QUINCINETTO - Frana, l'Uncem attacca direttamente il concessionario dell'A5

| Secondo il presidente Marco Bussone, Ativa deve intervenire e i lavori devono essere a suo carico, visti gli ingenti profitti ottenuti dai pedaggi autostradali, tra i più cari d'Italia

+ Miei preferiti
QUINCINETTO - Frana, lUncem attacca direttamente il concessionario dellA5
L'Uncem attacca Ativa, il concessionario autostradale che gestisce la A5. Sulla frana di Quincinetto, è lui che deve intervenire secondo il presidente Marco Bussone, non certo la Regione. «Se tutto finisce con un tavolo in Prefettura che induca poi la Regione a investire qualche milione di euro sul versante, abbiamo perso tutti - commenta - Non deve essere ancora una volta la collettività a pagare». In effetti, la Giunta Cirio si è mossa tempestivamente e l'assessore ai Trasporti e Infrastrutture Marco Gabusi ha già annunciato un primo sopralluogo tecnico dopodomani, giovedì 27, in attesa della riunione prevista ad inizio luglio che vedrà la partecipazione anche della Regione Valle d'Aosta, della Città Metropolitana, dei sindaci dei Comuni coinvolti, di Anas e proprio di Ativa. «Intanto manca una proposta di intervento da parte del concessionario, nè sul versante, nè sulle strade secondarie in accordo con Anas - continua Bussone - I lavori devono essere a carico di Ativa che, tra l'altro, non ci risulta abbia rimborsato i pedaggi a quanti sono rimasti bloccati nell'Eporediese intasando il traffico che attraversava i Comuni. Il problema è che da sempre il gestore dell'A5 ignora i territori attraversati dall'autostrada dalla quale incassa i pedaggi con utili enormi». L'accusa al concessionario di riflesso ricade anche sul Ministro Danilo Toninelli, colpevole secondo l'Uncem di essere rimasto in silenzio durante lo scorso weekend di disagi per automobilisti e residenti. «Il Mit deve obbligare i concessionari ad intervenire sulle reti stradali secondarie e nelle situazioni più complesse come quella che si è verificata a Quincinetto. Bisogna imporre nuove regole che ridefiniscano i rapporti con gli enti locali, troppo spesso ignorati se non addirittura presi in giro, senza informazioni e senza ritorni economici ad esempio per ripagare l'inquinamento assorbito dalle foreste lungo le autostrade»

Cronaca
IVREA - Ricercato per furto arrestato dalla polizia a Torino
IVREA - Ricercato per furto arrestato dalla polizia a Torino
L'uomo, originario della Romania, deve scontare una pena residua totale di 12 mesi e 25 giorni di reclusione per diversi furti
PIVERONE - Niente elemosina: fedele taglia le gomme all'auto del parroco. Ora va a processo per tentata estorsione e danneggiamento
PIVERONE - Niente elemosina: fedele taglia le gomme all
Nel febbraio 2016 aveva chiesto soldi a don Genesio Berghino. Al suo rifiuto gli aveva bucato le gomme dell'auto e lasciato un bigliettino di minacce
BOSCONERO - La Eaton licenzia due impiegate: scatta lo sciopero
BOSCONERO - La Eaton licenzia due impiegate: scatta lo sciopero
Per il 24 sono già state annunciate 4 ore di sciopero con uscita anticipata. I sindacati chiedono di ritirare la procedura
DISASTRO MANITAL - Perquisizioni della guardia di finanza nella sede di Ivrea: c'è un'inchiesta per truffa
DISASTRO MANITAL - Perquisizioni della guardia di finanza nella sede di Ivrea: c
Nel mirino degli accertamenti sono finiti i nuovi manager dell'azienda, che fanno riferimento al fondo «Igi Investimenti», e le procedure seguite per l'acquisizione, compresi i 50 milioni di euro garantiti per il via libera all'operazione
SAN MAURIZIO - Le famiglie dei piccoli vandali pagano i danni
SAN MAURIZIO - Le famiglie dei piccoli vandali pagano i danni
Sono due 14enni i vandali che negli ultimi giorni del 2019 hanno imbrattato il parco giochi di Villa Doria e il condominio vicino
INQUINAMENTO - Allerta viola: scatta il blocco di tutti i veicoli euro 5 a Torino e cintura
INQUINAMENTO - Allerta viola: scatta il blocco di tutti i veicoli euro 5 a Torino e cintura
Comuni interessati da venerdì 17: Torino, Beinasco, Borgaro, Collegno, Grugliasco, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Rivoli, San Mauro, Settimo, Venaria
LOCANA - All'Alpe Cialma torna lo sci notturno: impianti aperti il giovedi sera
LOCANA - All
La stagione sciistica è entrata nel pieno con l'apertura anche degli impianti di risalita in settimana
VALPERGA - Crolla il campanile, famiglia perde la casa: diocesi di Torino e parrocchia condannati al risarcimento dei danni
VALPERGA - Crolla il campanile, famiglia perde la casa: diocesi di Torino e parrocchia condannati al risarcimento dei danni
Dopo quattro anni è arrivato anche il pronunciamento del tribunale. 122mila euro di risarcimento alla famiglia di Valperga rimasta senza casa il 9 ottobre 2015 a seguito del crollo del campanile di Sant'Antonio
FELETTO - Ben 433 multe per il semaforo rosso sulla ex statale 460
FELETTO - Ben 433 multe per il semaforo rosso sulla ex statale 460
Tempo di bilanci per la polizia locale che, nel corso del 2019, ha aumentato esponenzialmente i servizi sul territorio
IVREA - Sentenza storica: «L'uso del cellulare può provocare tumori»
IVREA - Sentenza storica: «L
La Corte d'Appello di Torino ha confermato la sentenza del tribunale di Ivrea sul caso sollevato da un ex dipendente Telecom
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore