RIVARA - La vecchia discarica fa paura: interviene l'Arpa

| Segnalazione della minoranza su possibili perdite nocive. Il sindaco: «La competenza è ancora dell'Asa»

+ Miei preferiti
RIVARA - La vecchia discarica fa paura: interviene lArpa
Il gruppo consigliare di minoranza "Uniti per Rivara", rappresentato in consiglio comunale da Lorenzo Terrando, Marisa Basolo e Danilo Pastore, inizia una nuova "battaglia" contro il sindaco Quarelli. Lunedì, infatti, i consiglieri hanno inviato tre lettere. Due all’amministrazione comunale, una mozione e un’interrogazione che verranno discusse probabilmente nel prossimo consiglio, e una diretta all’Arpa (Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale) e al corpo forestale dello Stato. 
 
In tutte e tre le comunicazioni, la segnalazione riguarda la situazione all’esterno della vecchia discarica di località Rossetti e, soprattutto, la situazione delle vasche di raccolta del percolato, documentate con foto. Questa situazione di degrado rappresenta un rischio, secondo l'opposizione, soprattutto a causa della vicinanza delle vasche di raccolta al torrente Viana e al pozzo di captazione dell'acqua potabile che serve la borgata Quarelli. Nella mozione, «dato atto che la situazione della discarica chiusa di Rivara è fonte di preoccupazione», s'impegna il sindaco ad attivarsi, nei modi e nelle forme più opportune, «al fine di addivenire al più presto a una situazione accettabile, sia per la sicurezza che per l’ambiente». Nella segnalazione alla forestale, inoltre, i consiglieri di minoranza hanno fatto presente che l'accesso al sito è ormai "libero", dal momento che parte della recinzione è sparita.
 
Il sindaco Gianluca Quarelli risponde: «Al momento l'Arpa non ci ha segnalato nulla. In caso di provvedimenti urgenti da adottare saremo i primi a saperlo. In ogni caso il sopralluogo è stato effettuato martedì. Per quanto riguarda l'accesso al sito verificheremo la possibilità di ripristinare la rete danneggiata. Sui possibili sversamenti tocca all'Arpa informarci. In ogni caso la discarica non è di proprietà del Comune di Rivara. Questo l'opposizione dovrebbe saperlo. La proprietà dell'area è della Comunità montana e l'Asa ne ha ottenuto il comodato d'uso anni fa. Al momento eventuali lavori sarebbero ancora a carico dell'Asa».
 
Dichiarando, sostanzialmente, di non poter fare nulla, a parte lasciare campo libero agli organi competenti, essendo la discarica solamente sita sul territorio del Comune, ma non di sua proprietà né di sua gestione. Resta da chiarire chi debba occuparsi della manutenzione essendo l’Asa ormai fallita. Un primo sopralluogo è stato effettuato dai tecnici dell'Arpa martedì. Probabilmente ne seguiranno altri. (pf)
Galleria fotografica
RIVARA - La vecchia discarica fa paura: interviene lArpa - immagine 1
RIVARA - La vecchia discarica fa paura: interviene lArpa - immagine 2
RIVARA - La vecchia discarica fa paura: interviene lArpa - immagine 3
Cronaca
FERROVIA CANAVESANA - Il treno si rompe a Settimo: i passeggeri restano sul marciapiede al freddo
FERROVIA CANAVESANA - Il treno si rompe a Settimo: i passeggeri restano sul marciapiede al freddo
La corsa, partita alle 18.20 dalla stazione di Porta Susa, è stata di fatto soppressa a causa del guasto al treno alla stazione di Settimo. I pendolari hanno così dovuto attendere una quarantina di minuti l'arrivo del convoglio successivo
IVREA - Crisi Cic: sono 60 i dipendenti che rischiano il posto di lavoro
IVREA - Crisi Cic: sono 60 i dipendenti che rischiano il posto di lavoro
La Regione ha chiesto di valutare l'eventuale ricorso ad ammortizzatori sociali per sostenere il reddito dei lavoratori
CIRIE' - Colpi di pistola contro una pizzeria: un uomo arrestato
CIRIE
Il 27 aprile 2018 erano stati esplosi tre colpi calibro 7,65 contro la saracinesca del locale «Amici per la pizza» in via Torino
IVREA - Studenti spagnoli al liceo Botta per lo scambio culturale
IVREA - Studenti spagnoli al liceo Botta per lo scambio culturale
Progetto che unisce il Liceo Botta e l'Instituto de Educación Secundaria Santa Irene di Vigo, nella regione della Galizia
CASTELLAMONTE - «Il ponte non è pericoloso»: riaperta la strada
CASTELLAMONTE - «Il ponte non è pericoloso»: riaperta la strada
Un secondo sopralluogo dei tecnici della Regione Piemonte, infatti, ha escluso situazioni di pericolo
VOLPIANO-CASELLE - Operazione contro la 'ndrangheta: due arresti in Canavese - VIDEO
VOLPIANO-CASELLE - Operazione contro la
Questa mattina, i carabinieri del Ros e del Gruppo di Aosta, hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip di Torino su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 16 persone
CANAVESE - Infiltrazioni della 'ndrangheta: vari arresti per narcotraffico in tutto il torinese - VIDEO
CANAVESE - Infiltrazioni della
Le indagini hanno consentito di ricostruire uno scenario di infiltrazione nel tessuto economico-imprenditoriale e di documentare l'esistenza di un'associazione finalizzata al narcotraffico tra Spagna e Italia. Due arresti in Canavese
CINTANO - Trovato ordigno bellico: intervento degli artificieri
CINTANO - Trovato ordigno bellico: intervento degli artificieri
L'ordigno probabilmente rimasto in quelle cantine dalla seconda guerra mondiale, è stato recuperato e messo in sicurezza
CUORGNE' - Incidente sul lavoro: operaio di Pont ferito alla Federal Mogul
CUORGNE
Dopo il trasporto al pronto soccorso di Cuorgnè, sottoposto a intervento chirurgico, è stato ricoverato all'ospedale di Ivrea
CANAVESANA - Class Action contro Gtt: incontro il 31 gennaio
CANAVESANA - Class Action contro Gtt: incontro il 31 gennaio
L'incontro promosso dall'associazione «Codici-Torino» con i pendolari della ferrovia Canavesana si terrà a Bosconero
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore