QUINCINETTO - Frana minaccia l’autostrada. L'Arpa monitora

| Il sindaco pronto a chiudere l'autostrada A5 Torino-Aosta per tutelare i cittadini e gli automobilisti che la percorrono

+ Miei preferiti
QUINCINETTO - Frana minaccia l’autostrada. LArpa monitora
L'Arpa Piemonte, dopo la presa di posizione del sindaco di Quincinetto pronto a chiudere l'autostrada A5 Torino-Aosta per tutelare i cittadini e gli automobilisti che la percorrono, ha diffuso una nota sull'attuale situazione della frana che minaccia il fondo della vallata e, di conseguenza, anche la stessa autostrada. Nella nota gli esperti dell'Arpa confermano il monitoraggio dell'area. I dati in possesso all'Agenzia Regionale per l'Ambiente, però, non sarebbero sufficienti, secondo l'Arpa stessa, «a fornire livelli di allarme» in ordine alla possibilità di crolli o ulteriori frane.
 
«Il versante a monte della borgata Chiappetti è interessato da fenomeni franosi di differente tipologia e natura: alcuni di questi possono avere un’evoluzione estremamente rapida, come quello avvenuto il 7 maggio del 2012, mentre altri un’evoluzione decisamente più lenta, come ad esempio quello individuato in seguito agli approfondimenti effettuati da Arpa in occasione del crollo del 2012 e posto immediatamente a monte. I due fenomeni sono geneticamente collegati tra loro in quanto i detriti della grande frana di monte scendono lentamente dalla parte alta del versante e, in occasione di piogge prolungate e/o intense o in seguito alla fusione del manto nevoso, la matrice che li sostiene può perdere velocemente coesione e innescare il crollo improvviso di blocchi che occasionalmente coinvolgono le infrastrutture del fondovalle. Nonostante ciò, allo stato attuale non è possibile evidenziare una correlazione temporale diretta tra il movimento della grande frana e quello dei blocchi instabili.
 
L'esteso fenomeno franoso a evoluzione lenta, ubicato a una quota compresa tra 1150 e 750 metri, posta al di sopra della zona di innesco dei crolli, viene monitorato dal 2012 da Arpa Piemonte mediante cinque capisaldi GPS, misurati una volta all’anno. Il monitoraggio ha evidenziato entità di spostamento comprese tra 3 e 11 cm in un periodo di 40 mesi (da ottobre 2012 a febbraio 2016). Il tasso di movimento nel corso di questi 40 mesi è mediamente piuttosto costante, con variazioni di velocità che rimangono comunque entro il cm/anno. I blocchi instabili non sono facilmente monitorabili in quanto sarebbe necessario un sistema decisamente più complesso, costoso e di difficile manutenzione; inoltre, per poter fornire informazioni significative, le misure dovrebbero essere effettuate con frequenza almeno giornaliera ed analizzate in tempo reale.
 
L’attuale sistema di monitoraggio è stato pertanto realizzato a fini conoscitivi, per comprendere meglio l'evoluzione del versante e a supporto della pianificazione territoriale e della protezione civile, ma non è adatto a fornire livelli di “allarme” relativamente al crollo di singoli blocchi rocciosi».
 
Nell'immagine sotto la perimetrazione delle frane che interessano il versante a monte di Chiappetti ed ubicazione dei capisaldi del sistema di monitoraggio. In giallo è evidenziato il crollo del 2012, in blu il fenomeno di monte monitorato da Arpa Piemonte.
Galleria fotografica
QUINCINETTO - Frana minaccia l’autostrada. LArpa monitora - immagine 1
Cronaca
LAVORO - A Brandizzo ha aperto il nuovo centro di Amazon - VIDEO
LAVORO - A Brandizzo ha aperto il nuovo centro di Amazon - VIDEO
Da ieri mattina è pienamente operativo il nuovissimo centro di smistamento di Amazon, aperto da circa tre settimane
CUORGNE' - Pensionato sprint coltiva marijuana nel suo terreno
CUORGNE
I carabinieri hanno scoperto cinque piante di cannabis e 250 grammi di foglie di marijuana già essiccate. 65enne denunciato
IVREA - Violenza sessuale in classe: maestro elementare assolto
IVREA - Violenza sessuale in classe: maestro elementare assolto
Per il collegio giudicante non erano sufficienti le prove dell'accusa che aveva chiesto una condanna a 4 anni di reclusione
LOMBARDORE-LEINI - Lavori sulla 460: code e disagi per il semaforo
LOMBARDORE-LEINI - Lavori sulla 460: code e disagi per il semaforo
«I lavori dureranno pochi giorni senza necessità di chiudere la strada al traffico», conferma il consigliere Antonino Iaria
CHIVASSO - Anziana con fratture in casa di riposo: indagano i Nas
CHIVASSO - Anziana con fratture in casa di riposo: indagano i Nas
Secondo il referto dei medici dell'ospedale di Chivasso le ferite potrebbero essere state causate da un evento traumatico
RIVAROSSA - Navigatore tradisce l'autista: camion incastrato - FOTO
RIVAROSSA - Navigatore tradisce l
Ennesimo problema con un mezzo pesante proprio in centro al paese. La polizia municipale ha dovuto chiudere la strada
CASTELLAMONTE - Ladri golosi rubano 30 chili di Parmigiano e Grana Padano: presi dai carabinieri
CASTELLAMONTE - Ladri golosi rubano 30 chili di Parmigiano e Grana Padano: presi dai carabinieri
Tre persone nei guai per furto aggravato. A bordo della loro utilitaria i militari dell'Arma hanno recuperato Parmigiano Reggiano e Grana Padano, in parte rubati a Moncrivello e in parte al Bennet di Castellamonte
SPARONE - Record di pioggia nella notte di domenica - VIDEO
SPARONE - Record di pioggia nella notte di domenica - VIDEO
Ancora ieri erano in corso le operazioni di ripristino di strade e cantine allagate a seguito del pesante nubifragio
FRASSINETTO - Scossa di terremoto alle 7.03: nessun danno in zona
FRASSINETTO - Scossa di terremoto alle 7.03: nessun danno in zona
Lieve scossa di terremoto, questa mattina poco dopo le sette, in Canavese, tra la Val Verdassa e la Valle Soana
IVREA-SANTHIA' - Camion si schianta contro un ponte: autista grave in ospedale - FOTO
IVREA-SANTHIA
L'impatto è stato molto violento, tanto che l'autista è rimasto incastrato nella cabina del camion e, per estrarlo, si è reso necessario l'intervento dei vigili del fuoco. La bretella autostradale è rimasta chiusa per tutta la notte
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore