RIVAROLO - Padre e due figli uccisi dalla stufa FOTO e VIDEO

| Fabrizio Colombo, 51 anni, Luca e Martino, di 14 e 6 anni, avrebbero dovuto assistere ad una gara di cross

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Padre e due figli uccisi dalla stufa FOTO e VIDEO
Questa mattina in una roulotte nel parcheggio del campo cross “Morletto” sono stati ritrovati i corpi senza vita di Fabrizio Colombo, 51 anni, e dei suoi due figli Luca e Martino rispettivamente 14 e 6 anni. I tre, originari di Besozzo, in provincia di Varese si trovavano a Rivarolo per la gara interregionale del campionato Asi. Il ragazzo più grande, giovane promessa del TitoCross Gemonio, non poteva gareggiare a causa di un infortunio precedente ma era venuto a sostenere alcuni amici. Il gruppo era arrivato nel tardo pomeriggio di ieri e dopo aver posizionato la roulotte i tre avevano partecipato alla tradizionale grigliata pre gara.

Una tradizione per chi vive di corse e motori. Prima di andare a dormire avevano telefonato alla mamma, rimasta a casa. Oggi per il più piccolo avrebbe dovuto essere il grande giorno, il battesimo della moto. Secondo una prima ricostruzione i tre sarebbero rimasti intossicati dal monossido di carbonio sprigionato dalla stufetta che utilizzavano per riscaldare il piccolo van. L'impianto, revisionato l'estate scorsa, finora non aveva mai dato problemi.  A trovare i corpi la mattina successiva sono stati proprio gli amici di Luca e Martino. Attorno alle 8,30 i ragazzi hanno iniziato a scuotere la roulotte, come di solito si fa per svegliare i piloti "dormiglioni". Dopo due minuti di dondolio senza risposta uno dei genitori si è insospettito, ha aperto la porta ed ha chiamato il medico di gara.

I corpi erano immobili, avvolti dalle coperte. Il dottore ha cercato di rianimarli ed ha subito lanciato l'allarme. Sul posto sono arrivate due ambulanze ed due squadre dei vigili del fuoco ma non c'è stato nulla da fare. I tre sono morti nel sonno. Luca, frequentava l'istituto alberghiero Falcone di Gallarate aveva iniziato a correre giovanissimo seguendo le orme del padre, campione di cross negli anni '80. La madre, sotto shock, ha proceduto al riconoscimento dei famigliari nelle camere mortuarie dell'ospedale di Cuorgnè. Sconvolta ha spiegato che si è trattato di una fatalità. "Mio marito - ha raccontato con un filo di voce - era un uomo metodico, controllava tutto, davvero non so cosa possa essere successo".

Video
Galleria fotografica
RIVAROLO - Padre e due figli uccisi dalla stufa FOTO e VIDEO - immagine 1
RIVAROLO - Padre e due figli uccisi dalla stufa FOTO e VIDEO - immagine 2
RIVAROLO - Padre e due figli uccisi dalla stufa FOTO e VIDEO - immagine 3
RIVAROLO - Padre e due figli uccisi dalla stufa FOTO e VIDEO - immagine 4
RIVAROLO - Padre e due figli uccisi dalla stufa FOTO e VIDEO - immagine 5
RIVAROLO - Padre e due figli uccisi dalla stufa FOTO e VIDEO - immagine 6
Cronaca
VALPRATO SOANA - Si chiude la stagione invernale a Piamprato
VALPRATO SOANA - Si chiude la stagione invernale a Piamprato
Con la terza edizione della Goia Dli Mat si chiusa la stagione invernale di Pianeta Neve Ski a Piamprato Soana
CALUSO - Ennesimo incidente sulla statale 26: due feriti alle porte di Ar - FOTO E VIDEO
CALUSO - Ennesimo incidente sulla statale 26: due feriti alle porte di Ar - FOTO E VIDEO
La dinamica del sinistro al vaglio dei carabinieri di Caluso prontamente intervenuti sul posto insieme ai vigili del fuoco. Le auto coinvolte hanno terminato la corsa ruote all'aria nella scarpata a lato della carreggiata
IVREA - Il grido dei lavoratori Comdata in cassa integrazione
IVREA - Il grido dei lavoratori Comdata in cassa integrazione
Vi raccontiamo la nostra storia perch presto potrebbe essere la vostra o quella dei vostri figli dicono i lavoratori
LAVORO - Il Comune di Ivrea cerca un nuovo dipendente
LAVORO - Il Comune di Ivrea cerca un nuovo dipendente
indetto concorso pubblico, per esami, per la copertura a tempo indeterminato e a tempo pieno di n.1 posto di "Coordinatore di servizi"
CASELLE - Spaccio di droga: due arresti e un 16enne denunciato
CASELLE - Spaccio di droga: due arresti e un 16enne denunciato
I carabinieri sono riusciti a ricostruire una rete di spaccio che ha coinvolto, nei mesi scorsi, Borgaro, Caselle e Mappano
CIRIE'-IVREA - Giampiero De Marzi il Direttore della Salute Mentale
CIRIE
Ha iniziato la sua carriera professionale, negli anni 1985-1986, come neuropsichiatra infantile presso l'ex Ussl di Legnago
LOMBARDORE-RIVAROLO - Incendio devasta un rimorchio di legna - FOTO
LOMBARDORE-RIVAROLO - Incendio devasta un rimorchio di legna - FOTO
L'incendio divampato ieri sera, intorno alle 23, nelle campagne a ridosso dell'ex statale 460. Probabile che qualcuno abbia appicato le fiamme di proposito. Indagini dei carabinieri in corso
BROSSO - Precipita con il parapendio: ora in prognosi riservata
BROSSO - Precipita con il parapendio: ora  in prognosi riservata
Dramma oggi pomeriggio in Valchiusella: vittima dell'incidente un uomo di 41 anni salvato dal soccorso alpino
MAZZE' - Incidente mortale: il paese piange Roberto Peretto. Aveva solo 36 anni - FOTO
MAZZE
Il 36enne rimasto vittima di un incidente a Rondissone mentre era in sella alla propria motocicletta Yamaha. La due ruote andata a sbattere contro un carro attrezzi. L'impatto stato violentissimo e il centauro morto sul colpo
TRAGEDIA A RONDISSONE - Motociclista si scontra con un carro attrezzi e muore sul colpo - FOTO
TRAGEDIA A RONDISSONE - Motociclista si scontra con un carro attrezzi e muore sul colpo - FOTO
La dinamica adesso al vaglio dei carabinieri della compagnia di Chivasso. La provinciale 90 In entrambe le direzioni stata chiusa. Sul posto hanno operato anche i vigili del fuoco di Chivasso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore