RIVARA - Nonnina mette in fuga la truffatrice che si spaccia per direttrice delle poste

| Finti tecnici della caldaia, impiegati, avvocati bussano alla porta delle persone sole, li convincono a farli accomodare e poi, con qualche stratagemma, li distraggono e portano loro via denaro e gioielli

+ Miei preferiti
RIVARA - Nonnina mette in fuga la truffatrice che si spaccia per direttrice delle poste
Non si arrestano i tentativi - che spesso purtroppo vanno a segno - di truffa agli anziani. Finti tecnici della caldaia, impiegati, avvocati bussano alla porta delle persone sole, li convincono a farli accomodare e poi, con qualche stratagemma, li distraggono e portano loro via denaro e gioielli. L'Arma avvisa che i truffatori stanno assumendo nuove sembianze: quelle dei carabinieri.
 
A Rivara una donna di 80 anni ha ricevuto la telefonata di una donna che si è spacciata per la direttrice dell’ufficio postale nonché moglie del  maresciallo dei carabinieri. La direttrice, subito dopo, è andata a casa della vedova per controllare le banconote ma la donna le ha detto di andare via. "Ora chiamo i colleghi di suo marito per una verifica", a questo punto la signora è sparita. Indagini dei carabinieri in corso.
 
Un decalogo "in pillole" può esservi utile.
 
Un uomo tenta di entrare nella casa di una donna fingendosi un controllore del gas.
Non aprite agli sconosciuti e non fateli entrare in casa. Diffidate degli estranei che vengono a trovarvi in orari inusuali, soprattutto se in quel momento siete soli in casa;
non mandate i bambini ad aprire la porta;
comunque, prima di aprire la porta, controllate dallo spioncino e, se avete di fronte una persona che non avete mai visto, aprite con la catenella attaccata;
in caso di consegna di lettere, pacchi o qualsiasi altra cosa, chiedete che vengano lasciati nella cassetta della posta o sullo zerbino di casa. In assenza del portiere, se dovete firmare la ricevuta aprite con la catenella attaccata;
prima di farlo entrare, accertatevi della sua identità ed eventualmente fatevi mostrare il tesserino di riconoscimento;
nel caso in cui abbiate ancora dei sospetti o c'è qualche particolare che non vi convince, telefonate all'ufficio di zona dell'Ente e verificate la veridicità dei controlli da effettuare. Attenzione a non chiamare utenze telefoniche fornite dagli interessati perché dall'altra parte potrebbe esserci un complice;
tenete a disposizione, accanto al telefono, un'agenda con i numeri dei servizi di pubblica utilità (Enel, Telecom, Acea, etc.) così da averli a portata di mano in caso di necessità;
non date soldi a sconosciuti che dicono di essere funzionari di Enti pubblici o privati di vario tipo. Utilizzando i bollettini postali avrete un sicuro riscontro del pagamento effettuato;
mostrate cautela nell'acquisto di merce venduta porta a porta.
 
Cronaca
TRAGEDIA SULLA 460 A LEINÌ - Incidente mortale con tre auto coinvolte: due automobilisti deceduti - FOTO
TRAGEDIA SULLA 460 A LEINÌ - Incidente mortale con tre auto coinvolte: due automobilisti deceduti - FOTO
Terribile incidente stradale lungo la ex Statale 460 del Gran Paradiso tra Leini e Lombardore. Ci sono purtroppo due automobilisti morti. Lo schianto ha visto coinvolte una Fiat 500, una Volkswagen Passat e una Alfa Romeo 156 sportwagon
IVREA - Ispezione del garante dei detenuti nel carcere eporediese
IVREA - Ispezione del garante dei detenuti nel carcere eporediese
Il garante dei detenuti della Regione Piemonte e quello comunale hanno poi incontrato il sindaco Sertoli e l'assessore Povolo
IVREA - Una borsa di studio dedicata a Giorgio Blandino per psicologi e medici chirurghi
IVREA - Una borsa di studio dedicata a Giorgio Blandino per psicologi e medici chirurghi
L'Istituto di Psicologia Analitica e Psicodramma mette a concorso una Borsa di studio in memoria del Prof. Giorgio Blandino, un surplus della Psicologia
IVREA - Studiare all'estero, si rinnova l'appuntamento con Intercultura
IVREA - Studiare all
A Ivrea i volontari dell'Associazione ntercultura hanno previsto un incontro informativo aperto a studenti e genitori, fissato giovedì 24 ottobre alle ore 21, in Sala Santa Marta
CALUSO - I ragazzi del Martinetti in onore di Adriano Olivetti
CALUSO - I ragazzi del Martinetti in onore di Adriano Olivetti
La scuola ha aderito a un progetto di ampio respiro organizzato dall’Unitre di Chivasso, intitolato «Il coraggio dell'utopia»
LAGHI DEL CANAVESE - Specchi d'acqua balneabili: solo a Candia la qualità dell'acqua è peggiorata
LAGHI DEL CANAVESE - Specchi d
Si è svolta a Ivrea la presentazione dei dati delle acque di balneazione in Piemonte del 2019. I tecnici di Arpa Piemonte, nella stagione balneare che si è appena conclusa, hanno prelevato più di 500 campioni. Un solo allarme nel lago Sirio
PONT CANAVESE - Il 24 novembre si tornerà a cercare Elisa Gualandi
PONT CANAVESE - Il 24 novembre si tornerà a cercare Elisa Gualandi
Una battuta di ricerca sarà effettuata il prossimo 24 novembre, domenica, in occasione di una esercitazione del Soccorso alpino
CASTELLAMONTE - Il festival bandistico «Michele Romana» in aiuto del piccolo Loris
CASTELLAMONTE - Il festival bandistico «Michele Romana» in aiuto del piccolo Loris
Sarà un festival coi fiocchi dal momento che vi parteciperanno quattordici bandi musicali provenienti da tutta Italia
VALPERGA - Incidente sulla Canavesana: un indagato per interruzione di pubblico servizio e disastro ferroviario colposo
VALPERGA - Incidente sulla Canavesana: un indagato per interruzione di pubblico servizio e disastro ferroviario colposo
E' il conducente della vettura travolta dalla littorina sui binari. L'uomo, accecato dal sole, non si sarebbe accorto del passaggio a livello chiuso: la sua auto ha sfondato la sbarra un attimo prima dell'arrivo del convoglio
IVREA - La storia Olivetti al Festival della Tecnologia di Torino
IVREA - La storia Olivetti al Festival della Tecnologia di Torino
L'esposizione, aperta gratuitamente, si snoda tra pannelli, manifesti e prodotti iconici come la Programma 101 o la Valentine
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore