RIVAROLO - Alla scuola media il progetto «L’ambiente è salute»

| Promotori Apoteca Natura e Isde, l'associazione internazionale di medici per l'ambiente

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Alla scuola media il progetto «L’ambiente è salute»
L'11 aprile a Rivarolo Canavese con  gli allievi delle classi prime della scuola media inferiore Gozzano si è svolto il progetto «L’ambiente è salute». Promotori Apoteca Natura (rete di circa 550 Farmacie che hanno scelto di specializzarsi sulla salute naturale) e Isde, associazione internazionale di medici per l'ambiente, nata per la promozione e la diffusione delle conoscenze scientifiche relative al rapporto ambiente-salute. Il nuovo concetto di salute, sviluppatosi negli ultimi anni, porta a considerare il benessere della persona in modo più ampio rispetto al passato, facendo emergere con forza la necessità di adottare un modello complesso che tenga conto sia dell’organismo in tutte le sue componenti, che dell’ambiente in cui esso vive.
 
Dove le prove scientifiche siano ancora controverse, ma indichino un rischio, è indispensabile far appello al “Principio di Precauzione” che suggerisce misure preventive senza attendere il danno conclamato. Scopo del progetto è inserire nel sistema educativo-formativo un percorso di conoscenze ed informazioni atto a far divenire lo studente un soggetto civile in grado di gestire con consapevolezza e responsabilità stili e abitudini di vita imposti o comunque diffusi nel sociale. Il Progetto finalizzato ad individuare tutti quei comportamenti che interagendo con l'ambiente, possono causare danni alla salute, pertanto l'informazione sarà incentrata sulla prevenzione dei rischi che riguardano l'inscindibile binomio ambiente-salute.
 
Tra i temi affrontati: prevenzione dei rischi ambientali, Ecosistemi,Inquinamento e salute, Microinquinanti, Farmaci e ambiente, Pesticidi, Alimentazione, Acqua, Rifiuti. Gli studenti sono stati coinvolti in una serie di attività ed hanno potuto confrontarsi sulle varie tematiche oggetto del progetto. Per proseguire l'esperienza di apprendimento delle “buone pratiche” sono stati distribuiti gratuitamente dei libretti esplicativi Il progetto si inserisce come approfondimento all'interno del programma di educazione alla salute  avviato nella scuola media. Sono intervenuti: la dottoressa Luisa Memore ed il professor Marco Arcudi per l'associazione Isde, la dottoressa Chiara Garelli per Apoteca Natura, e le professoresse Cinzia Caresio (referente salute), Tania La Spina e Cristina Vacca insegnanti della scuola media Gozzano. 
 
Un contributo al progetto è stato dato dalla classe IV della scuola primaria di Leinì (frazione Tedeschi) fornendo disegni e riflessioni sui temi ambientali e dalla ditta Teknoservice di Castellamonte che ha fornito materiale informativo e qualche gadget.
Cronaca
IVREA - Mostra i genitali a diverse ragazze: condannato a 5 mesi
IVREA - Mostra i genitali a diverse ragazze: condannato a 5 mesi
E' stato riconosciuto, dopo le indagini della polizia, da due donne e anche da alcune ragazzine minorenni della scuola Cena
CUORGNE' - Colto da malore in palestra: un uomo gravissimo
CUORGNE
L'uomo è stato elitrasportato d'urgenza al pronto soccorso di Ciriè. Provvidenziale l'intervento del personale del 118
CUORGNE' - 40enne si spacca il menisco: per l'ospedale è «solo» una distorsione. Denunciato il Comune di Castellamonte
CUORGNE
Una donna ha denunciato il Comune di Castellamonte per lesioni colpose: è caduta in una buca dell'asfalto in via Meuta. Poi al pronto soccorso di Cuorgnè è stata dimessa: nessuno si è accorto di quella lesione del menisco
IVREA-STRAMBINO - Prevenzione tumore al seno: weekend di eventi
IVREA-STRAMBINO - Prevenzione tumore al seno: weekend di eventi
L'obiettivo è sensibilizzare la comunità sui temi di prevenzione oncologica e sull'importanza degli interventi di prevenzione
LOCANA - Una festa da ricordare per i nonni del paese
LOCANA - Una festa da ricordare per i nonni del paese
E’ accaduto al Vernetti di Locana, domenica 14 ottobre. Sono una risorsa importante, mermoria storica del nostro paese
VIDRACCO - Giovedì 18 e venerdi 19 chiude la provinciale della Valchiusella
VIDRACCO - Giovedì 18 e venerdi 19 chiude la provinciale della Valchiusella
Il traffico per la Valchiusella sarà deviato su percorsi alternativi e, in particolare, dalla pedemontana sarà possibile risalire la vallata tramite la provinciale di Strambinello
CHIVASSO - Nei primi mesi del 2019 riaprirà la sede dell'Inps
CHIVASSO - Nei primi mesi del 2019 riaprirà la sede dell
Torna la piena funzionalità dell'Istituto. Qualche mese di disagio per i cittadini: «Sapranno capire», dice il sindaco Castello
BALDISSERO - Artigiano damanhuriano ucciso a Vercelli: arrestato il presunto assassino
BALDISSERO - Artigiano damanhuriano ucciso a Vercelli: arrestato il presunto assassino
La polizia ha arrestato il presunto assassino del damanhuriano Antonello Bessi, 57 anni, artigiano di Vercelli, molto noto a Baldissero Canavese e Vidracco
INDUSTRIA - Tappa in Canavese per Federmeccanica
INDUSTRIA - Tappa in Canavese per Federmeccanica
Il direttore di Federmeccanica, Stefano Franchi, accompagnato da Franco Trombetta, ha visitato cinque aziende canavesane
FAVRIA - Incidente stradale, Panda finisce nel canale - VIDEO
FAVRIA - Incidente stradale, Panda finisce nel canale - VIDEO
Un pensionato a bordo di una Fiat Panda, per cause in fase di accertamento, è finito nella roggia che corre a lato della provinciale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore