RIFIUTI - Controlli dei carabinieri del Noe nelle isole ecologiche: multate alcune imprese

| I militari dell'Arma hanno effettuato diverse ispezioni anche nei Comuni del basso Canavese dove non sarebbero emerse grosse criticità. I controlli saranno probabilmente estesi nelle prossime settimane anche ad altri Comuni della zona

+ Miei preferiti
RIFIUTI - Controlli dei carabinieri del Noe nelle isole ecologiche: multate alcune imprese
Negli ultimi mesi i Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Torino hanno effettuato una serie di controlli nei centri di raccolta dei rifiuti urbani dei comuni della cintura del capoluogo piemontese. Queste aree, meglio conosciute con il nome suggestivo di “isole ecologiche”, sono adibite a ricevere i rifiuti ingombranti prodotti dai privati residenti nel Comune o nei comprensori di Comuni al cui servizio è adibita l’area. Con esclusione di alcune situazioni paradossali, come la stufa di recupero adattata artigianalmente alimentata con gli stessi rifiuti conferiti e accesa di fianco al cassone per la raccolta dei rifiuti plastici, con evidente pericolo di provocare un incendio, i diversi controlli hanno permesso di delineare un quadro di insieme abbastanza soddisfacente, evidenziando, però, accanto a situazioni di gestione eccellente, alcune criticità ed irregolarità spesso assai diffuse.
 
Le “isole ecologiche” sono state create per permettere lo smaltimento di quei rifiuti domestici, cosiddetti “ingombranti” o quelli, sempre domestici, ma pericolosi come batterie esauste, diverse tipologie di apparecchiature elettroniche, neon, recipienti per solventi o vernici, i quali o per dimensione o per tipologia, non possono essere gettati nei cassonetti. Comune denominatore per tutti i materiali, che finiscono in questi centri di raccolta, è che abbiano provenienza domestica e che non siano originati da attività produttive anche artigianali, queste ultime, infatti, sono soggette a specifiche modalità di smaltimento. Al contrario si è rilevato che comunemente nelle aree ecologiche, talvolta con la complicità degli stessi gestori, vengono conferiti rifiuti provenienti da attività produttive fraudolentemente presentati come conferimenti privati. Questa situazione oltre a costituire condotta illecita, comporta un illecito guadagno per coloro che hanno un’attività produttiva anche piccola, permettendo loro di azzerare i costi di smaltimento dei rifiuti, e, sul versante opposto, determina un innalzamento dei costi di gestione della raccolta e smaltimento dei rifiuti urbani con il conseguente ricarico sulla tassa sui rifiuti a danno del singolo utente privato.  
 
Sono state irrogate sanzioni amministrative a carico di alcune imprese, anche individuali, che conferivano rifiuti provenienti dalla loro attività produttiva spacciandoli come domestici, in particolare rifiuti da demolizione, scarti di lavorazione dei serramenti in legno e parti di autovetture. Per quanto riguarda le “isole ecologiche” sono in corso accertamenti per valutare le responsabilità dei gestori delle singole aree.
Cronaca
IVREA - Marilena Nappa Pola è la presidente dell'Inner Wheel
IVREA - Marilena Nappa Pola è la presidente dell
Nel suo discorso di congedo, Sabina Chiodi Ferraris ha sottolineato come abbia cercato di realizzare il tema dell'anno
MONTI PELATI - Una nuova segnaletica per la riserva naturale - FOTO
MONTI PELATI - Una nuova segnaletica per la riserva naturale - FOTO
Sono stati anche realizzati nuovi interventi di prevenzione e contenimento dell'erosione provocata dalle piogge intense
CHIVASSO - Traslocano gli ambulatori specialistici
CHIVASSO - Traslocano gli ambulatori specialistici
A partire da martedì 17 luglio saranno operativi tre ambulatori specialistici finora dislocati in altre sedi dell'ospedale
FAVRIA - Carabinieri in municipio: sono otto gli ex amministratori indagati - I NOMI
FAVRIA - Carabinieri in municipio: sono otto gli ex amministratori indagati - I NOMI
Sono indagati per reati diversi ma sono finiti tutti nella stessa operazione dei carabinieri che ha portato all'arresto dell'imprenditore Pasquale Motta. In buona parte finiti nell'inchiesta per aver votato o firmato atti del Comune
LOCANA - Iren dona una motoslitta al Soccorso Alpino
LOCANA - Iren dona una motoslitta al Soccorso Alpino
Il mezzo farà il suo esordio sulle montagne della Valle Orco (neve permettendo) nel corso del prossimo inverno
BORGARO - Successo per la Notte Bianca con Cristina Chiabotto
BORGARO - Successo per la Notte Bianca con Cristina Chiabotto
«E' stato un venerdì sera che non dimenticheremo facilmente» dice il sindaco Claudio Gambino che ringrazia tutti i partecipanti
CRISTIANO RONALDO A CASELLE - Le prime immagini dell'arrivo di CR7 a Torino - VIDEO JUVENTUS
CRISTIANO RONALDO A CASELLE - Le prime immagini dell
Cristiano Ronaldo è stato prelevato direttamente sulla pista dell'aeroporto Sandro Pertini da un'auto che lo ha accompagnato nell'abitazione dove trascorrerà la serata e la notte. Poi domani visite mediche e presentazione allo Stadium
CASELLE - Cristiano Ronaldo è atterrato oggi all'aeroporto di Torino
CASELLE - Cristiano Ronaldo è atterrato oggi all
La stella della Juventus ha anticipato di un giorno l’arrivo a Torino per poter raggiungere i suoi nuovi compagni ed evitare bagni di folla. L’aereo di CR7 è arrivato a Caselle intorno alle 17
CANAVESE - Lavori in corso sulle provinciali 217, 66, 23 e 11
CANAVESE - Lavori in corso sulle provinciali 217, 66, 23 e 11
Le opere, a cura del servizio viabilità dell'ex provincia, riguarderanno i Comuni di Chivasso, Barone, Brosso e Vico Canavese
COLLERETTO G. - Successo per il banco alimentare dei bambini - FOTO
COLLERETTO G. - Successo per il banco alimentare dei bambini - FOTO
A conclusione della giornata Osvaldo ed i coordinatori di Giochiamo Insieme Estate, hanno ringraziato tutte i partecipanti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore