RIVARA - Paura della discarica? «Non ci sono rischi» dice il sindaco Quarelli

| Dopo il sopralluogo dell'Arpa si accende il dibattito politico

+ Miei preferiti
RIVARA - Paura della discarica? «Non ci sono rischi» dice il sindaco Quarelli
L’ultimo, ma solo in ordine di tempo, terreno di scontro tra maggioranza e opposizione a Rivara è l’ex-discarica. La settimana scorsa il gruppo "Uniti per Rivara” aveva lanciato un attacco al sindaco riguardo a presunti rischi provenienti dal sito dell’ormai chiusa discarica di località Rossetti, focalizzando soprattutto l’attenzione su una potenziale fuoriuscita di percolato che potrebbe riversarsi nelle acque consumate dalla comunità. «Noi consiglieri di minoranza ci siamo mossi sensibilizzati da alcuni rivaresi - spiega il capogruppo di minoranza, Lorenzo Terrando - preoccupati che nessuno intervenisse nonostante la discarica fosse in condizioni pietose. Abbiamo verificato e documentato di persona la situazione di rischio per la salute dei cittadini, di pericolo per la mancanza di recinzioni e delle chiusure delle cisterne, di non corretta gestione ambientale della discarica. Abbiamo fatto, come sempre, quello che era necessario per il bene del paese». 
 
«Già la discarica è sul territorio di Rivara, l'immondizia è stata portata da mezzo Canavese, sarebbe una beffa che ora la comunità rivarese si dovesse sobbarcare i costi di gestione, e avendone ogni danno» aggiunge Terrando. La risposta del sindaco Gianluca Quarelli non si è fatta attendere. «Le possibili problematiche inerenti alla gestione della discarica sono state da me portate all'attenzione delle autorità competenti nel 2012, anche mediante un successivo ricorso al Tar, promosso di concerto alla Comunità Montana, che mette in discussione la procedura di alienazione delle altre discariche ex-Asa».
 
Anche riguardo ai rischi per la salute dei rivaresi la risposta è piuttosto stringata ma decisa: «Mi limito a rilevare che a Rivara, così come in tutti gli altri Comuni, vengono effettuate analisi periodiche sulla qualità delle acque immesse nella rete idrica da parte dell'Asl e dell'ente gestore, analisi che finora non hanno evidenziato rischio alcuno». Il primo cittadino chiude poi con un deciso attacco nei confronti del gruppo di minoranza: «Insomma, capisco le manie di protagonismo, ma da parte di consiglieri comunali sarebbe auspicabile maggiore prudenza nelle affermazioni». In attesa della risposta del Tar, che probabilmente si farà attendere ancora a lungo, la polemica resta aperta e lo scontro tra maggioranza e minoranza, a Rivara, non accenna a finire. (pf)
Cronaca
SALASSA - A fuoco rifiuti sotto il ponte dell'Orco: pedemontana bloccata - FOTO e VIDEO
SALASSA - A fuoco rifiuti sotto il ponte dell
Incendio e disagi oggi poco prima delle 16 sulla pedemontana. A fuoco una discarica abusiva sotto il ponte che attraversa l'Orco. Strada chiusa al traffico per precauzione. Sul posto vigili del fuoco e carabinieri
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO -Trovate otto persone vive: proseguono le operazioni di soccorso - FOTO
SLAVINA SULL
In nottata gli uomini del CNSAS Piemonte - Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese hanno continuato a spalare neve. Insieme ai colleghi di Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna operano i tecnici della delegazione canavesana
MAPPANO - Prorogata la cassa integrazione al «Mercatone Uno»
MAPPANO - Prorogata la cassa integrazione al «Mercatone Uno»
Incontro con i commissari Stefano Coen, Ermanno Sgaravato e Vincenzo Tassinari al Ministero dello Sviluppo Economico
DISASTRO ASA - Regione e Governo voltano le spalle al Canavese: niente accordo, i sindaci presentano ricorso
DISASTRO ASA - Regione e Governo voltano le spalle al Canavese: niente accordo, i sindaci presentano ricorso
Colpo di scena: l'accordo sui debiti dell'ex consorzio pubblico salta in extremis. Il mancato aiuto da Roma e dalla Regione ha convinto i sindaci ad opporsi al Lodo Asa che l'anno scorso li ha condannati a pagare...
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO - Dal Canavese all'Abruzzo: all'opera i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico - FOTO
SLAVINA SULL
Si tratta di tecnici provenienti dalle delegazioni Canavesana, Cuneo, Mondovì, Ossola, Valsusa, oltre a due speleologi. La squadra è stata composta nella serata di ieri dopo la richiesta di rinforzi da parte della protezione civile
AGLIE' - Incendio in centro distrugge abitazione: vigili del fuoco combattono contro le fiamme - FOTO e VIDEO
AGLIE
Drammatico incendio in via Michela, pieno centro storico alladiese. Le fiamme si sono estese a un intero caseggiato. Vigili del fuoco al lavoro per domare le fiamme. Paura per i residenti della zona: tutti illesi
CUORGNE' - Spaccata nella notte: furto di gratta e vinci e sigarette
CUORGNE
Nel mirino la tabaccheria di corso Torino. Banditi messi in fuga dalla vigilanza. Indagini dei carabinieri cuorgnatesi in corso
RIVARA - Incidente stradale all'incrocio: due automobilisti feriti
RIVARA - Incidente stradale all
Schianto intorno alle 11, in corso Vittorio Emanuele, al bivio per Camagna. Si sono scontrate una Fiat Grande Punto e una Panda
LOCANA - Armi e arnesi da scasso in auto: due giovani denunciati
LOCANA - Armi e arnesi da scasso in auto: due giovani denunciati
I materiali recuperati dai carabinieri a bordo dell'auto di due ragazzi di Cirié di 18 e 17 anni, entrambi denunciati a piede libero
CUORGNÈ - Ex tabaccaio intossicato dal monossido di carbonio: grave in ospedale
CUORGNÈ - Ex tabaccaio intossicato dal monossido di carbonio: grave in ospedale
L'episodio in pieno centro a Cuorgnè dove un ex commerciante della città di 73 anni, residente in via Garibaldi, è rimasto gravemente intossicato dal malfunzionamento del riscaldamento
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore