RIVARA - Ancora un incidente stradale al solito incrocio sulla provinciale per Forno Canavese - FOTO

| Da settimane si discute sulla sicurezza di quell'incrocio che, tra l'altro, si trova a poca distanza dal semaforo del centro di Rivara

+ Miei preferiti
RIVARA - Ancora un incidente stradale al solito incrocio sulla provinciale per Forno Canavese - FOTO
Ancora un incidente sulla strada provinciale che collega Rivara con Forno Canavese. All'altezza del "solito" incrocio, dove anche pochi giorni fa si è verificato un sinistro stradale con un motorino coinvolto, per cause ancora in fase di accertamento si sono scontrate due vetture. 

L'impatto è stato piuttosto violento, come confermano le immagini. Per fortuna gli occupanti delle vetture non hanno avuto bisogno di cure mediche. Da settimane si discute sulla sicurezza di quell'incrocio che, tra l'altro, si trova a poca distanza dal semaforo del centro di Rivara. L'amministrazione comunale sta vagliando diverse opzioni per garantire maggiore sicurezza agli automobilisti in transito.

La frequenza degli incidenti conferma la necessità di intervenire su quel tratto urbano di viabilità, vista anche la vicinanza con la scuola primaria del paese. Dopo l'incidente, che si è verificato intorno alle 19, la provinciale è rimasta parzialmente bloccata per permettere l'intervento dei mezzi di soccorso.

Galleria fotografica
RIVARA - Ancora un incidente stradale al solito incrocio sulla provinciale per Forno Canavese - FOTO - immagine 1
RIVARA - Ancora un incidente stradale al solito incrocio sulla provinciale per Forno Canavese - FOTO - immagine 2
RIVARA - Ancora un incidente stradale al solito incrocio sulla provinciale per Forno Canavese - FOTO - immagine 3
Cronaca
FAVRIA - Il paese piange per l'addio all'Alpino «Meo»
FAVRIA - Il paese piange per l
Si è spento Marco Bartolomeo Castello, per tutti Meo, 82 anni, cavaliere del lavoro
CASELLE - Rapina al Bennet: balordo tenta di investire vigilantes
CASELLE - Rapina al Bennet: balordo tenta di investire vigilantes
E' caccia al malvivente che nel primo pomeriggio di oggi ha fatto razzia di profumi all'interno del centro commerciale di Caselle
IVREA - Truffe in città: attenzione ai finti dipendenti del Comune
IVREA - Truffe in città: attenzione ai finti dipendenti del Comune
L'amministrazione comunale fa presente che nessun funzionario comunale è stato incaricato a svolgere questo compito
SAN GIUSTO - Sicurezza e lavori urgenti: chiudono le scuole del paese
SAN GIUSTO - Sicurezza e lavori urgenti: chiudono le scuole del paese
I consiglieri di minoranza hanno organizzato un'assemblea pubblica per venerdì sera per discutere del caso
FELETTO - Furti nelle case, inseguimento dei carabinieri: un malvivente arrestato. I complici in fuga
FELETTO - Furti nelle case, inseguimento dei carabinieri: un malvivente arrestato. I complici in fuga
I carabinieri della compagnia di Ivrea hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un giovane albanese: K.V., di anni 23, celibe, senza fissa dimora, fuggito con alcuni complici a bordo di un’autovettura rubata
CUORGNE' - Aule del 25 Aprile gelide per un guasto ai sensori del riscaldamento
CUORGNE
La Città metropolitana è subito intervenuta per risolvere il problema all'impianto di riscaldamento
LEINI - Bar con troppi pregiudicati: il questore lo chiude per 15 giorni
LEINI - Bar con troppi pregiudicati: il questore lo chiude per 15 giorni
La chiusura è motivata in base all'articolo 100 del Tulps relativo alla ripetuta presenza di pregiudicati all'interno del bar
IVREA - I ragazzi delle scuole medie entrano in radio con «Ribelli»
IVREA - I ragazzi delle scuole medie entrano in radio con «Ribelli»
La prima puntata. domenica, sulla musica, mentre nel secondo appuntamento i ragazzi avranno l'occasione di raccontarsi
CASELLE - L'aeroporto sostiene il settore turistico del Piemonte
CASELLE - L
E' stato ufficialmente inaugurato mercoledì «Piemonte in your hands», il nuovo spazio di promozione turistica del territorio
CIRIE' - Pestano un ragazzo di 20 anni per un messaggio Whatsapp a una ragazza: invidivuati i componenti del branco
CIRIE
La polizia municipale, visionando le immagini delle telecamere e incrociando le testimonianze di alcuni passanti, è riuscita a stringere il cerchio sui responsabili del raid punitivo. Uno di loro, un 18enne di San Maurizio, già denunciato
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore