RAPINA ALLE POSTE - LA POLIZIA FERMA I DUE MALVIVENTI

| A STRAMBINO due rapinatori si sono arresi agli agenti del commissariato d'Ivrea. Attimi di terrore all'interno dell'ufficio postale

+ Miei preferiti
RAPINA ALLE POSTE - LA POLIZIA FERMA I DUE MALVIVENTI
Mentre a Castellamonte i carabinieri arrestavano i due rapinatori di Colleretto Castelnuovo, a Strambino gli agenti del commissariato d'Ivrea mettevano a segno altrettanti arresti a carico dei rapinatori dell'ufficio postale del paese. L'allarme è scattato intorno alle 13. I due rapinatori, armati di pistole e con il volto coperto da maschere di lattice, sono entrati all'interno dell'ufficio brandendo le armi. Si sono fatti consegnare il denaro da tutte le persone presenti all'interno poi fanno fatto per uscire. Fuori, però, li stavano già attendendo gli agenti della polizia di Ivrea.

I due uomini, entrambi cittadini italiani, MASTROPASQUA LORENZO di 49 anni e GALLO ROSARIO di 55 anni, hanno utilizzato guanti in lattice come maschere per camuffare il loro aspetto oltre ad utilizzare radiotrasmittenti  per mantenersi in contatto radio con il terzo uomo, che è però riuscito a far perdere le sue tracce prima dell’arrivo delle volanti. Inoltre, i due avevano intinto le loro mani in un composto di colla, al fine di non lasciare tracce.
 
I due soggetti, una volta entrati all’interno dell’ufficio postale, armati di pistola, hanno minacciato gli impiegati radunandoli in un corridoio e obbligato la direttrice ad aprire la cassaforte. Accaparrato un sacco con 40000 euro, volevano darsi alla fuga, ma all’esterno i poliziotti erano ad attenderli. I rapinatori si sono sentiti braccati tanto da fare subito rientro all’interno del ufficio postale. 
 
Le insistenti  trattative degli agenti hanno convinto i due pregiudicati a consegnarsi alla Polizia. I due soggetti, entrambi pregiudicati, si sono così smascherati uscendo allo scoperto.
 
I due uomini sono stati arrestati dagli agenti del Commissariato di Ivrea per il reato di rapina aggravata. 
 
Dove è successo
Cronaca
CANAVESE - Elezioni Rsu dell'Asl To4: Uil sindacato più votato - I RISULTATI
CANAVESE - Elezioni Rsu dell
«Una grande soddisfazione per l'alta affluenza alle urne dei Lavoratori dell'Asl To4 pari al 70,72% degli aventi diritto»
CASELLE - L'elinucleo dei vigili del fuoco salva un uomo disperso
CASELLE - L
L'elicottero del reparto volo Piemonte dopo essere decollato dalla base di Caselle ha raggiunto la zona delle ricerche
CANAVESE - Cede l'asfalto sulla 460. Insulti alla Città metropolitana: «Ci voleva il morto per intervenire?»
CANAVESE - Cede l
Ieri sono iniziati i lavori tra Leini e Lombardore, dove l'asfalto ha ceduto provocando un pericoloso avvallamento. In quello stesso punto ha perso la vita l'imprenditore di Cuorgnè, Gianpiero Mattioda. Protestano gli utenti
CASTELLAMONTE - Profugo indagato per violenza sessuale perde il diritto all'accoglienza
CASTELLAMONTE - Profugo indagato per violenza sessuale perde il diritto all
Lo ha stabilito il Tar del Piemonte respingendo un ricorso presentato da un richiedente asilo contro il prefetto di Torino che, lo scorso mese di gennaio, gli aveva revocato le misure di protezione internazionale
LEINI - Discarica abusiva: denunciato un imprenditore - FOTO
LEINI - Discarica abusiva: denunciato un imprenditore - FOTO
In un terreno destinato a fondo agricolo, l'uomo aveva allestito una vera e propria discarica abusiva di circa 1000 metri cubi
TORRAZZA - «Sono gay»: il padre lo picchia. Lo sdegno dell'Arcigay
TORRAZZA - «Sono gay»: il padre lo picchia. Lo sdegno dell
«L'ennesima notizia di un pestaggio ai danni di un giovane omosessuale ci coglie allarmati e molto sconfortati» dice Piazzoni
MONTALENGHE - Capriolo investito e ucciso verso Foglizzo
MONTALENGHE - Capriolo investito e ucciso verso Foglizzo
L'autista di un furgone non ha fatto in tempo a frenare e uno dei due caprioli che stava attraversando è stato colpito
CANAVESE - Caos sulla 460: strada chiusa fino a metà giugno
CANAVESE - Caos sulla 460: strada chiusa fino a metà giugno
Partono i lavori per quasi 200 mila euro: «Entro metà giugno la circolazione stradale sarà tornata alla normalità»
CASTELLAMONTE - I progetti del liceo Faccio colorano il Martinetti
CASTELLAMONTE - I progetti del liceo Faccio colorano il Martinetti
All'unanimità ha vinto il progetto di Federica Jon. Lla studentessa si è aggiudicata un buono acquisto da 200 euro
PROCESSO 'NDRANGHETA - Voto di scambio non mafioso: condannato l'ex segretario Battaglia
PROCESSO
Si è concluso con sette condanne e due assoluzioni il secondo processo d'appello relativo all'inchiesta Minotauro. Antonino Battaglia e Giovanni Macrì condannati ad un anno e quattro mesi per reato elettorale semplice
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore