RIVAROLO - A processo l'ex presidente della Rivarolese Calcio

| Massimo Manavello, 45 anni, deve rispondere di appropriazione indebita. Mancano dei soldi versati dalla Stamet, l'azienda di Bertot

+ Miei preferiti
RIVAROLO - A processo lex presidente della Rivarolese Calcio
In tribunale a Ivrea è iniziato il processo a carico di Massimo Manavello, 45 anni, di Rivarolo Canavese, ex presidente della società calcistica Rivarolese. Secondo l’accusa, l’uomo si sarebbe intascato il denaro presente sul conto del club al momento del passaggio dalla vecchia alla nuova gestione. E’ a processo per appropriazione indebita. In aula, venerdì scorso, il giudice Mariaclaudia Colangelo ha ascoltato il primo teste, Marco Cesaraccio, amministratore delegato della “Stamet spa”, l'azienda della quale è presidente Fabrizio Bertot, ex sindaco di Rivarolo. La Stamet, per la stagione 2009-10 aveva firmato con la Rivarolese un contratto di sponsorizzazione dell'importo di 100mila euro. 
 
«I rapporti con noi li aveva sempre tenuti Manavello – ha raccontato Cesaraccio al giudice - la cifra venne pagata in tre tranche. La prima di 25 mila euro più iva con bonifico, le altre di 25 mila euro più iva con due assegni consegnati a Manavello e messi poi all'incasso dalla banca». Nel 2010 la banca presenta all’azienda una nota per il rientro di 50mila euro, secondo l’azienda già pagati. Per l’accusa, quei  50mila euro furono presi da Manavello per un uso personale, essendo il garante del conto.
 
Per la difesa le cose sono andate diversamente. L’ex presidente, infatti, come hanno confermato in aula anche i testimoni, figurava come garante e gestore del conto corrente della società calcistica, conto che spesso era in rosso e che Manavello provvedeva a ripianare di tasca propria. Secondo i legali, l’imputato al momento del passaggio della società a Michele Salvati, decise di rientrare dei crediti che vantava nei confronti della Rivarolese. Il processo riprenderà il 12 febbraio.
Dove è successo
Cronaca
CASTELLAMONTE - Addio a Mauro Zucca Pol, Muriaglio in lutto
CASTELLAMONTE - Addio a Mauro Zucca Pol, Muriaglio in lutto
Presidente della locale Società di Mutuo Soccorso, molto attivo nel volontariato locale, promotore di tante iniziative
OMICIDIO IN COLOMBIA - Imprenditore canavesano e la moglie uccisi a colpi di pistola
OMICIDIO IN COLOMBIA - Imprenditore canavesano e la moglie uccisi a colpi di pistola
Il killer non ha dato scampo: cinque colpi di pistola, di cui dui alla testa. Sono morti così Roberto Gaiottino, 44 anni, noto imprenditore edile di Barbania, e la moglie Claudia Patricia Zabala Dominguez, 36
AUTOSTRADA A5 - In prognosi riservata al Cto dopo l'incidente stradale sulla Torino-Aosta - FOTO
AUTOSTRADA A5 - In prognosi riservata al Cto dopo l
Un automobilista di 48 anni è stato ricoverato in gravi condizioni al Cto di Torino a seguito di un incidente stradale avvenuto questa mattina, intorno alle cinque, sull'autostrada A5 Torino-Aosta, nel territorio del Comune di Mercenasco
SAN BENIGNO - Un uomo investito mentre attraversa sulle strisce
SAN BENIGNO - Un uomo investito mentre attraversa sulle strisce
Sabato intorno alle 12 un uomo di 77 anni residente in provincia di Catanzaro è stato travolto in strada Dell'Alpina
CHIVASSO - Incendio alla carrozzina elettrica: quattro intossicati
CHIVASSO - Incendio alla carrozzina elettrica: quattro intossicati
L'incendio nella notte tra sabato e domenica all'interno di una palazzina. Accertamenti in corso sulle cause del rogo
FELETTO-LUSIGLIE' - Rave party: trovata viva la ragazza dispersa nei boschi - FOTO
FELETTO-LUSIGLIE
Hanno avuto esito positivo le ricerche della ragazza di 28anni residente in provincia di Macerata che risultava dispersa nel corso del rave party lungo l'Orco. E' stata ritrovata con l'ausilio dell'elicottero dei vigili del fuoco
DRAMMA AL RAVE PARTY - Una ragazza dispersa: ricerche in corso lungo il torrente Orco
DRAMMA AL RAVE PARTY - Una ragazza dispersa: ricerche in corso lungo il torrente Orco
Una ragazza di 28 anni risulta dispersa da questa mattina. Il suo telefono suona a vuoto e la famiglia, dalle Marche, ha chiesto aiuto a Vigili del Fuoco e carabinieri. Le ricerche sono al momento in corso lungo l'Orco
OZEGNA - Scoperta in piazza la «Madonna del Nespolo» - VIDEO
OZEGNA - Scoperta in piazza la «Madonna del Nespolo» - VIDEO
L'opera è stata installata di fronte alla chiesa del paese dopo l'approvazione della Sovrintendenza alle Belle Arti
FELETTO-LUSIGLIE' - In tanti al rave party sull'Orco: la festa andrà avanti fino a domani - FOTO
FELETTO-LUSIGLIE
In mattinata si è anche reso necessario l'intervento del 118 per un giovane che si è sentito male. Sul posto, come da prassi, sta operando anche il personale dell'Asl To4. Numerose le pattuglie dei carabinieri in zona
FELETTO-LUSIGLIE' - Rave party con centinaia di ragazzi sulle rive del torrente Orco
FELETTO-LUSIGLIE
Per tutta la notte musica ad alto volume anche se, questa volta, gli organizzatori hanno studiato qualche accorgimento "tecnico" per ridurre al minimo le emissioni verso il centro abitato di Feletto. I carabinieri presidiano la zona
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore