PRATIGLIONE - Tanti cuori bianchi e azzurri hanno salutato per l'ultima volta Michela

| Almeno 500 persone al funerale di Michela Turigliatto, la 23enne che si è tolta la vita domenica scorsa al Ponte dei Preti. Gli amici hanno lanciato palloncini in cielo, ognuno con un pensiero per la ragazza

+ Miei preferiti
PRATIGLIONE - Tanti cuori bianchi e azzurri hanno salutato per lultima volta Michela
«Lasciamo da parte il dolore. Ricordiamo Michela con il sorriso perchè è l'immagine più bella e più vera che abbiamo di lei». Tanti palloncini biancazzurri, ognuno con un pensiero per Michela Turigliatto, si sono alzati in cielo oggi pomeriggio al termine della funzione funebre dalla piazza della chiesa parrocchiale di Pratiglione. Una testimonianza tangibile dell'affetto che un'intera comunità ha tributato alla 23enne, morta domenica scorsa dopo un volo di oltre trenta metri dal Ponte dei Preti, tra Baldissero Canavese e Strambinello. Un gesto senza un perchè che ha sconvolto tutti quelli che hanno avuto modo di conoscere la ragazza.
 
In prima fila, al funerale, con il papà Mauro, la mamma Piera e il fratello Fabrizio, i volontari della croce bianca del Canavese, la Pro loco di Pratiglione, il sindaco Alessandro Gaudio e, soprattutto, tanti amici e compagni di scuola. Michela era solare, gentile e bella. Nascondeva, però, una fragilità che domenica, di ritorno da quella serata con gli amici, l’ha convinta a farla finita.
 
Il feretro è entrato in chiesa accompagnato dalle note di «Anima fragile» di Vasco Rossi ed è uscito, al termine della cerimonia funebre officiata dal parroco don Antonio, sulle note di «Piccola stella senza cielo» di Luciano Ligabue. Poi gli amici hanno lasciato andare in cielo i palloncini e hanno accompagnato Michela fino al camposanto del paese.
Galleria fotografica
PRATIGLIONE - Tanti cuori bianchi e azzurri hanno salutato per lultima volta Michela - immagine 1
PRATIGLIONE - Tanti cuori bianchi e azzurri hanno salutato per lultima volta Michela - immagine 2
PRATIGLIONE - Tanti cuori bianchi e azzurri hanno salutato per lultima volta Michela - immagine 3
PRATIGLIONE - Tanti cuori bianchi e azzurri hanno salutato per lultima volta Michela - immagine 4
PRATIGLIONE - Tanti cuori bianchi e azzurri hanno salutato per lultima volta Michela - immagine 5
Dove è successo
Cronaca
MASTERCHEF ITALIA - Fine dell'avventura per Alain Stratta su Sky
MASTERCHEF ITALIA - Fine dell
Giovedì, alla fine della puntata, il perito assicurativo ha dovuto lasciare il grembiule e abbandonare la cucina del programma
SALASSA - Ennesimo incidente stradale all'incrocio per Valperga: tre persone in ospedale a Cuorgnè - VIDEO
SALASSA - Ennesimo incidente stradale all
L'impatto è stato particolarmente duro come dimostrano i danni riportati da entrambi i mezzi. Secondo i primi accertamenti delle forze dell'ordine, una delle due auto ha probabilmente "bruciato" lo stop
CHIVASSO - Meningite in ospedale: una paziente ha contratto la malattia. Ma non è la forma contagiosa
CHIVASSO - Meningite in ospedale: una paziente ha contratto la malattia. Ma non è la forma contagiosa
L’interessata è una signora di 72 anni: è stata sottoposta immediatamente a terapia appropriata e la sua situazione clinica è stabile. L'Asl To4 assicura: «Si tratta di una meningite pneumococcica, una forma non contagiosa»
CHIVASSO - Vince 500 mila euro col Gratta e Vinci: caccia al fortunato
CHIVASSO - Vince 500 mila euro col Gratta e Vinci: caccia al fortunato
Un uomo, ieri, ha acquistato un gratta e vinci della serie "Tutto per tutto" e con appena 5 euro ne ha vinti 500 mila...
FURTI - Nomadi arrestate: usavano dei bambini come «vedette»...
FURTI - Nomadi arrestate: usavano dei bambini come «vedette»...
Due giovani, entrambe del campo nomadi di strada aeroporto tra Borgaro e Torino, bloccate dai carabinieri per furto di rame
COLLERETTO - Ricerca medica: perchè è importante vaccinarsi?
COLLERETTO - Ricerca medica: perchè è importante vaccinarsi?
Ne parlerà al Bioindustry Park, venerdì, il professor Alberto Mantovani, vincitore del Premio Europeo di Oncologia 2016
CASTELNUOVO NIGRA-CUORGNE' - Una festa per don Nicola Faletti: il «Don Bosco» del Canavese compie 100 anni
CASTELNUOVO NIGRA-CUORGNE
Domenica alle 10.30 a Villa Castelnuovo, con una Santa Messa presieduta da monsignor Luigi Bettazzi, vescovo emerito di Ivrea, l'intero Canavese potrà festeggiare i 100 anni di don Nicola Faletti e i 30 anni di attività in valle Sacra
FAVRIA - Incendio in cascina: intervento dei vigili del fuoco
FAVRIA - Incendio in cascina: intervento dei vigili del fuoco
Allertati dai residenti della zona, i vigili del fuoco hanno bloccato l'estendersi delle fiamme mettendo in sicurezza il tetto
CUORGNE' - Denunciata la richiedente asilo violenta
CUORGNE
Domenica sera aveva fermato un bus poi aveva dato in escandescenza
PAVONE - Incidente stradale in borgata Molla: grave una donna
PAVONE - Incidente stradale in borgata Molla: grave una donna
Dinamica dello schianto al vaglio dei carabinieri della compagnia di Ivrea. La donna trasportata d'urgenza al pronto soccorso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore