PRIMO MAGGIO - Sindacati in piazza a Caluso per il Canavese

| Cgil, Cisl e Uil chiedono a Renzi di rispettare gli impegni

+ Miei preferiti
PRIMO MAGGIO - Sindacati in piazza a Caluso per il Canavese
 

Sindacati del Canavese in piazza a Caluso per il primo Maggio. Cgil, Cisl e Uil uniti chiedono al Governo di mantenere gli impegni perché la situazione canavesana è drammatica.
 
Di seguito l'intervento dei sindacalisti in piazza a Caluso.
 
"Il Governo deve finanziare immediatamente gli ammortizzatori sociali in deroga. A fine Marzo, è stato raggiunto l'accordo tra tutte le Parti Sociali e la Regione  Piemonte per estendere di ulteriori 3 mesi (fino al 30 Giugno 2014)  l'utilizzo degli ammortizzatori sociali in deroga. L'accordo, che proroga la possibilità di accesso agli ammortizzatori in deroga, è tuttora privo di copertura finanziaria. Finora il Governo, a fronte dello sbandierato stanziamento di 1.600 milioni di euro, ha finanziato solo 400 milioni a livello nazionale.
 
Il ricorso agli ammortizzatori sociali nella nostra provincia, conferma una situazione di pesante crisi, che perdura ormai da 6 anni.
Tra il 2009 ed il 2013 le ore di cassa integrazione in deroga autorizzate in provincia di Torino sono state circa 78,5 milioni.
Nei primi 3 mesi del 2014 quasi 12 mila lavoratori/trici hanno fruito della cassa in deroga, in assenza della quale, molto probabilmente, sarebbero stati in gran parte licenziati/e.
Sono numeri impressionanti che ci dicono, una volta di più, quanto sia necessario rifinanziare subito gli ammortizzatori, per evitare che migliaia di lavoratrici e lavoratori della nostra provincia restino senza alcun reddito.
Il Governo, inoltre, non può pensare di restringere le tutele, promulgando decreti che riducano immediatamente le coperture e stravolgano gli accordi in essere. 
 
L'annunciata riforma degli ammortizzatori sociali non può mettere in discussione l'emergenza di tutela del reddito di chi, oggi, si trova collocato in cassa integrazione in deroga, e deve avere l'obiettivo di rendere universali e usufruibili da tutti i lavoratori/trici gli attuali strumenti di tutela del reddito in costanza di rapporto di lavoro.
 
Cgil Cisl Uil di Torino ritengono urgente e inderogabile che vengano promulgati i decreti di copertura finanziaria previsti anche dalla legge di stabilità del 2014 e che il Governo operi per dare certezza di reddito a tutti i lavoratori/trici, che a causa della crisi si trovano in gravi difficoltà".
Cronaca
SCARMAGNO - Vigili urbani «armati» di velox: multe in arrivo
SCARMAGNO - Vigili urbani «armati» di velox: multe in arrivo
«L'amministrazione comunale informa che, a partire dai prossimi giorni, sarà operativo l'autovelox mobile della municipale»
STRAMBINO - I ladri rubano anche le colonnine della rete idroelettrica
STRAMBINO - I ladri rubano anche le colonnine della rete idroelettrica
Brutta sorpresa per gli ambulanti del mercato nella mattinata di giovedì scorso. Indagini della polizia municipale in corso
CALUSO - Denunciato un uomo di Carolina per possesso di droga
CALUSO - Denunciato un uomo di Carolina per possesso di droga
I carabinieri, intervenuti per una lite, hanno trovato alcune piante e semi di marijuana nello scantinato della sua abitazione
CIRIE' - Colpi di fucile contro la vetrina dell'Aci: la proprietaria si uccide con una pistola
CIRIE
Una 62enne di San Carlo Canavese si è tolta la vita, ieri mattina, sparandosi un colpo di pistola alla testa. E' stata ritrovata cadavere nella zona del Colle del Lys, all'interno della propria autovettura. Indagini dei carabinieri in corso
VALPERGA - La famiglia Deiro restaura il pilone votivo per Belmonte
VALPERGA - La famiglia Deiro restaura il pilone votivo per Belmonte
Il pilone votivo è stato preventivamente acquisito dal Comune di Valperga grazie alla donazione del proprietario privato
CIRIE' - Tentano la truffa alla banca ma vengono arrestate
CIRIE
Due donne di Ciriè bloccate «in trasferta» dai carabinieri di Castiglione. Altri due complici sono stati denunciati a piede libero
VALLE SOANA - Chiude la Sp47 per lavori: previste due notti di disagi
VALLE SOANA - Chiude la Sp47 per lavori: previste due notti di disagi
La strada chiuderà al traffico nelle notti comprese tra il 13 e il 15 novembre, dalle 21 alle 7. I lavori riguardano le linee elettriche
RIVAROLO - Via gli alberi di viale Berone: nessuno stop ai lavori - FOTO e VIDEO
RIVAROLO - Via gli alberi di viale Berone: nessuno stop ai lavori - FOTO e VIDEO
Dopo le polemiche delle scorse settimane, l'amministrazione ha deciso di tirar dritto, negando una sospensione dei lavori. Presenti alle operazioni i contrari al taglio delle piante e anche la giunta comunale
IVREA - Carcere senza soldi e personale: «Va chiuso subito»
IVREA - Carcere senza soldi e personale: «Va chiuso subito»
L'Osapp, il sindacato autonomo della Polizia Penitenziaria, ha chiesto al Ministro Alfonso Bonafede, la chiusura del carcere
PERTUSIO - Grande riapertura per il bocciodromo comunale
PERTUSIO - Grande riapertura per il bocciodromo comunale
Venerdì scorso è stato riaperto il bocciodromo comunale, la struttura è stata affidata a Daniele Curtosi e Patrizia Mancuso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore