RIVARA - La vecchia discarica fa paura: interviene l'Arpa

| Segnalazione della minoranza su possibili perdite nocive. Il sindaco: «La competenza č ancora dell'Asa»

+ Miei preferiti
RIVARA - La vecchia discarica fa paura: interviene lArpa
Il gruppo consigliare di minoranza "Uniti per Rivara", rappresentato in consiglio comunale da Lorenzo Terrando, Marisa Basolo e Danilo Pastore, inizia una nuova "battaglia" contro il sindaco Quarelli. Lunedì, infatti, i consiglieri hanno inviato tre lettere. Due all’amministrazione comunale, una mozione e un’interrogazione che verranno discusse probabilmente nel prossimo consiglio, e una diretta all’Arpa (Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale) e al corpo forestale dello Stato. 
 
In tutte e tre le comunicazioni, la segnalazione riguarda la situazione all’esterno della vecchia discarica di località Rossetti e, soprattutto, la situazione delle vasche di raccolta del percolato, documentate con foto. Questa situazione di degrado rappresenta un rischio, secondo l'opposizione, soprattutto a causa della vicinanza delle vasche di raccolta al torrente Viana e al pozzo di captazione dell'acqua potabile che serve la borgata Quarelli. Nella mozione, «dato atto che la situazione della discarica chiusa di Rivara è fonte di preoccupazione», s'impegna il sindaco ad attivarsi, nei modi e nelle forme più opportune, «al fine di addivenire al più presto a una situazione accettabile, sia per la sicurezza che per l’ambiente». Nella segnalazione alla forestale, inoltre, i consiglieri di minoranza hanno fatto presente che l'accesso al sito è ormai "libero", dal momento che parte della recinzione è sparita.
 
Il sindaco Gianluca Quarelli risponde: «Al momento l'Arpa non ci ha segnalato nulla. In caso di provvedimenti urgenti da adottare saremo i primi a saperlo. In ogni caso il sopralluogo è stato effettuato martedì. Per quanto riguarda l'accesso al sito verificheremo la possibilità di ripristinare la rete danneggiata. Sui possibili sversamenti tocca all'Arpa informarci. In ogni caso la discarica non è di proprietà del Comune di Rivara. Questo l'opposizione dovrebbe saperlo. La proprietà dell'area è della Comunità montana e l'Asa ne ha ottenuto il comodato d'uso anni fa. Al momento eventuali lavori sarebbero ancora a carico dell'Asa».
 
Dichiarando, sostanzialmente, di non poter fare nulla, a parte lasciare campo libero agli organi competenti, essendo la discarica solamente sita sul territorio del Comune, ma non di sua proprietà né di sua gestione. Resta da chiarire chi debba occuparsi della manutenzione essendo l’Asa ormai fallita. Un primo sopralluogo è stato effettuato dai tecnici dell'Arpa martedì. Probabilmente ne seguiranno altri. (pf)
Galleria fotografica
RIVARA - La vecchia discarica fa paura: interviene lArpa - immagine 1
RIVARA - La vecchia discarica fa paura: interviene lArpa - immagine 2
RIVARA - La vecchia discarica fa paura: interviene lArpa - immagine 3
Cronaca
MONTE SOGLIO - Il tradizionale raduno degli Alpini giunto all'edizione numero 39 - FOTO
MONTE SOGLIO - Il tradizionale raduno degli Alpini giunto all
Si tratta di una tradizione nata nel luglio 1980 quando alcuni gruppi alpini della zona hanno trasportato e posizionato al Monte Soglio la statua della Madonna
TORRAZZA - Incendio nel nuovo centro Amazon: 400 evacuati
TORRAZZA - Incendio nel nuovo centro Amazon: 400 evacuati
Le fiamme sono state domate nel giro di pochi minuti, appena č entrato in funzione il sistema automatico antincendio
IVREA - Barbara D'Urso a processo ma viene rimessa la querela
IVREA - Barbara D
La D'Urso č finita a processo per diffamazione insieme a due colleghi per un servizio mandato in onda il 3 marzo 2016
CUCEGLIO-MONTALENGHE - Lavori: chiude la provinciale fino al 31 agosto
CUCEGLIO-MONTALENGHE - Lavori: chiude la provinciale fino al 31 agosto
Deviazione del transito sui percorsi alternativi indicati in loco con idonea segnaletica
CANAVESE - Derubavano solo donne anziane davanti a cimiteri e supermercati: due sinti arrestati dai carabinieri
CANAVESE - Derubavano solo donne anziane davanti a cimiteri e supermercati: due sinti arrestati dai carabinieri
Secondo le indagini dei carabinieri, i due avrebbero commesso diversi furti su auto, tra aprile e maggio 2019, nei Comuni di Mathi, Busano, Balangero, Cirič e San Maurizio Canavese, agendo sempre nei confronti di donne anziane
CHIVASSO - Vandali devastano la fontana dell'acqua di via Mazzč
CHIVASSO - Vandali devastano la fontana dell
La ditta Acqualife, fin qui, ha continuamente provveduto a riparare i danni minori causati dai numerosi atti vandalici alla struttura
CERESOLE REALE - Al Nivolet il primo cartello pro-ciclisti - FOTO
CERESOLE REALE - Al Nivolet il primo cartello pro-ciclisti - FOTO
Si tratta di un'iniziativa promossa dall'eporediese Paola Gianotti che mira a sensibilizzare gli automobilisti al rispetto dei ciclisti
CUORGNE' - Ruba quintali di acciaio in una ditta: 38enne arrestato dai carabinieri - VIDEO
CUORGNE
Le indagini, al momento, sono ancora in corso e non si esclude che il metodo investigativo attuato dai carabinieri possa portare ulteriori frutti, risalendo non soltanto ai complici ma accertando altri furti simili registrati in Canavese
VOLPIANO - Rebecca, 19 anni, vince la selezione di Miss Italia - FOTO
VOLPIANO - Rebecca, 19 anni, vince la selezione di Miss Italia - FOTO
Oltre 500 persone hanno preso parte alla selezione presentata dalla bellissima Martina Pascutti. Rebecca eletta Miss Miluna
FRASSINETTO-INGRIA - In 200 da mezzo mondo per celebrare Querio, la storica borgata degli arrotini
FRASSINETTO-INGRIA - In 200 da mezzo mondo per celebrare Querio, la storica borgata degli arrotini
«Organizziamo questa festa con uno scopo ben preciso: quello di far conoscere le nostre radici e una parte del territorio ricca di storia ma abbandonata da troppo tempo», dicono i promotori di questa particolare reunion in salsa canavesana
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore