QUASSOLO - Chiosco Smat funziona solo con scheda ricaricabile

| La distribuzione dell’acqua naturale, a temperatura ambiente o refrigerata resterà gratuita, mentre quella gasata potrà essere prelevata esclusivamente con la scheda ricaricabile

+ Miei preferiti
QUASSOLO - Chiosco Smat funziona solo con scheda ricaricabile
Presso il chiosco di Quassolo l’acqua gasata, al costo di 5 centesimi ogni litro e mezzo, dal prossimo 19 settembre potrà essere prelevata esclusivamente con la scheda ricaricabile in distribuzione dal box installato presso il Comune, piazza Municipio. L’accesso al distributore di tessere sarà possibile con i seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 12,00.

La distribuzione dell’acqua naturale, a temperatura ambiente o refrigerata resterà gratuita, mentre quella gasata potrà essere prelevata esclusivamente con la scheda ricaricabile. Per ottenere la scheda è necessario introdurre nel distributore 5 euro, 4 euro di cauzione saranno rimborsati al momento della restituzione della tessera. La scheda avrà quindi un credito di 1 euro per l’acquisto dell’acqua. Per le ricariche successive si potrà ricaricare l’importo desiderato sempre presso lo stesso box o qualunque altro box SMAT.

Per prelevare l’acqua è sufficiente introdurre nel Punto Acqua la scheda, dalla quale viene detratto il costo corrispondente alla quantità di acqua prelevata. La tessera è utilizzabile per prelevare acqua da tutti i Punti SMAT, indipendentemente da dove è stata attivata e può essere ricaricata presso qualunque box di ricarica SMAT.
Sul sito www.smatorino.it alla pagina “Punti Acqua” sono indicati tutti i chioschi SMAT ed i siti dove è possibile effettuare la ricarica. La nuova procedura consente di evitare interruzioni del servizio a seguito di eventuali furti o manomissioni.

Dove è successo
Cronaca
IVREA - Cade dalla finestra mentre tenta di rientrare in casa: gravissima al Cto una donna di 37 anni
IVREA - Cade dalla finestra mentre tenta di rientrare in casa: gravissima al Cto una donna di 37 anni
A dare l'allarme, poco prima delle 20, sono stati alcuni vicini di casa che hanno sentito il tonfo nel cortile di fronte all'edificio. Cadendo, la donna ha anche sbattuto con violenza contro la pensilina in cemento del portoncino d'ingresso
TORINO-CERES - Con il furgone finisce sui binari: ferrovia in tilt
TORINO-CERES - Con il furgone finisce sui binari: ferrovia in tilt
Nessun ferito ma per permettere l'intervento dei mezzi di soccorso la ferrovia è rimasta operativa solo da Torino a Balangero
CASTELLAMONTE - I genitori di Gloria delusi dalla sentenza Abbattista
CASTELLAMONTE - I genitori di Gloria delusi dalla sentenza Abbattista
«Sono profondamente delusi - dice l'avvocato Caniglia - si aspettavano un epilogo diverso. In realtà siamo un po’ tutti delusi»
BAIRO - Trattore provoca una fuga di gas vicino alla birreria - FOTO
BAIRO - Trattore provoca una fuga di gas vicino alla birreria - FOTO
Per la messa in sicurezza hanno operato i vigili del fuoco di Castellamonte e Ivrea, oltre ai colleghi del nucleo Nbcr di Torino
BUSANO - Incidente sul lavoro: operaio di Rivara resta con una mano schiacciata nella pressa - FOTO
BUSANO - Incidente sul lavoro: operaio di Rivara resta con una mano schiacciata nella pressa - FOTO
A dare l'allarme sono stati i colleghi di lavoro che hanno prestato le prime cure all'operaio. Sul posto l'equipe medica della croce rossa di Rivarolo Canavese ha stabilizzato le condizioni dell'uomo prima del trasporto in elicottero al Cto
IVREA - Dopo il fallimento, presidio dei lavoratori Comital di Volpiano davanti al tribunale
IVREA - Dopo il fallimento, presidio dei lavoratori Comital di Volpiano davanti al tribunale
Le Rsu sindacali contestano la decisione del tribunale eporediese che il 19 giugno ha decretato il fallimento della storica azienda di Volpiano rigettando l'ipotesi della continuità produttiva. Ora a rischio c'è anche la cassa integrazione
BORGARO - Telecamere sulle divise della polizia municipale - FOTO
BORGARO - Telecamere sulle divise della polizia municipale - FOTO
E' stato presentato davanti al municipio il nuovo Fiat Qubo. Costato quasi 20mila euro, funzionerà da «ufficio mobile»
MAPPANO - Vendono kebab rubando la corrente dalla rete pubblica: arrestati dai carabinieri
MAPPANO - Vendono kebab rubando la corrente dalla rete pubblica: arrestati dai carabinieri
Sono stati controllati dai militari dell'Arma in via Galileo Galilei a bordo di un furgone in sosta adibito per la vendita di kebab, alimentato con un allacciamento abusivo alla rete elettrica pubblica. Entrambi ora sono ai domiciliari
CANAVESE - «Ufo» e caccia: l'aeronautica, per ora, non risponde
CANAVESE - «Ufo» e caccia: l
La procura di Ivrea ha chiesto lumi ai militari per capire se, quella sera, c'era un'esercitazione sui cieli del Canavese
LEINI - Le scatolette di tonno Rio Mare rubate, donate alla Caritas
LEINI - Le scatolette di tonno Rio Mare rubate, donate alla Caritas
I carabinieri hanno consegnato il tonno (insieme ad altri generi alimentari) alla Caritas di zona che assiste decine di famiglie
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore