PROCESSO OLIVETTI - Sindacati soddisfatti per la sentenza

| «Lo spirito Olivettiano è finito nelle mani di imprenditori tesi al profitto anche sulla pelle dei lavoratori» dice Chiarle della Cisl

+ Miei preferiti
PROCESSO OLIVETTI - Sindacati soddisfatti per la sentenza
La sentenza di primo grado del processo per le morti d'amianto in Olivetti, pronunciata ieri al tribunale di Ivrea, inchioda i manager dell'azienda sulle mancate procedure di sicurezza negli stabilimenti del Canavese. Circostanza che l'accusa ha tentato (con successo) di far emergere nel corso del dibattimento. «Una sentenza molto importante che accoglie le nostre istanze di presentarci come parti civili - dichiara il segretario Fim-Cisl, Claudio Chiarle – ma soprattutto conferma che nel nostro territorio gravi problematiche ambientali sono state sottaciute da chi si presenta con “l’aria liberal” come i De Benedetti. Un riconoscimento ai lavoratori Olivetti, perché lo spirito comunitario Olivettiano, ormai tramontato, è finito nelle mani di imprenditori tesi al profitto anche sulla pelle dei lavoratori. Naturalmente ci aspettiamo l’appello ma la strada è stata tracciata e noi, come sempre, rispetteremo l’esito della magistratura».
 
Soddisfazione è stata espressa anche da Laura D'Amico, avvocato che ha seguito la Fiom-Cgil nel processo. «E' emersa la verità ed è stata data giustizia alle vittime - dice il legale del sindacato - il giudice ha condannato gli imputati al risarcimento dei danni ai privati e alle associazioni, tra cui anche la Fiom-Cgil». E Federico Bellono, segretario provinciale della Fiom, presente in aula al pronunciamento della sentenza, conferma: «Nulla può restituire ai famigliari i lavoratori scomparsi ma almeno questo processo ha fatto giustizia ed è significativo che le pene più severe siano state comminate alle figure di grado più elevato. Purtroppo qui non si chiude l'intera partita. Non solo perché sicuramente le difese ricorreranno in appello, ma anche perché sono già in stato avanzato i lavori istruttori di processi per altre morti di amianto in Olivetti».
Cronaca
IVREA - Vandali ancora in azione devastano le fioriere «per noia»
IVREA - Vandali ancora in azione devastano le fioriere «per noia»
Gli idioti di turno hanno devastato numerose fioriere posizionate dai commercianti sui marciapiedi per abbellire la via
CHIVASSO - Con i soldi delle multe comprato l'ufficio mobile dei vigili
CHIVASSO - Con i soldi delle multe comprato l
In tre anni la polizia municipale ha quasi completamente rinnovato il parco mezzi. Nel furgone anche un defibrillatore
AGLIE' - Carluvà d'Ajè: il 27 la presentazione dei Conti di San Martino
AGLIE
Domenica 3 febbraio alle 14.30 i Pifferi di Arnad apriranno la grande sfilata allegorica con la partecipazione dei Conti
SALASSA - «Carluvà 'd Salasa» 2019, sarà ospite Ivana Spagna
SALASSA - «Carluvà
Appuntamento dall'otto febbraio al Bocciodromo. Sfilate dei carri nelle vie del paese sabato 16, in notturna, e domenica 17
CERESOLE REALE - La diga si colora di rosa per salutare il Giro d'Italia di ciclismo
CERESOLE REALE - La diga si colora di rosa per salutare il Giro d
Il 29 gennaio sarà la date del primo grande appuntamento che vedrà coinvolte tutte le città di tappa dell'edizione 2019 del Giro d'Italia. In quell'occasione tutti i Comuni che ospiteranno una tappa illumineranno di rosa un simbolo
OMICIDIO DI SAN GIORGIO - Caccia ai possibili complici di Giuseppe Laforè, preso dopo una settimana di fuga
OMICIDIO DI SAN GIORGIO - Caccia ai possibili complici di Giuseppe Laforè, preso dopo una settimana di fuga
Il 24enne è stato fermato a Moncalieri dai carabinieri della Falchera, dopo una settimana di fuga. Interrogato dal procuratore d'Ivrea, Ferrando, alla fine ha confessato. Si era stancato dell'atteggiamento del padre dell'ex fidanzata
CIRIE' - Per sfuggire all'arresto investe con la bici un carabiniere
CIRIE
Un uomo di 39 anni è stato arrestato dai carabinieri per detenzione di stupefacenti, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale
LAVORO IN CANAVESE - 14 posti da cantoniere disponibili - ECCO COME PARTECIPARE AL BANDO
LAVORO IN CANAVESE - 14 posti da cantoniere disponibili - ECCO COME PARTECIPARE AL BANDO
I candidati dovranno essere residentei nei Comuni sedi di cantiere o in subordine nei Comuni che fanno riferimento ai CPI di Cuorgnè e di Ivrea
FAVRIA - Giù calcinacci dal campanile: nuovo intervento dei pompieri - VIDEO
FAVRIA - Giù calcinacci dal campanile: nuovo intervento dei pompieri - VIDEO
I vigili del fuoco sono tornati questa mattina, sabato 19 gennaio, in quel Favria, per terminare l'intervento di messa in sicurezza di chiesa e campanile. Un intervento delicato vista la particolare posizione del cornicione pericolante
VOLPIANO-CUORGNE' - Concerti d'Inverno per le due filarmoniche
VOLPIANO-CUORGNE
La Società Filarmonica Volpianese e l'Accademia Filarmonica dei Concordi di Cuorgnè hanno organizzato due concerti d'Inverno
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore