RIFIUTI - Controlli dei carabinieri del Noe nelle isole ecologiche: multate alcune imprese

| I militari dell'Arma hanno effettuato diverse ispezioni anche nei Comuni del basso Canavese dove non sarebbero emerse grosse criticità. I controlli saranno probabilmente estesi nelle prossime settimane anche ad altri Comuni della zona

+ Miei preferiti
RIFIUTI - Controlli dei carabinieri del Noe nelle isole ecologiche: multate alcune imprese
Negli ultimi mesi i Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Torino hanno effettuato una serie di controlli nei centri di raccolta dei rifiuti urbani dei comuni della cintura del capoluogo piemontese. Queste aree, meglio conosciute con il nome suggestivo di “isole ecologiche”, sono adibite a ricevere i rifiuti ingombranti prodotti dai privati residenti nel Comune o nei comprensori di Comuni al cui servizio è adibita l’area. Con esclusione di alcune situazioni paradossali, come la stufa di recupero adattata artigianalmente alimentata con gli stessi rifiuti conferiti e accesa di fianco al cassone per la raccolta dei rifiuti plastici, con evidente pericolo di provocare un incendio, i diversi controlli hanno permesso di delineare un quadro di insieme abbastanza soddisfacente, evidenziando, però, accanto a situazioni di gestione eccellente, alcune criticità ed irregolarità spesso assai diffuse.
 
Le “isole ecologiche” sono state create per permettere lo smaltimento di quei rifiuti domestici, cosiddetti “ingombranti” o quelli, sempre domestici, ma pericolosi come batterie esauste, diverse tipologie di apparecchiature elettroniche, neon, recipienti per solventi o vernici, i quali o per dimensione o per tipologia, non possono essere gettati nei cassonetti. Comune denominatore per tutti i materiali, che finiscono in questi centri di raccolta, è che abbiano provenienza domestica e che non siano originati da attività produttive anche artigianali, queste ultime, infatti, sono soggette a specifiche modalità di smaltimento. Al contrario si è rilevato che comunemente nelle aree ecologiche, talvolta con la complicità degli stessi gestori, vengono conferiti rifiuti provenienti da attività produttive fraudolentemente presentati come conferimenti privati. Questa situazione oltre a costituire condotta illecita, comporta un illecito guadagno per coloro che hanno un’attività produttiva anche piccola, permettendo loro di azzerare i costi di smaltimento dei rifiuti, e, sul versante opposto, determina un innalzamento dei costi di gestione della raccolta e smaltimento dei rifiuti urbani con il conseguente ricarico sulla tassa sui rifiuti a danno del singolo utente privato.  
 
Sono state irrogate sanzioni amministrative a carico di alcune imprese, anche individuali, che conferivano rifiuti provenienti dalla loro attività produttiva spacciandoli come domestici, in particolare rifiuti da demolizione, scarti di lavorazione dei serramenti in legno e parti di autovetture. Per quanto riguarda le “isole ecologiche” sono in corso accertamenti per valutare le responsabilità dei gestori delle singole aree.
Cronaca
VALLI ORCO E SOANA - Lo sportello Francoprovenzale e la mostra «Nosta Meizoun»
VALLI ORCO E SOANA - Lo sportello Francoprovenzale e la mostra «Nosta Meizoun»
Mauro Durbano ci racconta le finalità dello sportello ospite della Nuova Fiera del Canavese in corso a Rivarolo. Sempre in Fiera è a disposizione dei visitatori la mostra fotografica di Rossella Fava
CASTELLAMONTE - Festa a sorpresa per il mitico autista dei pompieri - FOTO e VIDEO
CASTELLAMONTE - Festa a sorpresa per il mitico autista dei pompieri - FOTO e VIDEO
Era dal 1980 che era alla guida dei camion e delle campagnole del distaccamento. Ora è arrivata la (meritata) pensione
RIVAROLO - L'Unitre alla Fiera del Canavese ha presentato il libro «Se vuoi chiamale poesie»
RIVAROLO - L
Ancora una bella iniziativa dell'Unitre di Rivarolo Canavese, Favria e Feletto: un libro originale che non è solo una raccolta di poesie dialettali
PERTUSIO - Abusi edilizi: assolti i giornalisti Giubellini e Zaccaria
PERTUSIO - Abusi edilizi: assolti i giornalisti Giubellini e Zaccaria
La Corte di Cassazione ha chiuso una vicenda giudiziaria che andava avanti da sei anni
VALPERGA - E' tornato a casa il giovane ricoverato in ospedale a Pavia
VALPERGA - E
Il 12enne è rimasto vittima di una caduta in una ripida discesa della specialità «Downhill» sabato scorso durante una gara
RONCO - Sul torrente Forzo una nuova Riserva di pesca turistica
RONCO - Sul torrente Forzo una nuova Riserva di pesca turistica
E' un caso rarissimo che sia consentita la pesca all'interno di un parco nazionale, come accade sul torrente Forzo e sul rio Lazin
CANAVESE - Il freddo anomalo mette in ginocchio l'agricoltura canavesana: la Regione chiede l'intervento del Governo
CANAVESE - Il freddo anomalo mette in ginocchio l
«Non è ancora possibile quantificare i danni, ma le segnalazioni che arrivano un po’ da tutta la provincia di Torino sono preoccupanti» fanno sapere dalla Coldiretti. Colpita l'area di Ivrea, Caluso e Rivarolo Canavese
TORINO - Un arresto per terrorismo internazionale - VIDEO
TORINO - Un arresto per terrorismo internazionale - VIDEO
I carabinieri del Ros hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa nei confronti del cittadino marocchino
METEO CANAVESE - Sarà un 25 Aprile probabilmente bagnato
METEO CANAVESE - Sarà un 25 Aprile probabilmente bagnato
Le previsioni dell'Arpa Piemonte confermano la progressiva discesa di una saccatura di origine artica sull'Europa occidentale portatrice un peggioramento del tempo anche in Canavese
SALASSA - GRAVISSIMO INCIDENTE SULLA 460: CAMION TRAVOLGE AUTO. UNA DONNA FERITA - FOTO E VIDEO
SALASSA - GRAVISSIMO INCIDENTE SULLA 460: CAMION TRAVOLGE AUTO. UNA DONNA FERITA - FOTO E VIDEO
Lo schianto sul rettilineo prima del bocciodromo in direzione Cuorgnè. La donna al volante dell'auto è stata estratta grazie al pronto intervento dei vigili del fuoco. L'automobilista è stata elitrasportata al Cto
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore