RIVAROLO - A processo l'ex presidente della Rivarolese Calcio

| Massimo Manavello, 45 anni, deve rispondere di appropriazione indebita. Mancano dei soldi versati dalla Stamet, l'azienda di Bertot

+ Miei preferiti
RIVAROLO - A processo lex presidente della Rivarolese Calcio
In tribunale a Ivrea è iniziato il processo a carico di Massimo Manavello, 45 anni, di Rivarolo Canavese, ex presidente della società calcistica Rivarolese. Secondo l’accusa, l’uomo si sarebbe intascato il denaro presente sul conto del club al momento del passaggio dalla vecchia alla nuova gestione. E’ a processo per appropriazione indebita. In aula, venerdì scorso, il giudice Mariaclaudia Colangelo ha ascoltato il primo teste, Marco Cesaraccio, amministratore delegato della “Stamet spa”, l'azienda della quale è presidente Fabrizio Bertot, ex sindaco di Rivarolo. La Stamet, per la stagione 2009-10 aveva firmato con la Rivarolese un contratto di sponsorizzazione dell'importo di 100mila euro. 
 
«I rapporti con noi li aveva sempre tenuti Manavello – ha raccontato Cesaraccio al giudice - la cifra venne pagata in tre tranche. La prima di 25 mila euro più iva con bonifico, le altre di 25 mila euro più iva con due assegni consegnati a Manavello e messi poi all'incasso dalla banca». Nel 2010 la banca presenta all’azienda una nota per il rientro di 50mila euro, secondo l’azienda già pagati. Per l’accusa, quei  50mila euro furono presi da Manavello per un uso personale, essendo il garante del conto.
 
Per la difesa le cose sono andate diversamente. L’ex presidente, infatti, come hanno confermato in aula anche i testimoni, figurava come garante e gestore del conto corrente della società calcistica, conto che spesso era in rosso e che Manavello provvedeva a ripianare di tasca propria. Secondo i legali, l’imputato al momento del passaggio della società a Michele Salvati, decise di rientrare dei crediti che vantava nei confronti della Rivarolese. Il processo riprenderà il 12 febbraio.
Cronaca
SALASSA - Addio a don Agostino Bosio: parroco per quasi 50 anni
SALASSA - Addio a don Agostino Bosio: parroco per quasi 50 anni
Ha lasciato un bel ricordo in tutta la comunità di Salassa e non solo: per diversi anni si è occupato anche di San Ponso
IVREA - Mezzo agricolo prende fuoco durante il taglio della legna
IVREA - Mezzo agricolo prende fuoco durante il taglio della legna
All'improvviso il mezzo ha cominciato a fumare dal motore e in pochi istanti le fiamme lo hanno completamente avvolto
PARCO GRAN PARADISO - Italo Cerise confermato vice presidente di Federparchi
PARCO GRAN PARADISO - Italo Cerise confermato vice presidente di Federparchi
Il Presidente del Parco Nazionale Gran Paradiso nella federazione nazionale che riunisce oltre 160 aree protette italiane
CASELLE - Blue Air ha inaugurato il nuovo volo per Cracovia
CASELLE - Blue Air ha inaugurato il nuovo volo per Cracovia
Nuovo volo anche per il Regno Unito dal 18 dicembre al 22 gennaio il martedì con il collegamento Torino-Londra Luton
CASTELLAMONTE - Il finto autovelox di nuovo abbattuto: una vendetta?
CASTELLAMONTE - Il finto autovelox di nuovo abbattuto: una vendetta?
Lungo la provinciale che da Sant'Antonio porta in città il totem arancione è finito nel prato a lato della carreggiata
CASTELLAMONTE - Vigili del fuoco in festa per Santa Barbara - FOTO
CASTELLAMONTE - Vigili del fuoco in festa per Santa Barbara - FOTO
Festa con ottimi auspici per il 2019 che dovrebbe essere l'anno buono per l'entrata in servizio della nuova caserma
CASTELLAMONTE - Folla di fans e bambini per Alvaro Vitali - FOTO
CASTELLAMONTE - Folla di fans e bambini per Alvaro Vitali - FOTO
L'attorie sostiene l'iniziativa «50 mila anime per Kevin» per aiutare un bimbo torinese alle prese con una gravissima malformazione complessa della gamba destra
FAVRIA - I donatori di sangue in festa: «W la Fidas» - FOTO
FAVRIA - I donatori di sangue in festa: «W la Fidas» - FOTO
«Grazie ai 376 donatori che hanno offerto il braccio per donare e che ci hanno permesso di raccogliere 525 sacche»
CANAVESE - Vendemmia 2018 da quattro stelle per l'Erbaluce: forse la migliore tra le vendemmie dal 2000
CANAVESE - Vendemmia 2018 da quattro stelle per l
Il risultato migliore è per il Nebbiolo di Langhe e Roero, Pelaverga di Verduno e il Cortese zona Gavi, che si aggiudicano quasi l'eccellenza. Tra i vigneti del Piemonte, la produzione di vino è stata di poco più di 2,5 milioni di ettolitri
SETTIMO VITTONE - Condannato forestale per maltrattamenti
SETTIMO VITTONE - Condannato forestale per maltrattamenti
E' la seconda condanna per G.F, carabiniere forestale di 39 anni, per maltrattamenti nei confronti di una donna
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore