata l’idea portata avanti dalle maestre con la collaborazione dell’amministrazione. La scuola negli insegnamenti a riguardo di ciò che è stato e ciò che non dovrà più essere, è il primo passaggio al quale dedicare attenzione e nelle canzoni e nelle poesie che i bambini hanno recitato, era racchiusa la tristezza di quei tragici eventi ma anche la speranza che questi non tornino». 
 
Alla serata ha partecipato Quinto Buffo, testimone oculare e vittima del periodo di Guerra. Dall'alto dei suoi suoi 101 anni, Buffo ha raccontato alcuni episodi vissuti, dal reclutamento nell’Arma dei Carabinieri, alla deportazione, dalla prigionia alla fuga e finalmente, il suo ritorno a Prascorsano. Quinto, ha poi ricevuto durante la serata, il saluto del comandante dei carabinieri di Cuorgnè, Gianni Collerio, e del Presidente dell’associazione nazionale carabinieri Bernardi che, lo ha omaggiato del calendario 2014 dell’Arma e gli ha appuntato una spilla ricordo. 
 
«Abbiamo avuto anche il piacere di poter raccontare, grazie all’intervento dei nipoti, la storia di “Mamma Tilde”, la signora Clotilde Roda Boggio, di Cuorgnè, che il 19 settembre del 1986 ricevette dal Console di Israele l’attestato e la medaglia di “Giusta fra le Nazioni” per aver umilmente accettato, nonostante le modeste condizioni di vita, di prendere in custodia un bambino che era rimasto solo dopo che i genitori vennero deportati. Ringrazio a nome dell’amministrazione comunale - aggiunge il vicesindaco - le maestre della scuola ed il maestro di musica, Jimmi, per il lavoro svolto e per l’ottimo risultato, i genitori ed i bambini, i nipoti di “Mamma Tilde” per la loro testimonianza e Quinto Buffo per i preziosi ricordi che ogni volta si presta a raccontarci. Infine un grazie ai carabinieri di Cuorgnè e all'associazione nazionale carabinieri».
Galleria fotografica
PRASCORSANO - I ricordi di Quinto Buffo e la vita di Mamma Tilde nel «Giorno della Memoria» - immagine 1
PRASCORSANO - I ricordi di Quinto Buffo e la vita di Mamma Tilde nel «Giorno della Memoria» - immagine 2
PRASCORSANO - I ricordi di Quinto Buffo e la vita di Mamma Tilde nel «Giorno della Memoria» - immagine 3
PRASCORSANO - I ricordi di Quinto Buffo e la vita di Mamma Tilde nel «Giorno della Memoria» - immagine 4
Cronaca
CIRIE' - Va a fuoco l'auto di un senzatetto: ancora il piromane?
CIRIE
Toccherà ai carabinieri di Venaria Reale chiarire le cause dell'incendio. Potrebbe trattarsi dell'azione del solito idiota
CHIVASSO - Piantagione di marijuana sul Po a San Sebastiano - VIDEO
CHIVASSO - Piantagione di marijuana sul Po a San Sebastiano - VIDEO
I carabinieri hanno arrestato due albanesi per coltivazione, produzione e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti
IVREA - Muore travolta da una motocicletta mentre tenta di attraversare la strada
IVREA - Muore travolta da una motocicletta mentre tenta di attraversare la strada
Una donna è morta in ospedale dopo l'incidente avvenuto in via Cascinette. La dinamica dell'incidente è adesso al vaglio degli agenti della polizia municipale di Ivrea. Il centauro, un 36enne eporediese, sarà denunciato
OMICIDIO SETTIMO - Rimprovera il figliastro che lo ammazza
OMICIDIO SETTIMO - Rimprovera il figliastro che lo ammazza
Clemente, già alle prese con precedenti, è stato arrestato dai carabinieri di Chivasso e tradotto nel carcere di Ivrea
BORGIALLO - Attività non autorizzate nel night: scatta la multa
BORGIALLO - Attività non autorizzate nel night: scatta la multa
I titolari del locale hanno presentato ricorso al Tar del Piemonte: se ne discuterà nell'udienza del prossimo venti settembre
CASTELLAMONTE - Dimesso dall'ospedale di Cuorgnè, muore tre giorni dopo: lunedì il funerale
CASTELLAMONTE - Dimesso dall
Sedici giorni dopo il decesso, via libera alle esequie del volontario della Croce Rossa, Giuseppe Panella. Aveva 70 anni: era stato ricoverato dopo un tamponamento avvenuto sulla provinciale per Ozegna. Indagini in corso della procura
CERESOLE REALE - Inaugurato il sacrario in memoria del Battaglione Levanna
CERESOLE REALE - Inaugurato il sacrario in memoria del Battaglione Levanna
Un doveroso omaggio ad uno dei battaglioni storici degli Alpini che meritò due Medaglie d'Argento al Valor Militare
OMICIDIO SETTIMO - L'assassino portato in carcere a Ivrea
OMICIDIO SETTIMO - L
Associato al carcere di Ivrea, Christian Clemente, il ragazzo, che questa notte ha ucciso il patrigno a colpi di pistola
CASTELLAMONTE - Il tour della Mostra della Ceramica: tra antiche stufe e opere di grande valore - FOTO
CASTELLAMONTE - Il tour della Mostra della Ceramica: tra antiche stufe e opere di grande valore - FOTO
Abbiamo visitato alcuni punti espositivi dell'edizione numero 58 della Mostra della Ceramica di Castellamonte. Un mix tra nuove opere, frutto del concorso Ceramics in Love, e pezzi pregiati che hanno fatto la storia della ceramica
OMICIDIO - Ex poliziotto di Caselle ucciso dal figliastro a Settimo
OMICIDIO - Ex poliziotto di Caselle ucciso dal figliastro a Settimo
Tragedia ieri sera a Settimo Torinese dove un ragazzo di 26 anni ha ucciso a colpi di pistola il patrigno. Poi è stato arrestato
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore