RIVARA - Ragazzini con la droga nel parco: i genitori coinvolti scrivono una lettera per ringraziare i carabinieri

| Hanno preso carta e penna per ringraziare i carabinieri intervenuti, qualche settimana fa, contro lo spaccio di marijuana in paese. Due ragazzini sono finiti nei guai: avevano nascosto lo stupefacente nel parco di villa Ogliani

+ Miei preferiti
RIVARA - Ragazzini con la droga nel parco: i genitori coinvolti scrivono una lettera per ringraziare i carabinieri
Hanno preso carta e penna per ringraziare i carabinieri intervenuti, qualche settimana fa, contro lo spaccio di marijuana in paese. Due ragazzini sono finiti nei guai: avevano nascosto lo stupefacente nel parco di villa Ogliani. Ora i genitori di alcuni dei giovani che hanno rischiato di essere coinvolti, hanno deciso di ringraziare pubblicamente i militari dell'Arma.

Con una lettera: «Spentosi un po' il clamore legato alla vicenda dei baby pusher rivaresi (che, alla luce dei fatti, sarebbe stato più corretto definire aspiranti consumatori) in veste di genitori coinvolti, ci permettiamo di occupare anche noi un piccolo spazio sugli organi di informazione. Quanto successo è stato un fulmine a ciel sereno nelle nostre famiglie ed indubbiamente non è stato piacevole scoprire che i nostri figli, a 13/14 anni, nel tempo passato insieme, intervallano scambi di figurine di calciatori e qualche tiro al pallone con la curiosità di provare qualche altro tipo di "tiro". Curiosità stroncata quasi sul nascere dal provvidenziale intervento dei carabinieri di Rivara».

Da qui l'idea di ringraziare i militarti: «In un periodo in cui si legge di contestazioni violente nei confronti delle varie forze dell'ordine forse andiamo controcorrente, ma desideriamo ringraziare pubblicamente i carabinieri di Rivara, che grazie alla loro costante ed attenta presenza sul territorio, hanno fatto sì che fossimo messi nella condizione di conoscere quanto stava succedendo ed intervenire. I nostri figli non scorderanno facilmente quanto successo e speriamo che in futuro facciano tesoro della lezione impartita loro dal maresciallo Pellegrini e dai suoi uomini».

Cronaca
SALASSA - Un grande successo per il Carnevale - FOTO e VIDEO
SALASSA - Un grande successo per il Carnevale - FOTO e VIDEO
Tantissimo pubblico per acclamare i principi e i carri che, ieri sera e oggi pomeriggio, hanno sfilato per le vie del centro storico
CASTELLAMONTE - Le campane suonano «a morto» nella notte
CASTELLAMONTE - Le campane suonano «a morto» nella notte
Apprensione la scorsa notte per le campane della chiesa parrocchiale che alle 2 si sono messe a suonare in autonomia...
CANAVESE - Messa in sicurezza del torrente Orco: lavori a Rivarolo, Chivasso, San Benigno e Montanaro
CANAVESE - Messa in sicurezza del torrente Orco: lavori a Rivarolo, Chivasso, San Benigno e Montanaro
Il programma generale di gestione dei sedimenti nel tratto tra Cuorgnè e Chivasso, approvato con una delibera della Giunta regionale del 23 dicembre 2010, individua i macro interventi necessari al miglioramento della sicurezza dell'Orco
LEINI - Due esposti ai vigili contro il campanile che suona di notte
LEINI - Due esposti ai vigili contro il campanile che suona di notte
La notte, il parroco ha deciso di evitare rintocchi dal momento che alcuni cittadini si sono lamentati con i vigili urbani
STORICO CARNEVALE DI IVREA - Battaglia delle arance: la domenica ticket d'ingresso confermato a 10 euro
STORICO CARNEVALE DI IVREA - Battaglia delle arance: la domenica ticket d
Non pagano i bambini sotto i 12 anni, i residenti a Ivrea e gli aranceri regolarmente iscritti alle proprie squadre, a cui verrà richiesto di mostrare la toppa di iscrizione. Previste agevolazioni per chi arriva in treno o è iscritto al Fai
IVREA - Due treni speciali per i turisti della battaglia delle arance
IVREA - Due treni speciali per i turisti della battaglia delle arance
Tutti gli iscritti FAI, domenica 3 marzo, mostrando la tessera avranno diritto a uno sconto del 20% per l'ingresso al Carnevale
RIVAROLO - Incidente stradale con auto pirata: l'automobilista non si ferma e scappa. Caccia a una Opel blu
RIVAROLO - Incidente stradale con auto pirata: l
E' caccia ad una Opel blu che ieri mattina è rimasta coinvolta in uno scontro frontale in via Matteotti a Rivarolo Canavese. La conducente della vettura, dopo l'urto, anzichè fermarsi a prestare soccorso ha rimesso in moto ed è scappata
RIVARA - Inner Wheel e Lions insieme per un «service» comune
RIVARA - Inner Wheel e Lions insieme per un «service» comune
I club sostengono il «Potenziamento del corso di lingua italiana per donne straniere» curato dalla Caritas di Rivarolo Canavese
SCARMAGNO - Incendio nel comprensorio della ex Olivetti - FOTO
SCARMAGNO - Incendio nel comprensorio della ex Olivetti - FOTO
Provvidenziale intervento dei vigili del fuoco di Castellamonte e Ivrea per un incendio divampato poco prima delle due
IVREA - Carnevale: la festa del giovedì grasso è confermata
IVREA - Carnevale: la festa del giovedì grasso è confermata
Sarà il primo evento in cui entrerà in azione il Piano Sicurezza. Controlli agli accessi del centro storico con relativi conteggi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore