QUINCINETTO - Frana: «La chiusura della A5 non sarà troppo lunga»

| Occorre infatti far brillare i due massi più grossi da 5 mila metri cubi e disgaggiare nel complesso 30 mila metri cubi di materiale

+ Miei preferiti
QUINCINETTO - Frana: «La chiusura della A5 non sarà troppo lunga»
Proseguono i lavori per individuare una soluzione per la messa in sicurezza dell’area interessata dalla frana in località Chiappetti nel Comune di Quincinetto. Si è infatti riunito oggi a Torino il Comitato tecnico costituito nel giugno 2019 sulla base del protocollo d’intesa tra la Regione Piemonte e la Regione autonoma Valle d’Aosta, per esaminare i progetti relativi alla messa in sicurezza dell’area colpita dalla frana e alla realizzazione del piano di viabilità alternativa in caso di chiusura dell’autostrada sottostante. 

Sgombrato il campo dal pericolo di una chiusura autostradale eccessivamente lunga e penalizzante per il traffico da e per la Valle D’Aosta, l’incontro si è concentrato sulla definizione di un progetto condiviso dai diversi soggetti. Gli studi commissionati dal Comune di Quincinetto per migliorare il quadro geologico dei fenomeni e dei possibili effetti degli interventi di demolizione sono stati accolti ed esaminati: l’implementazione prosegue ora la definizione precisa della tempistica delle varie fasi. Occorre infatti far brillare i due massi più grossi da 5 mila metri cubi e disgaggiare nel complesso 30 mila metri cubi di materiale, per poi procedere alla messa in sicurezza del versante. Durante queste operazioni saranno chiuse l’autostrada e la ferrovia sottostanti e il traffico sarà deviato su un sistema di una viabilità alternativa. La stessa variazione di traffico è prevista per eventuali momenti di spostamento della frana, che comportano pericolo per chi percorre l’autostrada.

Come è stato rilevato nell’incontro, il progetto di viabilità alternativa, realizzato da Città Metropolitana e Regione Piemonte, che prevede l’uscita dei mezzi dall’autostrada dovrà ancora approfondire gli accessi e le uscite la parte di interventi da realizzare per adeguare la viabilità locale all’accoglienza del flusso di traffico durante la chiusura. L’impegno della Regione Piemonte e della Regione autonoma Valle d’Aosta va in direzione di soluzioni migliorative per le varianti alla viabilità locale, soprattutto dal punto di vista dei tempi. La Protezione civile, da parte sua, ha proposto la creazione di un tavolo di lavoro con il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti finalizzato ad agevolare la realizzazione dei progetti.

Cronaca
CORONAVIRUS - In Canavese truffatori in azione con il falso tampone per individuare la malattia: nel mirino gli anziani impauriti
CORONAVIRUS - In Canavese truffatori in azione con il falso tampone per individuare la malattia: nel mirino gli anziani impauriti
E' di ieri la notizia di alcune tentate truffe nella zona di Romano e Strambino. Alcuni finti addetti sanitari, spacciandosi per addetti della croce rossa, hanno suonato ai campanelli e telefonato alle persone per offrire la prova tampone
VALPERGA - Si schianta con l'auto e provoca una fuga di gas
VALPERGA - Si schianta con l
Il conducente della vettura, medicato sul posto, non ha avuto bisogno del trasporto al vicino ospedale di Cuorgnè
CORONAVIRUS - La Diocesi di Torino sospende le attività pastorali
CORONAVIRUS - La Diocesi di Torino sospende le attività pastorali
Sospese le attività che prevedano la presenza di gruppi di persone (eccetto le Sante Messe) a partire dal catechismo
IVREA - Carnevale annullato, l'abbraccio alla mugnaia Paola
IVREA - Carnevale annullato, l
«È con profonda tristezza che la Fondazione del Carnevale esprime la propria vicinanza e gratitudine a tutti i personaggi»
CORONAVIRUS - SOSPESO LO STORICO CARNEVALE D'IVREA
CORONAVIRUS - SOSPESO LO STORICO CARNEVALE D
«Il Comune di Ivrea emette un'ordinanza che stabilisce la sospensione delle manifestazioni dello storico Carnevale di Ivrea a partire dalle ore 24 di oggi. L’evoluzione della situazione delle ultime ore ha reso necessario tale atto»
CORONAVIRUS - Ordinanza di Regione e Ministero: scuole chiuse e nessuna manifestazione pubblica fino al 29 febbraio
CORONAVIRUS - Ordinanza di Regione e Ministero: scuole chiuse e nessuna manifestazione pubblica fino al 29 febbraio
Allo scopo di evitare il diffondersi del COVID-19 nel territorio regionale, il Presidente della Regione Piemonte adotta straordinarie misure per il contenimento adeguato per contrastare l'evolversi della situazione epidemiologica
CORONAVIRUS - Diocesi Ivrea: per le Messe parroci invitati a massima prudenza
CORONAVIRUS - Diocesi Ivrea: per le Messe parroci invitati a massima prudenza
Ogni parroco contatterà il sindaco del Comune per verificare l'opportunità o meno di officiare pubbliche celebrazioni
CASTELLAMONTE - Piergiorgio Musso è il Re Pignatun 2020 - FOTO
CASTELLAMONTE - Piergiorgio Musso è il Re Pignatun 2020 - FOTO
Il fantoccio di cartapesta, anticipato dal corteo storico con i personaggi, è stato presentato questa mattina in piazza Vittorio
CORONAVIRUS - Tende davanti ai pronto soccorso per le attività di pre-triage
CORONAVIRUS - Tende davanti ai pronto soccorso per le attività di pre-triage
Il presidente della Regione precisa che «non c'è nessun allarme, la situazione è sotto controllo, ma abbiamo riscontrato la necessità di diversificare l'accesso ai pronto soccorso»
AUTOSTRADA A5 - Tornano dal carnevale di Ivrea e si schiantano
AUTOSTRADA A5 - Tornano dal carnevale di Ivrea e si schiantano
Feriti due ragazzi a bordo di un'Alfa Romeo Mito. Sono stati ricoverati al pronto soccorso del Giovanni Bosco di Torino
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore