PRATIGLIONE - Vandali sfasciano il percorso del Valli del Canavese

| Il sentiero per il trial era stato delimitato dall'associazione. Qualcuno ha abbattuto i paletti e li ha gettati nei prati vicini

+ Miei preferiti
PRATIGLIONE - Vandali sfasciano il percorso del Valli del Canavese
Vandali in azione, nei giorni scorsi, contro il Valli del Canavese Trial Team. «Che le moto sui sentieri non fossero ben viste da alcune “frange”, lo si sapeva - fanno sapere dall'associazione sportiva - tutti ne eravamo e ne siamo coscienti, per questo cerchiamo di non oltrepassare mai la linea del giusto e della legalità. Come per altre istituzioni, anche tra di noi, vige un piccolo “decalogo” che regolamenta le uscite; nulla di trascendentale ma solo piccole regole dettate da “buon senso” che fanno si che si possa praticare il nostro sport preferito senza peraltro recare disagio ad altrui».
 
Sembrava che le cose potessero filare lisce ma, probabilmente, a qualcuno questo non basta: «Ecco allora che i cartelli con il contrassegno del Moto Club Valli del Canavese sono stati divelti e buttati tra l’erba dei prati adiacenti - fanno sapere dall'associazione sportiva di Cuorgnè - il fatto è successo nel comprensorio dei comuni di Pratiglione e Canischio, due dei tanti comuni che hanno “scelto” di ospitarci sul loro territorio e che puntualmente ringraziamo. I cartelli, per chi non lo sapesse, sono stati posizionati nel pieno rispetto della legge e delimitano i sentieri lungo i quali gli affiliati al Moto Club, hanno il permesso di transitare. Sono stati realizzati con i fondi del Moto Club autotassando i soci e senza alcun contributo esterno, posizionati dai nostri incaricati che si interessano anche della loro manutenzione così come del mantenimento della transitabilià dei sentieri stessi».
 
Stagionalmente e quando serve, si organizzano uscite con il fine di “pulire “ e rendere fluibili a tutti i sentieri, riparando i danni che le intemperie stagionali arrecano, ripristinando il fondo mettendolo in sicurezza. «Vorremmo puntualizzare anche un altro piccolo particolare: ognuno di noi ha a cuore la pulizia delle nostre montagne, le cartacce, i vuoti e tutto ciò che è di scarto, viene riportato a casa e smaltito; questi “buontemponi”, invece, non hanno trovato di meglio da fare che gettare cartelli e paletti tra l’erba. Bel segno di civiltà». L'associazione ha presentato denuncia contro ignoti ai carabinieri.
Galleria fotografica
PRATIGLIONE - Vandali sfasciano il percorso del Valli del Canavese - immagine 1
PRATIGLIONE - Vandali sfasciano il percorso del Valli del Canavese - immagine 2
PRATIGLIONE - Vandali sfasciano il percorso del Valli del Canavese - immagine 3
PRATIGLIONE - Vandali sfasciano il percorso del Valli del Canavese - immagine 4
PRATIGLIONE - Vandali sfasciano il percorso del Valli del Canavese - immagine 5
PRATIGLIONE - Vandali sfasciano il percorso del Valli del Canavese - immagine 6
PRATIGLIONE - Vandali sfasciano il percorso del Valli del Canavese - immagine 7
PRATIGLIONE - Vandali sfasciano il percorso del Valli del Canavese - immagine 8
Dove è successo
Cronaca
AGLIE'-BAIRO - Allarme furti nelle case: i cani mettono in fuga tre ladri
AGLIE
Ad Agliè doppio colpo tra sabato e domenica. A Bairo, questa mattina, tre malviventi allontanati grazie ai cani da guardia
CANAVESE - 100 e 50 euro falsi nei negozi: caccia al truffatore che raggira i commercianti
CANAVESE - 100 e 50 euro falsi nei negozi: caccia al truffatore che raggira i commercianti
Segnalazioni di questo tipo sono state postate su social, nelle ultime ore, da Valperga, Bairo, Castellamonte, Ozegna e Rivarolo Canavese. In alcuni casi il presunto truffatore, stando alle segnalazioni, potrebbe essere sempre lo stesso
PRATIGLIONE - Spaventoso incidente stradale: precipita nella scarpata per 150 metri, salvo per miracolo - FOTO e VIDEO
PRATIGLIONE - Spaventoso incidente stradale: precipita nella scarpata per 150 metri, salvo per miracolo - FOTO e VIDEO
L'incidente si è verificato intorno alle 16.30, con l'uomo di rientro da una commissione. A dare l'allarme sono stati i famigliari solo all'ora di cena. L'auto è stata individuata intorno alle 22.30. L'uomo tratto in salvo dai pompieri
BORGOFRANCO - Romeno occupa una baita e aggredisce i poliziotti
BORGOFRANCO - Romeno occupa una baita e aggredisce i poliziotti
Il giovane, un 22enne senza fissa dimora, è stato arrestato dagli agenti. I due poliziotti sono stai poi medicati in ospedale
CANAVESE - Sfugge al posto di blocco perchè è senza patente: preso e denunciato dai carabinieri
CANAVESE - Sfugge al posto di blocco perchè è senza patente: preso e denunciato dai carabinieri
Nel corso dei controlli svolti in Canavese nel fine settimana appena trascorso, i carabinieri della compagnia di Ivrea hanno denunciato cinque persone. Tra questi un uomo di Castellamonte che non si è fermato all'alt dei militari dell'Arma
SAN GIORGIO - Incendio in azienda: intervengono i vigili del fuoco
SAN GIORGIO - Incendio in azienda: intervengono i vigili del fuoco
Allarme questa notte alla «Rj» per un incendio divampato nell'area di stoccaggio dei materiali sul piazzale esterno della ditta
CALUSO - Parte il corso gratuito per i nuovi volontari soccorritori
CALUSO - Parte il corso gratuito per i nuovi volontari soccorritori
L'associazione di Caluso oltre al mezzo di soccorso avanzato, si occupa di trasporti socio-sanitari, auto e mezzo per disabili
SALASSA - Adele e Riccardo sono i Principi del Carnevale 2018
SALASSA - Adele e Riccardo sono i Principi del Carnevale 2018
Una tradizione per tutto il Canavese dal momento che quello di Salassa è uno dei carnevali più noti e partecipati della zona
RIVAROLO - Ladri rubano l'incasso della giornata a un'ambulante
RIVAROLO - Ladri rubano l
Due balordi hanno derubato un'ambulante che, intorno alle 14, stava caricando il proprio furgone per tornare a casa
CANAVESE IN TV - Oggi alle 20.30 su Rai Storia, Paolo Mieli e Alessandro Barbero celebrano Re Arduino - VIDEO
CANAVESE IN TV - Oggi alle 20.30 su Rai Storia, Paolo Mieli e Alessandro Barbero celebrano Re Arduino - VIDEO
La parabola di re Arduino, una delle figure più popolari e leggendarie apparse sul proscenio della storia tra il decimo e l'undicesimo secolo, a «Passato e Presente», in onda lunedì 22 gennaio alle 13.15 su Rai3 a alle 20.30 su Rai Storia
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore