PRASCORSANO - Un ottimo 2015 per i volontari Aib - FOTO

| Tempo di bilanci per la squadra dell'Antincendio Boschivo

+ Miei preferiti
PRASCORSANO - Un ottimo 2015 per i volontari Aib - FOTO
Tempo di bilanci per gli Aib di Prascorsano. Il 2015 è stato ricco di impegni e soddisfazioni. A partire dagli interventi di casa a sostegno del Comune, quali il servizio di vigilanza alle scuole, tutti i giorni durante l’orario di ingresso degli alunni e a giorni alterni anche durante l’uscita, i servizi ai riti funebri, la pulizia delle aree verdi in collaborazione con il cantoniere, il supporto alle attività parrocchiali e durante le manifestazioni delle altre associazioni. 
 
«Operazioni pianificate, quelle appena elencate, che vengono svolte periodicamente durante tutto l’arco dell’anno ed alle quali vanno aggiunte una serie di altre impegni - spiega Alessandro Boldini, assessore e consigliere della squadra Aib - nella primavera scorsa, il Corpo Aib ha scelto il Canavese per testare la nuova tecnica di estinzione “modello Canadese”. Oltre 50 i volontari che si sono dati appuntamento al Mulino Val di Forno Canavese per prendere parte all’esercitazione. Presenti, oltre ai Volontari di Prascorsano, tutte le Squadre del Distaccamento Area di Base 32, volontari dell’ Area 22 e la partecipazione delle Squadre di Biella e San Raffaele Cimena». 
 
La “Missione Antincedi Boschivi Puglia 2015” ha dato il via ai lavori estivi, durante i quali i volontari hanno lavorato su due turni di otto giorni ciascuno nel mese di agosto. «Non sarà poi passata inosservata la frequente uscita dei nostri mezzi Aib nelle ore serali dei mesi estivi - dice Boldini - per ogni uscita, un intervento di rimozione di nidi di calabroni». La stagione passata ha impegnato i volontari, su tutto il territorio canavesano. Interventi anche nella zona del calusiese, hanno contato un totale di circa 20 chiamate prontamente accolte dai volontari. 
 
«La dimostrazione del valore operativo e carismatico della squadra, si è avuto in occasione dell’invito a partecipare all’ “Esercitazione La Granda 2015” che si è tenuta in provincia di Cuneo nel mese di Ottobre. Qui, dato il successo dello scorso anno durante l’esercitazione che si è svolta sulle colline della Serra d’Ivrea, i volontari sono stati impegnati nella costruzione di un’opera di ingegneria naturalistica. Operazione questa che ha visto coinvolti anche altri volontari delle Squadre di Forno e Rocca, anche loro appartenenti al Distaccamento Area di base 32 del Corpo  Volontari AIB del Piemonte». Le iscrizioni per i nuovi volontari sono sempre aperte. Durante il 2015, sono cinque le persone che hanno deciso di entrare a far parte della squadra AIB di Prascorsano.
Galleria fotografica
PRASCORSANO - Un ottimo 2015 per i volontari Aib - FOTO - immagine 1
PRASCORSANO - Un ottimo 2015 per i volontari Aib - FOTO - immagine 2
PRASCORSANO - Un ottimo 2015 per i volontari Aib - FOTO - immagine 3
PRASCORSANO - Un ottimo 2015 per i volontari Aib - FOTO - immagine 4
PRASCORSANO - Un ottimo 2015 per i volontari Aib - FOTO - immagine 5
PRASCORSANO - Un ottimo 2015 per i volontari Aib - FOTO - immagine 6
PRASCORSANO - Un ottimo 2015 per i volontari Aib - FOTO - immagine 7
PRASCORSANO - Un ottimo 2015 per i volontari Aib - FOTO - immagine 8
PRASCORSANO - Un ottimo 2015 per i volontari Aib - FOTO - immagine 9
PRASCORSANO - Un ottimo 2015 per i volontari Aib - FOTO - immagine 10
PRASCORSANO - Un ottimo 2015 per i volontari Aib - FOTO - immagine 11
Cronaca
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Cisterna piena di azoto liquido si ribalta subito dopo lo svincolo di Volpiano - FOTO
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Cisterna piena di azoto liquido si ribalta subito dopo lo svincolo di Volpiano - FOTO
Per fortuna il mezzo pesante si è fermato pochi metri prima di un viadotto, evitando la collisione. L'autista, ferito, è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato all'ospedale di Chivasso. Dinamica al vaglio della polizia stradale
CANAVESE - Sesso e droga con l'amico 14enne della figlia: oggi la donna sarà interrogata a Ivrea
CANAVESE - Sesso e droga con l
Comparirà questa mattina ad Ivrea davanti al gip Stefania Cugge l'infermiera di 42 anni che è stata arrestata dai carabinieri, ritenuta responsabile di aver commesso degli atti sessuali con un minorenne, compagno di scuola della figlia
IVREA - Ha mosso i suoi primi passi il futuro «Museo Diocesano»
IVREA - Ha mosso i suoi primi passi il futuro «Museo Diocesano»
Sabato scorso il vescovo ha presentato il lavoro di restauro che si è svolto in alcune delle sale dell'ex Seminario Maggiore
ECONOMIA - E' nata l'Agenzia per lo Sviluppo del Canavese
ECONOMIA - E
Tra gli asset strategici per connettere il Canavese ad un nuovo e importante sviluppo economico, vi sono le Infrastrutture
RIVAROLO - Schianto in via Valle, auto sfonda un garage - FOTO
RIVAROLO - Schianto in via Valle, auto sfonda un garage - FOTO
La Clio ha iniziato a sbandare fino a quando non ha terminato la propria corsa contro il portone di un garage
CANISCHIO - Vandali idioti hanno decapitato la statua della Madonna
CANISCHIO - Vandali idioti hanno decapitato la statua della Madonna
La Madonna delle Rocche di San Martino è nota agli abitanti della zona e ai tanti appassionati delle passeggiate in montagna
RIVAROLO - Folla di bimbi (e non solo) per il carnevale - VIDEO
RIVAROLO - Folla di bimbi (e non solo) per il carnevale - VIDEO
Il carnevale delle frazioni, quest'anno, si è svolto a Vesignano. Buona la partecipazione del pubblico alla manifestazione
OZEGNA - Paolo e Wilma sono i Gavason del Carnevale 2019 - FOTO
OZEGNA - Paolo e Wilma sono i Gavason del Carnevale 2019 - FOTO
I personaggi sono stati presentati sabato, per la prima volta, dal balcone che si affaccia sulla piazza principale del paese. Una "novità" rispetto alle edizioni precedenti, promossa dalla Pro Loco di Ozegna
MAPPANO - Successo per la sfilata dei carri di carnevale - FOTO
MAPPANO - Successo per la sfilata dei carri di carnevale - FOTO
La giornata è iniziata alle 12.30 con la distribuzione di polenta e salsiccia in piazza Giovanni Paolo II. Poi la sfilata in paese
CANAVESE - Sesso e droga con un ragazzino quattordicenne: una donna di 42 anni arrestata dai carabinieri
CANAVESE - Sesso e droga con un ragazzino quattordicenne: una donna di 42 anni arrestata dai carabinieri
I carabinieri di Leini hanno notificato un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di una donna di 42 anni ritenuta responsabile di atti sessuali con un minore e cessione di stupefacente. Indagine della procura di Ivrea
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore