QUINCINETTO - Frana minaccia l’autostrada. L'Arpa monitora

| Il sindaco pronto a chiudere l'autostrada A5 Torino-Aosta per tutelare i cittadini e gli automobilisti che la percorrono

+ Miei preferiti
QUINCINETTO - Frana minaccia l’autostrada. LArpa monitora
L'Arpa Piemonte, dopo la presa di posizione del sindaco di Quincinetto pronto a chiudere l'autostrada A5 Torino-Aosta per tutelare i cittadini e gli automobilisti che la percorrono, ha diffuso una nota sull'attuale situazione della frana che minaccia il fondo della vallata e, di conseguenza, anche la stessa autostrada. Nella nota gli esperti dell'Arpa confermano il monitoraggio dell'area. I dati in possesso all'Agenzia Regionale per l'Ambiente, però, non sarebbero sufficienti, secondo l'Arpa stessa, «a fornire livelli di allarme» in ordine alla possibilità di crolli o ulteriori frane.
 
«Il versante a monte della borgata Chiappetti è interessato da fenomeni franosi di differente tipologia e natura: alcuni di questi possono avere un’evoluzione estremamente rapida, come quello avvenuto il 7 maggio del 2012, mentre altri un’evoluzione decisamente più lenta, come ad esempio quello individuato in seguito agli approfondimenti effettuati da Arpa in occasione del crollo del 2012 e posto immediatamente a monte. I due fenomeni sono geneticamente collegati tra loro in quanto i detriti della grande frana di monte scendono lentamente dalla parte alta del versante e, in occasione di piogge prolungate e/o intense o in seguito alla fusione del manto nevoso, la matrice che li sostiene può perdere velocemente coesione e innescare il crollo improvviso di blocchi che occasionalmente coinvolgono le infrastrutture del fondovalle. Nonostante ciò, allo stato attuale non è possibile evidenziare una correlazione temporale diretta tra il movimento della grande frana e quello dei blocchi instabili.
 
L'esteso fenomeno franoso a evoluzione lenta, ubicato a una quota compresa tra 1150 e 750 metri, posta al di sopra della zona di innesco dei crolli, viene monitorato dal 2012 da Arpa Piemonte mediante cinque capisaldi GPS, misurati una volta all’anno. Il monitoraggio ha evidenziato entità di spostamento comprese tra 3 e 11 cm in un periodo di 40 mesi (da ottobre 2012 a febbraio 2016). Il tasso di movimento nel corso di questi 40 mesi è mediamente piuttosto costante, con variazioni di velocità che rimangono comunque entro il cm/anno. I blocchi instabili non sono facilmente monitorabili in quanto sarebbe necessario un sistema decisamente più complesso, costoso e di difficile manutenzione; inoltre, per poter fornire informazioni significative, le misure dovrebbero essere effettuate con frequenza almeno giornaliera ed analizzate in tempo reale.
 
L’attuale sistema di monitoraggio è stato pertanto realizzato a fini conoscitivi, per comprendere meglio l'evoluzione del versante e a supporto della pianificazione territoriale e della protezione civile, ma non è adatto a fornire livelli di “allarme” relativamente al crollo di singoli blocchi rocciosi».
 
Nell'immagine sotto la perimetrazione delle frane che interessano il versante a monte di Chiappetti ed ubicazione dei capisaldi del sistema di monitoraggio. In giallo è evidenziato il crollo del 2012, in blu il fenomeno di monte monitorato da Arpa Piemonte.
Galleria fotografica
QUINCINETTO - Frana minaccia l’autostrada. LArpa monitora - immagine 1
Dove è successo
Cronaca
BARONE - Incendio in azienda: intervento dei pompieri - VIDEO
BARONE - Incendio in azienda: intervento dei pompieri - VIDEO
Sul posto hanno operato cinque squadre dei vigili del fuoco di Ivrea, Rivarolo Canavese e Torino, compreso il nucleo Nbcr
IVREA - Si masturba in ospedale e ruba dagli armadietti: ventenne di Pont Canavese arrestato dalla polizia
IVREA - Si masturba in ospedale e ruba dagli armadietti: ventenne di Pont Canavese arrestato dalla polizia
La scorsa notte, nel reparto di traumatologia dell'ospedale di Ivrea, l'uomo ha costretto una paziente di settant'anni a toccargli i genitali. Bloccato dalla polizia al pronto soccorso dove era andato per una dermatite
RIVAROLO-SAN BENIGNO - Spaccate nei negozi: ladri arrestati dai carabinieri - FOTO DELLA BANDA e VIDEO
RIVAROLO-SAN BENIGNO - Spaccate nei negozi: ladri arrestati dai carabinieri - FOTO DELLA BANDA e VIDEO
Le indagini dei militari, coordinate dal pm Roberto Sparagna, hanno permesso di arrestare quattro persone che risiedono in due campi nomadi di Vinovo. Parte della merce rubata veniva rivenduta nei mercati rionali del Canavese
IVREA - Botte in ospedale: infermiere ferito. L'allarme dell'Asl To4
IVREA - Botte in ospedale: infermiere ferito. L
Il direttore Ardissone: «Stiamo predisponendo un bando di gara per potenziare la sicurezza dei nostri ospedali»
CANAVESE-TORINO - Spaccate nei negozi: banda di sinti arrestata dai carabinieri - FOTO
CANAVESE-TORINO - Spaccate nei negozi: banda di sinti arrestata dai carabinieri - FOTO
Uno del commando utilizzava un paio di mutande come passamontagna per coprirsi il volto. Sono state fermate otto persone, di cui quattro arrestate e quattro denunciate. Durante le fasi dell’arresto sono state eseguite diverse perquisizioni
CANAVESE - LIEVE SCOSSA DI TERREMOTO QUESTA MATTINA A SPARONE
CANAVESE - LIEVE SCOSSA DI TERREMOTO QUESTA MATTINA A SPARONE
Segnalata dall'istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. Moltissimi residenti hanno sentito un boato. Non si segnalano danni a cose o persone. Nella stessa zona si erano già registrate lievi scosse nei mesi scorsi
METEO CANAVESE - Ondata di maltempo: allerta gialla per la pioggia
METEO CANAVESE - Ondata di maltempo: allerta gialla per la pioggia
Sono possibili isolate piccole frane, smottamenti e locali allagamenti in prossimità dei rovesci più forti. La quota delle nevicate si manterrà sui 1700-1800 metri
CANAVESE - Epidemia di morbillo: undici casi solo in Comdata
CANAVESE - Epidemia di morbillo: undici casi solo in Comdata
Sono quindi casi 100 gli adulti che hanno contratto la malattia in Canavese da dicembre a metà marzo. Numeri in aumento
CASELLE - #volerevolare: il concorso che premia giovani videomaker
CASELLE - #volerevolare: il concorso che premia giovani videomaker
Prima collaborazione tra Sottodiciotto Film Festival & Campus e aeroporto. I migliori video saranno premiati con voli in Europa
VALPRATO - Arriva la primavera: chiusa la stagione dello sci
VALPRATO - Arriva la primavera: chiusa la stagione dello sci
Gli impianti, a partire da questo weekend, resteranno chiusi: le temperature primaverili non permettono innevamento piste
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore