RIVAROLO - 1800 cittadini si rivolgono alla Caritas - FOTO

| Abbiamo consegnato la donazione che ci è stata affidata dal sindaco Alberto Rostagno lunedì per l'Ice Bucket Challenge

+ Miei preferiti
RIVAROLO - 1800 cittadini si rivolgono alla Caritas - FOTO
Alla Caritas non si finisce mai. Il lavoro, per i volontari, è ormai a ciclo continuo. Ma se, fino a qualche anno fa, gran parte delle persone che si rivolgevano agli sportelli era di origine straniera, oggi la situazione si è quasi del tutto ribaltata. L’altra mattina abbiamo consegnato la donazione che il sindaco di Rivarolo, Alberto Rostagno, dribblando la secchiata gelata in testa, ha voluto destinare alla Caritas cittadina. Ed è stata l’occasione per toccare con mano il lavoro dell’ufficio di carità della parrocchia.
 
Oggi la Caritas rivarolese assiste circa 1800 utenti, pari a 700 famiglie del territorio che comprende, oltre a Rivarolo, anche Feletto, Bosconero, Agliè, Lombardore. Quasi il 5% della popolazione, dati alla mano, si rivolge all’ufficio parrocchiale almeno una volta al mese. Un dato su tutti conferma il progressivo impatto della crisi sul territorio: quattro anni fa, il 75% degli utenti della Caritas erano stranieri. Oggi la percentuale si è quasi invertita: il 55% delle persone sono italiani.
 
«Prendiamo in carico le situazioni di disagio in collaborazione con i Comuni e il Ciss 38 – spiega, per la Caritas, Raffaele Servalli – una sinergia indispensabile per non distribuire aiuti a pioggia, magari a chi non ne ha veramente bisogno». La prima emergenza è proprio il lavoro anche se chi si rivolge alla Caritas sa di non poter trovare, in questo caso, grosso riscontro. «Non siamo un ufficio di collocamento. Al massimo possiamo mettere in contatto la domanda e l’offerta, come spesso si fa per le badanti».
 
Nei locali della Caritas di Rivarolo il via vai di persone è costante. Ogni giorno decine di famiglie passano in via San Francesco a ritirare alimenti o vestiti. I volontari, 35 in tutto, registrano di volta in volta ogni donazione per evitare squilibri. «La convenzione con alcuni centri commerciali della zona ci permette di distribuire un buon numero di borse alimentari con pasta, olio, zucchero e generi di prima necessità – aggiunge Servalli – ma l’intera attività si basa soprattutto sulle donazioni private». Il bilancio annuale varia tra i 10 e i 20 mila euro. Tutto quello che viene raccolto viene “trasformato” dagli operatori in alimenti, medicine e libri di scuola, dal momento che molte famiglie non riescono nemmeno a comprare i libri per assicurare lo studio ai propri figli.
Video
Galleria fotografica
RIVAROLO - 1800 cittadini si rivolgono alla Caritas - FOTO - immagine 1
RIVAROLO - 1800 cittadini si rivolgono alla Caritas - FOTO - immagine 2
RIVAROLO - 1800 cittadini si rivolgono alla Caritas - FOTO - immagine 3
RIVAROLO - 1800 cittadini si rivolgono alla Caritas - FOTO - immagine 4
RIVAROLO - 1800 cittadini si rivolgono alla Caritas - FOTO - immagine 5
Cronaca
IVREA - La serie tv del Canada cerca attori e comparse in Canavese
IVREA - La serie tv del Canada cerca attori e comparse in Canavese
Casting in Canavese per la serie tv canadese «Blood & Treasure». L'appuntamento è domenica 21 in sala Santa Marta
TORINO-CASELLE - Fuga a 150 chilometri l'ora: presi dalla polizia
TORINO-CASELLE - Fuga a 150 chilometri l
Arrestati per resistenza a pubblico ufficiale due italiani dopo un lungo inseguimento tra Borgaro e Venaria Reale
BRANDIZZO - Folla ai funerali del comandante dei vigili urbani - FOTO
BRANDIZZO - Folla ai funerali del comandante dei vigili urbani - FOTO
Una folla commossa, oggi, nella chiesa parrocchiale di Santa Maria, ha tributato l'estremo saluto a Massimiliano Pirrazzo
RIVAROLO - Sosta selvaggia sui marciapiedi: protestano i residenti
RIVAROLO - Sosta selvaggia sui marciapiedi: protestano i residenti
Riceviamo e volentieri pubblichiamo la segnalazione di alcuni lettori relativa alla situazione di via Beato Bonifacio a Rivarolo Canavese
CHIVASSO - Ecco i nuovi direttori Asl di salute mentale e pediatria
CHIVASSO - Ecco i nuovi direttori Asl di salute mentale e pediatria
«Eccellenti professionisti, in possesso di un prestigioso curriculum formativo e in termini di esperienza clinica e organizzativa»
CASELLE - Un milione e mezzo di euro recuperato grazie al fiuto del pastore tedesco Escos
CASELLE - Un milione e mezzo di euro recuperato grazie al fiuto del pastore tedesco Escos
Una trentina i soggetti fermati mentre tentavano di superare i confini doganali con al seguito denaro contante; la stragrande maggioranza in partenza per il continente asiatico, Cina in particolare, molti anche per i paesi dell'est Europa
CANAVESE - Schiaffi e minacce di morte: la bimba di 11 anni si ribella al padre padrone e lo porta in tribunale
CANAVESE - Schiaffi e minacce di morte: la bimba di 11 anni si ribella al padre padrone e lo porta in tribunale
Diciotto anni di insulti, botte ed umiliazioni. Poi la figlia, che ha appena 11 anni, si ribella e la convince a denunciare tutto ai carabinieri. Un padre-padrone di 44 anni è a processo al tribunale di Ivrea per maltrattamenti aggravati
LEINI - I restauri del campanile proseguono a ritmo serrato
LEINI - I restauri del campanile proseguono a ritmo serrato
Ad aggiornare la comunità sull'andamento dei cantieri è stato, oggi attraverso i social, il parroco don Pierantonio Garbiglia
COLLERETTO C. - Ladri rubano la Panda della protezione civile
COLLERETTO C. - Ladri rubano la Panda della protezione civile
Il mezzo è stato poi rinvenuto, nel corso della giornata odierna, nelle campagne di Castellamonte e sequestrato
CANAVESE - Ad un anno dagli incendi una mostra a Torino - VIDEO
CANAVESE - Ad un anno dagli incendi una mostra a Torino - VIDEO
Nell'ottobre del 2017 devastanti incendi in Piemonte distrussero 10.000 ettari di ambiente naturale, in particolare nel Pinerolese, in Valle di Susa e in Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore