RIFIUTI - Aumentano le bollette, (forse) migliora il servizio

| Da Asa a Teknoservice: ecco che cosa è cambiato in due mesi

+ Miei preferiti
RIFIUTI - Aumentano le bollette, (forse) migliora il servizio
Da due mesi ufficialmente al lavoro, i vertici della Teknoservice, l'altra mattina in strada del Ghiaro a Castellamonte, hanno tracciato un primo bilancio dell'attività. Passare dalla gestione pubblica (disastrosa) a quella privata, ovviamente, non è stato indolore.

A partire, come ovvio, dagli esuberi del personale. Ma anche nella gestione del servizio sul territorio l'azienda che è subentrata promette di poter «fare di più». Nel frattempo le bollette sono già aumentate. Ecco in cinque punti che cosa è cambiato dopo il passaggio di consegne.

SERVIZI - «Abbiamo ripristinato il numero verde, il servizio di raccolta degli ingombranti e la sostituzione dei vecchi bidoni - spiega Alberto Garbarini, responsabile dell'ecocentro per Teknoservice - ora stiamo predisponendo i nuovi calendari della raccolta. Il primo, quello per Castellamonte, è già operativo ed è in distribuzione agli utenti. Da gennaio si potranno prenotare i ritiri dei rifiuti ingombranti. L'azienda fornirà il giorno esatto del passaggio per evitare che la spazzatura resti a lungo in strada». Il numero verde è sempre lo stesso: 800-079960

EMERGENZE - «In questa prima fase, come d'obbligo, abbiamo dovuto risolvere una serie di emergenze - spiega Garbarini - a partire dalla pulizia dell'ecocentro alla raccolta sul territorio. Non è stato semplice recuperare la situazione. All'ecocentro, ad esempio, dopo tanti anni, abbiamo spostato alcune lavorazioni rumorose, come quella del vetro, per evitare di creare disagi alla popolazione che abita attorno allo stabilimento». 

MULTE PER LA DIFFERENZIATA - «Al momento l'azienda non ha elevato nessuna sanzione a carico degli utenti. Anzi, non è compito nostro procedere con le multe. Tocca ai singoli Comuni. Al massimo gli utenti potranno ricevere un avviso che li invita a differenziare meglio. Rispetto al passato non ci sono modifiche particolari ma dobbiamo riprendere a sostenere la cultura della differenziazione dei rifiuti. Più sono differenziati, meno ne conferiamo in discarica. Solo in questo modo riduciamo i costi. I controlli sul corretto stoccaggio dei rifiuti, che sono una buona norma di ogni azienda che tratta questi materiali, saranno estesi a breve anche al nostro personale».

BOLLETTE - Quelle, ovviamente, sono aumentate per tutti. L'adeguamento delle vecchie tariffe dell'Asa (rimaste bloccate per anni nonostante il dissesto dell'azienda pubblica) ha comportato aumenti a due cifre per tutti gli utenti passati a Teknoservice. Indipendentemente, va detto, dalle volontà dell'azienda che ha adeguato la sua offerta d'acquisto dell'Asa in base alle tariffe stabilite a livello provinciale dall'Ato-R, l'autorità d'ambito che gestisce la raccolta rifiuti a livello sovracomunale.

IMPEGNO FUTURO - Teknoservice, pur confermando che il servizio è operativo in tutti i 51 Comuni dell'alto Canavese, non nasconde alcune problematiche. «Siamo subentrati in corsa - conclude Garbarini - quindi non c'è dubbio che si possa fare di più. Dall'inizio dell'anno ci impegneremo ulteriormente per garantire un servizio ottimale e in linea con le aspettative degli utenti».

Cronaca
CANAVESE - Aci nelle scuole: l'educazione stradale spiegata ai ragazzi
CANAVESE - Aci nelle scuole: l
In occasione della «Giornata Mondiale in memoria delle vittime della strada», fissata per domenica 18 novembre, l'ACI e l’Automobile Club di Ivrea hanno organizzato diverse iniziative
CUCEGLIO - La «Sveglia» per la commemorazione del IV Novembre
CUCEGLIO - La «Sveglia» per la commemorazione del IV Novembre
La musica, il cibo, la Santa Messa e una toccante cerimonia
RIVAROLO - «Sentieri di cinema», incontri alla Biblioteca Comunale
RIVAROLO - «Sentieri di cinema», incontri alla Biblioteca Comunale
L'iniziativa culturale propone un tema ogni serata tracciato dalla visione di scene di film
CARNEVALE DI IVREA - Chi sono Generale, Sostituto e Podestà
CARNEVALE DI IVREA - Chi sono Generale, Sostituto e Podestà
Sono stati svelati in municipio, l'altra mattina, i personaggi maschili dell'edizione 2019 dello Storico Carnevale di Ivrea
CUORGNE' - Torna il tradizionale appuntamento con la Fiera di San Martino
CUORGNE
Domenica 18 novembre a Cuorgnè è in programma la tradizionale Fiera di San Martino, patrocinata dalla Città Metropolitana di Torino
OZEGNA - Una lezione speciale con gli Aib per i bimbi delle scuole
OZEGNA - Una lezione speciale con gli Aib per i bimbi delle scuole
Una "mission", quella dei volontari, svolta spesso nell'ombra ma importantissima nei momenti di emergenza
SCOSSA DI TERREMOTO IN CANAVESE MAGNITUDO 2.2: E' LA TERZA IN 60 GIORNI
SCOSSA DI TERREMOTO IN CANAVESE MAGNITUDO 2.2: E
Un'altra scossa di terremoto in Canavese. La terza in due mesi. Anche questa lieve, per fortuna, rilevata dai sismologi dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia al confine tra i territori comunali di Locana e di Ribordone
OMICIDIO DI RIVAROLO - Ridotta la pena in Appello a Mario Perri
OMICIDIO DI RIVAROLO - Ridotta la pena in Appello a Mario Perri
La Corte d'Appello ha ridotto la condanna nei confronti di Mario Perri, killer del panettiere di Feletto, Pierpaolo Pomatto
SALUTE - L'Asl To4 organizza «Le giornate eporediesi della salute mentale»
SALUTE - L
Lunedì 19 e martedì 20 novembre presso il Polo Formativo Officine H di Ivrea sono state organizzate "Le giornate eporediesi della salute mentale"
CASTELLAMONTE - Accesso alla scuola bloccato: mamme furenti
CASTELLAMONTE - Accesso alla scuola bloccato: mamme furenti
Genitori sul piede di guerra, oggi, in piazza Repubblica dove l'accesso alla scuola primaria è rimasto parzialmente bloccato
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore