RIVAROLO - Accordo Worksys: 44 lavoratori in cassa integrazione

| Sono tutti dipendenti rimasti senza alcun reddito dopo la messa in liquidazione dell’azienda di servizi informatici

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Accordo Worksys: 44 lavoratori in cassa integrazione
Trovato l’accordo per la richiesta di cassa integrazione straordinaria dei 44 lavoratori della Worksys di Rivarolo Canavese, rimasti senza reddito dopo la messa in liquidazione dell’azienda di servizi informatici. L’ammortizzatore sociale, la cui concessione dovrà ora essere approvata dal Ministero, durerà un anno, a partire dal 23 luglio 2015, data in cui il tribunale di Roma ha decretato il fallimento della società. Durante l’incontro, inoltre, i rappresentanti di Olisistem, società affittuaria di un ramo d’azienda di Worksys, hanno ipotizzato la possibilità di rilevare un numero, per ora ancora non quantificabile, di dipendenti ex Worksys.

«Con l’accordo – commenta l’assessore al Lavoro e alla Formazione professionale della Regione, Gianna Pentenero – diamo una boccata di ossigeno ai lavoratori da mesi senza stipendio e poniamo le basi per garantire la continuità dell’attività produttiva, salvaguardando i posti di lavoro. Siamo inoltre pronti a mettere in atto azioni di riqualificazione che dovessero risultare necessarie per favorire la ricollocazione del personale». Positivo il commento anche del Movimento 5 Stelle che aveva seguito da vicino la vicenda dell’azienda rivarolese.

«Bene l’accordo – dice il consigliere regionale Francesca Frediani - siamo sollevati per la concessione di ammortizzatori sociali ai lavoratori dell’azienda senza reddito ormai da troppo tempo. Da tempo seguiamo questa vicenda raccogliendo diverse testimonianze dei dipendenti assunti e licenziati a ripetizione nelle numerose società “satellite” aperte e chiuse nel corso degli ultimi anni. Questo modo di fare impresa è inaccettabile, a pagare non devono essere né i lavoratori e nemmeno la collettività. Imprenditori del genere dovrebbero farsi da parte e dedicarsi ad altro. Lo stesso assessore, rispondendo ad una nostra interrogazione, aveva ammesso l’irreperibilità dell’amministratore della società».

Dove è successo
Cronaca
DISASTRO FERROVIARIO A CALUSO - «Quel passaggio a livello deve essere eliminato»
DISASTRO FERROVIARIO A CALUSO - «Quel passaggio a livello deve essere eliminato»
L'assessore ai Trasporti della Regione Piemonte, Balocco, ha ricordato che quello di frazione Arè «è uno dei passaggi a livello che deve essere eliminato nell'ambito di un accordo di programma in via di formalizzazione»
CASELLE - Ordigno bellico a Torino: spazio aereo chiuso
CASELLE - Ordigno bellico a Torino: spazio aereo chiuso
Per il disinnesco dell'ordigno bellico rinvenuto nei pressi del centro commerciale 8 Gallery previsti disagi per chi deve volare
VESTIGNE' - Grave incidente sulla provinciale: auto ribaltata, ferito un ragazzo di 28 anni
VESTIGNE
Drammatico incidente, sabato sera poco dopo le 21, sulla provinciale che collega Vestignè con Borgomasino. Un giovane ha improvvisamente perso il controllo della propria Fiat Grande Punto che si è ribaltata più volte
CUORGNE' - Gli Antinomia live per la prima volta a Roma
CUORGNE
A pochi mesi dall'uscita di «Kronos», terzo album di inediti, la band, presenterà la nuova fatica discografica presso La Feltrinelli Red di Via Tomacelli 23 a Roma
IVREA - Il Comitato di Sorveglianza promuove l'impegno del Ciac
IVREA - Il Comitato di Sorveglianza promuove l
Visita alle sedi di Ivres del Comitato di sorveglianza dei programmi operativi regionali del Piemonte FSE-FESR 2014-2020
AUTO - Da Autocrocetta la premiazione del concorso ARS CAPTIVA
AUTO - Da Autocrocetta la premiazione del concorso ARS CAPTIVA
Il Concorso, indetto dal Comitato CREO, si pone come fine la valorizzazione e la promozione del potenziale creativo degli studenti, attraverso un progetto che vede la trasformazione di una vettura MINI in un’opera d’Arte
CUORGNE' - E' finalmente operativo il nuovo pronto soccorso
CUORGNE
Nella notte tra martedì e mercoledì è stato completato il trasferimento nella nuova struttura dell'ospedale di Cuorgnè
RIBORDONE - Escursionisti dispersi in quota a causa dei temporali: salvati dal soccorso alpino
RIBORDONE - Escursionisti dispersi in quota a causa dei temporali: salvati dal soccorso alpino
Erano partiti dal santuario di Prascondù a circa 1300 metri, saliti per il colle Crest a 2400 metri e raggiunto il Pian delle Masche, nel corso della discesa per il rientro, hanno perso la traccia del sentiero, rimanendo bloccati
MAPPANO-LEINI - Ritrovato il 79enne scomparso ieri
MAPPANO-LEINI - Ritrovato il 79enne scomparso ieri
Il pensionato di Leini scomparso è stato ritrovato ieri sera a Mappano dai carabinieri della compagnia di Venaria
DISASTRO FERROVIARIO CALUSO - Esce dal coma la capotreno gravemente ferita
DISASTRO FERROVIARIO CALUSO - Esce dal coma la capotreno gravemente ferita
Migliorano le condizioni di Morena Gauna, residente a Montanaro, la giovane capotreno rimasta gravemente ferita nell'incidente sulla linea ferroviaria Torino-Ivrea avvenuto ad Arè nella tarda serata di mercoledì
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore