RIVAROLO - Allarme inquinamento alla Salp: rispunta il cromo

| Nelle falde acquifere l'Arpa ha trovato tracce della pericolosa sostanza. Eventuali lavori dovranno attendere

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Allarme inquinamento alla Salp: rispunta il cromo
Spunta cromo esavalente dai terreni della vecchia Salp di via Torino. O meglio, il pericoloso inquinante, frutto della decennale lavorazione delle pelli nella conceria di Rivarolo Canavese, è ancora ben presente nelle falde acquifere del terreno. La bonifica, iniziata quasi dieci anni fa a cura dei privati che hanno acquistato l’area e i vecchi capannoni, sembrava ormai conclusa. Non è così. Lo ha stabilito l’Arpa nel corso di una serie di rilevazioni effettuate il mese scorso in quel che resta della vecchia conceria. Analisi realizzate proprio per verificare l’andamento della bonifica. «I dati dell’Arpa hanno rilevato un’alta concentrazione di cromo esavalente nelle falde sotterranee – rivela il sindaco Alberto Rostagno – è chiaro che fino a quando la bonifica non sarà conclusa non potrà partire nessuno progetto».

Una vera e propria “tegola”, adesso che la riqualificazione di quell’enorme porzione di Rivarolo è tornata d’attualità. I privati hanno presentato due progetti che l'amministrazione ha subito cassato dal momento che prevedevano la realizzazione di veri e propri palazzoni. Se ne riparlerà appena il cromo esavalente sarà del tutto scomparso.

La Salp ha chiuso nel 1995 (negli anni ’70, sotto l’amministrazione del professor Giuseppe Cuccodoro arriva ad occupare 400 persone): da allora si rincorrono le speranze di nuovi sviluppi per quello che è, di fatto, l’ingresso principale di Rivarolo. 

Dove è successo
Cronaca
CUORGNE' - Denunciata la richiedente asilo violenta
CUORGNE
Domenica sera aveva fermato un bus poi aveva dato in escandescenza
PAVONE - Incidente stradale in borgata Molla: grave una donna
PAVONE - Incidente stradale in borgata Molla: grave una donna
Dinamica dello schianto al vaglio dei carabinieri della compagnia di Ivrea. La donna trasportata d'urgenza al pronto soccorso
CANAVESE - Influenza da record: code al pronto soccorso e tempi d'attesa in aumento. «Ma il piano dell'Asl funziona»
CANAVESE - Influenza da record: code al pronto soccorso e tempi d
Aumento considerevole dei passaggi e dei ricoveri, anche a causa dell'influenza, negli ospedali del Canavese. L'Asl To4 ha fornito i dati relativi ai passaggi al pronto soccorso degli ospedali di Ivrea, Cuorgnè, Chivasso e Ciriè
IVREA - Concorso «Il nostro Carnevale»: scelti i venti finalisti
IVREA - Concorso «Il nostro Carnevale»: scelti i venti finalisti
Sono stati selezionati gli elaborati finalisti del concorso Il nostro Carnevale, realizzato nell'ambito del progetto Bambini al Centro
TERREMOTO CENTRO ITALIA - L'aiuto di Favria alle scuole di Sarnano
TERREMOTO CENTRO ITALIA - L
Le associazioni, i commercianti, la Proloco e il Comune, dal 27 novembre al 4 dicembre, hanno organizzato numerose iniziative
CANAVESE - Ubriachi al volante finiscono fuori strada: denunciati dai carabinieri
CANAVESE - Ubriachi al volante finiscono fuori strada: denunciati dai carabinieri
L'episodio a Castellamonte. A Ivrea, Banchette, Rivarolo, Cuorgnè, Strambino e Lusigliè nove giovani, di età compresa tra i 15 e i 32 anni, sono stati segnalati per uso personale di sostanze stupefacenti
BUSANO - Un malore in sala da ballo: addio a Giuliano Blessent
BUSANO - Un malore in sala da ballo: addio a Giuliano Blessent
L'episodio sabato sera a Valperga. Alcuni amici hanno immediatamente chiamato il 118 ma non c'è stato niente da fare
PRASCORSANO - Gli auguri dei carabinieri per l'appuntato Quinto Buffo che ha compiuto 104 anni
PRASCORSANO - Gli auguri dei carabinieri per l
Il Colonnello Emanuele De Santis ha portato al festeggiato il regalo e il messaggio augurale del generale di Corpo d’Armata Tullio Del Sette, comandante generale dell’Arma. Buffo è il carabiniere in congedo più anziano del Piemonte
PONT-CUORGNE'-RIVAROLO - Littorina riparata: tornano i treni sulla ferrovia Canavesana
PONT-CUORGNE
Il problema si era verificato lunedì scorso quando, durante l’ultima corsa, si era guastato l'unico treno in servizio. La Gtt aveva spedito immediatamente il mezzo in manutenzione, sostituendo le corse dei treni con altrettanti bus
BORGARO - Anche il sindaco sale sul 69 insieme ai «City Angels»
BORGARO - Anche il sindaco sale sul 69 insieme ai «City Angels»
Il dibattito sul 69 va avanti da anni. Tanto che il sindaco è arrivato a proporre autobus separati per i rom del campo nomadi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore