RIVAROLO - Allarme inquinamento alla Salp: rispunta il cromo

| Nelle falde acquifere l'Arpa ha trovato tracce della pericolosa sostanza. Eventuali lavori dovranno attendere

+ Miei preferiti
RIVAROLO - Allarme inquinamento alla Salp: rispunta il cromo
Spunta cromo esavalente dai terreni della vecchia Salp di via Torino. O meglio, il pericoloso inquinante, frutto della decennale lavorazione delle pelli nella conceria di Rivarolo Canavese, è ancora ben presente nelle falde acquifere del terreno. La bonifica, iniziata quasi dieci anni fa a cura dei privati che hanno acquistato l’area e i vecchi capannoni, sembrava ormai conclusa. Non è così. Lo ha stabilito l’Arpa nel corso di una serie di rilevazioni effettuate il mese scorso in quel che resta della vecchia conceria. Analisi realizzate proprio per verificare l’andamento della bonifica. «I dati dell’Arpa hanno rilevato un’alta concentrazione di cromo esavalente nelle falde sotterranee – rivela il sindaco Alberto Rostagno – è chiaro che fino a quando la bonifica non sarà conclusa non potrà partire nessuno progetto».

Una vera e propria “tegola”, adesso che la riqualificazione di quell’enorme porzione di Rivarolo è tornata d’attualità. I privati hanno presentato due progetti che l'amministrazione ha subito cassato dal momento che prevedevano la realizzazione di veri e propri palazzoni. Se ne riparlerà appena il cromo esavalente sarà del tutto scomparso.

La Salp ha chiuso nel 1995 (negli anni ’70, sotto l’amministrazione del professor Giuseppe Cuccodoro arriva ad occupare 400 persone): da allora si rincorrono le speranze di nuovi sviluppi per quello che è, di fatto, l’ingresso principale di Rivarolo. 

Dove è successo
Cronaca
CALUSO-RIVARA - Ancora incidenti stradali: due ragazzine ferite
CALUSO-RIVARA - Ancora incidenti stradali: due ragazzine ferite
Serie di incidenti stradali, questa sera, in diversi Comuni del Canavese. Il più grave a Caluso sulla Sp53, intorno alle ore 19
CANAVESE - Baite tassate: agenzia delle entrate riceve i cittadini
CANAVESE - Baite tassate: agenzia delle entrate riceve i cittadini
Da novembre, l'Agenzia attiva una serie di sportelli, presidiati da personale tecnico qualificato e specificamente formato
CANAVESE - Pedemontana pericolosa: nessuno ha fatto le strisce...
CANAVESE - Pedemontana pericolosa: nessuno ha fatto le strisce...
Molti lettori ci hanno segnalato la situazione di pericolo sulla Sp565: asfalto nuovo ma niente segnaletica orizzontale
VOLPIANO - Abbandonano rifiuti al lago Verdina ma vengono identificati e multati dalla polizia municipale
VOLPIANO - Abbandonano rifiuti al lago Verdina ma vengono identificati e multati dalla polizia municipale
Da un furgone scaricata una rilevante quantità di plafoniere per illuminazione, costituite da plastica e vetro. Gli autori del gesto sono stati identificati e multati per abbandono di rifiuti. Si sono pagati la rimozione della spazzatura
CANAVESE - Sistemi in tilt, saltano i prelievi in tutti i centri Asl
CANAVESE - Sistemi in tilt, saltano i prelievi in tutti i centri Asl
«Ci scusiamo con gli utenti per il disservizio che si è verificato», fanno sapere dall'azienda sanitaria
IVREA - Da lunedì per gli eporediesi c'è la carta d'identità elettronica
IVREA - Da lunedì per gli eporediesi c
Le precedenti carte di identità cartacee continuano ad essere valide sino alla scadenza naturale. Tutte le info in municipio
VALLE SACRA - A Castellamonte il concorso nazionale «Michele Romana»
VALLE SACRA - A Castellamonte il concorso nazionale «Michele Romana»
Domenica 22 ottobre alle 9.30 inizierà la sfilata delle bande musicali per le vie di Castellamonte con ospite la banda «Città di Accumoli»
IVREA - La banda dei rapinatori «figli di papà»: arrestati dalla polizia e condannati in tribunale - VIDEO
IVREA - La banda dei rapinatori «figli di papà»: arrestati dalla polizia e condannati in tribunale - VIDEO
Una vera e propria stangata sulla «banda della Mito», battezzata così dalla polizia perché dopo i colpi uno di membri del gruppo si era vantato su Facebook pubblicando la foto dell'auto utilizzata per la rapina...
TORINO-CASELLE - Inneggia agli jihadisti: un algerino espulso
TORINO-CASELLE - Inneggia agli jihadisti: un algerino espulso
Era stato denunciato dalla Digos di Catania mesi fa con l'accusa di «istigazione a commettere delitti di terrorismo»
RIVARA - Presentata la nuova stagione teatrale
RIVARA - Presentata la nuova stagione teatrale
Come ogni anno il piccolo teatro rivarese presenta un fitto cartellone
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore